Home > News > Runtastic Orbit, il nuovo braccialetto per il fitness

Runtastic Orbit, il nuovo braccialetto per il fitness

Questo è l’anno della definitiva consacrazione dei wearable. Quasi ogni settimana infatti viene presentato un nuovo modello di smartwatch, di smartband o di activity tracker. La caratteristica che sembrano avere tutti in comune è uno spiccato orientamento verso il mondo del fitness.

Runtastic-Orbit-2-658x454

Visto questo orientamento, come poteva mancare un braccialetto intelligente realizzato da Runtastic, azienda leader nel tracciamento dei dati del fitness? Ed ecco infatti che, negli scorsi giorni, la stessa ha presentato il suo nuovo dispositivo indossabile chiamato Runtastic Orbit, caratterizzato da specifiche molto interessanti.

Prima di passare ad esse e alle feature di cui è dotato Runtastic Orbit, vogliamo sottolineare come Runtastic abbia intrapreso la strada giusta, nel senso che prima ha sviluppato un software molto buono, scaricato da milioni di persone in tutto il mondo e successivamente ha sfruttato tale software costruendogli attorno un activity tracker. La maggior parte dei produttori fa al contrario, incappando spesse volte in grossi bug software.

Runtastic-Orbit-1

Tornando a parlare della caratteristiche tecniche, Runtastic Orbit è dotato di una resistenza all’acqua fino a 90 metri di profondità, rendendolo ideale anche per le sessioni di nuoto o di subacquea. Inoltre, abbiamo un display che ci mostra le informazioni basilari le classiche funzioni di un activity tracker, ovvero il contapassi, il monitoraggio del sonno, la sveglia ecc.

Runtastic ha sviluppato un’app apposita per questo braccialetto ma ha comunicato che vi sarà la massima compatibilità con l’applicazione Runtastin Pro già presente sullo store di Android. Al momento Runtastic Orbit risulta essere in pre-ordine negli Stati Uniti a 120 dollari ma purtroppo non abbiamo informazioni su una possibile commercializzazione europea.

VIA