Home > Smartphone > Rumors | Ecco tutto quello che c’è da sapere su HTC M7

Rumors | Ecco tutto quello che c’è da sapere su HTC M7

Arriva da ITG lo smartphone che sembrerebbe essere capace di garantire agli utenti la possibilità di avere sul proprio dispositivo mobile un sistema operativo desktop come Windows 7 o addirittura il nuovo Windows 8.

ITG xpPhone 2

ITG xpPhone 2, questo il nome del device, è stato rilasciato in Cina con Windows 7 (pronto per l'aggiornamento a Windows 8 quando sarà disponibile) e viene definito dal suo produttore un "post-smartphone".

ITG xpPhone 2

ITG xpPhone 2

L'ITG xpPhone 2 è "animato" da un processore single core Atom Z530 da 1,6GHz che può essere "spinto" fino ad una frequenza massima di 2GHz e può contare su 2GB di RAM. Tra le altre feature del terminale troviamo 112GB di memoria, un display da 4,3 pollici, tastiera QWERTY a scorrimento laterale.

ITG xpPhone 2

L'ITG xpPhone 2 supporta le applicazioni per Windows 7 così come sarà in grado di fare girare quelle per Windows 8.

Nessuna informazione sull'eventuale sua commercializzazione in Europa.

Fonte: xpPhone (via GSMArena.com)

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Le ultime 24 ore sono state veramente molto importanti ,in quanto sono arrivate delle notizie sul presunto smartphone di HTC, nominato M7, il quale sarà il vero erede di HTC One X. Le notizie arrivano  da una fonte attendibile.

Secondo un insider HTC, l’hardware potrebbe essere simile a quello del Droid DNA, o meglio conosciuto come HTC Butterfly, con una scocca unibody in alluminio e materiali simili a quelli usati nel DROID DNA. Il display del quale sarà dotato è da 4.7″ ad altissima risoluzione (1080p e 468dpi) con una cornice smussata.  Sembra,inoltre, che  M7 avrà pulsanti fisici, e non i tasti hardware a schermo, che Google sta portando con i suoi dispositivi NEXUS. HTC M7 opera su sistema operativo  Android 4.1.2 (che può essere aggiornato prima del lancio) e una nuova versione di HTC Sense. Quest’ultima ,presumibilmente la versione 5.0, viene definita “Semplice e pulito”, le stesse parole con le quali la casa taiwanese definì la sua interfaccia personalizzata anni fa, ma HTC ha lavorato per renderla più pulita nel corso degli anni, e pare che con la nuova versione della sua UI ci sia riuscita. La schermata di blocco e le applicazioni  hanno ricevuto un lifting enorme e HTC ha ottimizzato il software per renderlo più facile da usare. Un esempio di questi nuovi ritocchi sono i controlli sullo schermo del volume.

Tra le altre caratteristiche tecniche (presunte) di questo smartphone troviamo: un processore quad-core (Qualcomm APQ8064??), 32GB di memoria interna (Slot per l’espansione di memoria??) ed è attualmente in fase di test sulla rete LTE di Sprint. La nostra fonte ha confermato che HTC ha intenzione di portare  M7 sul mercato nel primo trimestre del 2013.  Per maggiori dettagli sulla data di lancio del M7 HTC speriamo che vengano svelati nelle prossime settimane. Per saperne di più restate con noi!

 

Fonte / 2