Home > Guide > Come salvare i dati delle Applicazioni senza Root!

Come salvare i dati delle Applicazioni senza Root!

L'atteso aggiornamento ad Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich con tutte le sue novità arriva anche sui Samsung GALAXY Note europei. Si parte dalla Germania

Samsung GALAXY Note Android 4.0.3 ICS

L'atteso aggiornamento ad Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich per il Samsung GALAXY Note è finalmente sbarcato in Europa.

Il produttore asiatico, infatti, ha dato il via al rilascio dell'update, che pare essere già disponibile per i modelli commercializzati in Germania e Regno Unito.

Ricordiamo che Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich porta con sé un browser Web più performante, una maggiore ottimizzazione del sistema operativo, qualche novità dal punto di vista grafico e la Premium Suite, sviluppata dal produttore coreano per esaltare le potenzialità del metodo di interazione S-Pen.

L'aggiornamento può essere scaricato ed installato sia via PC (sfruttando la suite Kies) che via OTA, direttamente dallo smartphone (pesa circa 320MB).

In attesa che la notifica della disponibilità dell'update arrivi anche sul vostro Samsung GALAXY Note, vi lasciamo ad un video pubblicato lo scorso mese dal produttore e dedicato alle novità che saranno introdotte. Buona visione e buon Ice Cream Sandwich.

Video: 

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Immagine3
Siete tra quegli utenti che non vogliono ripristinare mai i dati di fabbrica del vostro dispositivo Android per paura di perdere tutti i dati legati alle app come i salvataggi dei giochi? o che non volete fare il root per ottenere questa funzione?
Bene ora è possibile salvare i dati delle Applicazioni ( o almeno della maggioranza di esse) senza bisogno di tutto questo.Vediamo come fare.

Backup delle Applicazioni

  1. Aprite il vostro browser e digitate il seguente indirizzo: http://www.clockworkmod.com/carbon
  2. cliccando sul vostro sistema operativo partirà subito il download.
    Immagine
  3. Installate il programma appena scaricato e confermare sempre il vari passaggi con il tasto “next” fino al “close” finale.
    Immagine1
  4. Avviate il programma da PC e lanciatelo aperto così com’è.

Passiamo ora sul vostro smartphone.

  1. Andate su Play Store e cercate l’ omonima app chiamata Helium  e scaricate la versione gratuita ( in alternativa potete usare il box qui sotto)
    Helium - App Sync and Backup
    Helium - App Sync and Backup
  2. Abilitate poi  il Debug USB dalle impostazioni sviluppatore del vostro dispositivo
     Attenzione: se avete una versione di Android superiore alla 4.2 dovrete prima abilitare le impostazioni sviluppatore tappando un determinato numero di volte sulla versione built che trovate nelle informazioni sul software, tra le impostazioni  del vostro dispositivo.
    Screenshot_2014-01-17-14-12-16

Aprite  ora l’applicazione appena scaricata che  mostrerà la seguente schermata, tappate su “ok” e attaccate il dispositivo al pc tramite cavetto usb.

Screenshot_2014-01-17-15-17-52

Vi verrà chiesto di attivare il protocollo PTP  ( non venisse chiesto dovrete farlo manualmente dalle impostazioni USB del vostro device)

  1. Abilitate quindi  il protocollo PTP come richiesto,  in quanto la maggioranza dei dispositivi è impostata di default su MTP.
  2. Accettate un’eventuale richiesta di debug USB
  3. Fatto ciò attendete che il PC rilevi nuovamente il dispositivo. Se tutto avverrà correttamente vi ritroverete una bella spunta verde sullo schermo del PC.Immagine2

Passiamo ora all’utilizzo dell’applicazione sul dispositivo:

  1. La prima cosa che vi verrà chiesto è se salvare solo i dati delle Applicazioni ( dovendo al momento del ripristino reinstallarle da Play Store) oppure i dati e le applicazioni ( in questo secondo caso si dovrà ovviamente avere più memoria a disposizione). Mettete la spunta sul metodo che preferite.
    Attenzione: alcuni utenti riferiscono che sia più facile completare correttamente la procedura salvando solo i dati e riscaricando le App da Play Store
  2. Adesso scorrete la riga azzurra verso il basso scoprendo le applicazioni installate sul vostro dispositivo e selezionate quelle che volete salvare.applicazioni
  3. Premete sul tasto Backup
  4. A questo punto vi verrà chiesto dove salvare il dati.
    Se avete una SD esterna è sempre consigliabile usare quella. Altrimenti, prima di effettuare il ripristino,  bisognerà salvare manualmente  la cartella creata sulla vostra memoria interna del dispositivo trascinandola sul PC
  5. Una volta completata la scelta Helium effettuerà tutte le operazioni necessarie fino a mostrare il messaggio sottostante.
    Screenshot_2014-01-17-15-26-43
  6. Il backup ora è stato effettuato e non resta che chiudere l’applicazione.

Ripristino delle Applicazioni

Una volta ripristinati i dati di fabbrica dovrete, prima di tutto, reinstallare l’App Helium e ripetere la procedura fatta in precedenza per fare riconoscere l’app al pc fino alla solita “spunta verde”. Poi aprite l’applicazione.

Ricordate che se avete salvato la cartella creata da Helium sul pc e non sulla SD dovrete prima riportare la suddetta cartella nella memoria del telefono

Una volta selezionata la cartella contenente il backup l’applicazione ci mostrerà un’elenco di tutte le App di cui abbiamo salvato i dati.

  1. Selezionate quelle che desiderate ripristinare
  2. Tappate su Ripristina
  3. Questo è tutto. Vi verrà richiesto di votare l’applicazione, se volete, sennò fate Annulla.
    N.B Non tutte le app possono essere ripristinate. Helium vi indicherà chiaramente quali non lo saranno

Dopo questa procedura quindi riuscirete a recuperare i salvataggi e le impostazioni della maggior parte delle vostre applicazioni. Fateci sapere nei commenti se siete riusciti ad effettuare il tutto correttamente o quanti e quali problemi avete riscontrato.

Attenzione: non ci riteniamo responsabili di eventuali danni o malfunzionamenti derivanti dall’uso inappropriato di questa guida