Home > Guide > Ripristinare uno smartphone che non si accende più

Ripristinare uno smartphone che non si accende più

iPad 4 e Nexus 10, due tra i dispositivi più desiderati del momento, si sfidano in un interessante video confronto. In palio il titolo di miglior tablet del 2012

Nexus 10 vs iPad 4

iPad 4 e Nexus 10 rappresentano le migliori espressioni per quanto riguarda il settore tablet dei due sistemi operativi mobile che dominano il mercato, iOS e Android.

Si tratta di due terminali estremamente diversi tra loro e, allo stesso tempo, capaci di garantire prestazioni di qualità decisamente superiore alla media, tali che difficilmente i rispettivi utenti possano restare insoddisfatti.

L'iPad 4 ha dalla sua l'ecosistema creato da Apple, forte di un parco software sterminato, un design curato fin nei minimi particolari e il tanto amato Retina Display. Il Nexus 10 risponde con la grande libertà di personalizzazione garantita da Android, la Google Experience e una dotazione hardware da urlo (basti pensare alla CPU Exynos Cortex-A15 dual core da 1,7GHz, ai 2GB di RAM e allo schermo con risoluzione 2.560 x 1.600 pixel e densità di 300 ppi).

Difficile stabilire quale tra i due possa essere considerato il migliore, dipendendo in gran parte dalle esigenze di ciascun utente: siamo certi, tuttavia, che i fan di iOS e Android non avranno dubbi al riguardo. Agli indecisi, invece, consigliamo di guardare il video confronto realizzato dallo staff di Phone Arena e dedicato alle principali feature di iPad 4 e Nexus 10. Buona visione.

Video: 

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

 ripristinare uno smartphone che non si accende piuVi sarà probabilmente capitato di vedere il vostro smartphone non avviarsi più improvvisamente ed entrare nel panico.Oggi vi vogliamo spiegare come  ripristinare uno smartphone che non si accende più.

Con la nostra semplice guida sarete in grado di risparmiare parecchio denaro e  ripristinare uno smartphone che non si accende più, evitando di dovervi rivolgere ad uno specialista ,che magari tratterrà il vostro smartphone anche per diverse settimane.Purtroppo può capitare  che il vostro device vada in Bootloop anche senza un apparente motivo senza permettervi più nessuna operazione,almeno apparentemente.

Bootloop: il telefono non riesce a completare il ciclo di avvio ed è bloccato tra l’animazione di avvio e la schermata di sblocco, creando un’animazione in loop.

In realtà basterà conoscere una combinazione dei  tasti fisici del vostro device ed il gioco è fatto:avrete infatti la possibilià di  ripristinare uno smartphone che non si accende piu’.Tramite questa combinazione entrerete in un menù segreto che vi permetterà di fare avviare il telefono o tablet che sia in pochi semplici passi accedendo a quella che si chiama modalità Recovery.

Per Recovery Mode si intende una modalità di avvio del telefono che contiene un menu di funzioni utili al ripristino del funzionamento del sistema, al wipe o alla formattazione di alcune parti di esso

 Ripristinare uno smartphone che non si accende più

Procediamo innanzi tutto con le combinazioni di tasti necessarie, ecco una lista degli smartphone più comuni:

  • Per entrare in recovery mode su Galaxy S3 e Galaxy S2, Galaxy Note e Galaxy Note 2, premete contemporaneamente Volume Su, Tasto Home e Tasto Power.
  • Per altri modelli galaxy basterà schiacciare Volume su e Tasto power
  • Per tutti i dispositivi Nexus dovrete invece usare i due tasti volume e il Tasto power
  • Per Lg G2 da spento, premere contemporaneamente i tasti Power e Volume giù fin quando non compare il logo LG ,appena compare il logo, staccare le dita dai tasti e ripremerli immediatamente fino a quando non compare la schermata di recovery
  • Per i Motorola bisogna schiaccere Home e Power insieme.

Una volta avviata la recovery vi ritroverete davanti ad una schermarta simile a questa:

 ripristinare uno smartphone che non si accende piuPer spostarvi fra le varie voci del menù dovrete utilizzare i tasti Volume invece per dare conferma o entrare usate il Tasto power , a questo per  ripristinare uno smartphone che non si accende piu’ vi basterà scegliere l’opzione wipe data/factory reset che effettuerà un reset di fabbrica al vostro device permettendovi di riavviarlo correttamente. Ovviamente risulta chiaro che se ricorrerete a questa soluzione tutti i dati contenuti nella memoria interna del device verranno persi,ad esclusione dei dati salvati sulla memoria esterna o memory card che sia.Vi consigliamo sempre di effettuare un back up di tutti i vostri dati per sopperire a questo problema.

A questo punto speriamo che la nostra guida possa esservi stata utile nel  ripristinare uno smartphone che non si accende piu’,se non doveste trovare il vostro device nella nostra lista basterà chiedere in un commento e avremo modo di aiutarvi direttamente.