Home > News > RIM: lo stop alla produzione del BlackBerry PlayBook è pura fantasia

RIM: lo stop alla produzione del BlackBerry PlayBook è pura fantasia

RIM non ha tardato a comunicare la sua risposta alle previsioni effettuate dall'analista di RBC Capital Markets, Mike Abramsky che nei giorni scorsi aveva sostenuto la teoria dell'interruzione della produzione del BlackBerry PlayBook in versione WiFi.

rim blackberry playbook

Secondo Abramsky, all'origine della decisione di RIM ci sarebbero gli scarsi risultati di vendita del tablet basato sul sistema operativo QNX. RIM potrebbe spostare la sua attenzione sul modello del BlackBerry PlayBook dotato di connettività 4G che dovrebbe arrivare sul mercato statunitense entro l'estae. Altra parte delle risorse di RIM sarebbe assorbita dai (presunti) nuovi smartphone basati sul sistema operativo QNX.

La previsione di Abramsky, tuttavia, è stata celermente smentita dal produttore statunitense che dalle pagine di Twitter afferma: "Pure fiction. No plan to discontinue. In fact, WiFI BlackBerry PlayBook is launching in new country pratically every week". In altre parole, non solo la produzione del tablet prosegue, ma RIM si preoccupa di sottolineare che sempre più mercati si sommano a quelli in cui è possibile acquistare il BlackBerry PlayBook.

Allo stato attuale il BlackBerry PlayBook gode quindi di ottima salute, stando alle affermazioni di RIM e non è in previsione alcuna interruzione della produzione. Ricordiamo che il tablet è arrivato ufficialmente nel nostro paese da alcune settimane e rappresenta l'unica vera alternativa al duopolio Apple-Android.

Fonte: RIM via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

RIM non ha tardato a comunicare la sua risposta alle previsioni effettuate dall’analista di RBC Capital Markets, Mike Abramsky che nei giorni scorsi aveva sostenuto la teoria dell’interruzione della produzione del BlackBerry PlayBook in versione WiFi.

rim blackberry playbook

Secondo Abramsky, all’origine della decisione di RIM ci sarebbero gli scarsi risultati di vendita del tablet basato sul sistema operativo QNX. RIM potrebbe spostare la sua attenzione sul modello del BlackBerry PlayBook dotato di connettività 4G che dovrebbe arrivare sul mercato statunitense entro l’estae. Altra parte delle risorse di RIM sarebbe assorbita dai (presunti) nuovi smartphone basati sul sistema operativo QNX.

La previsione di Abramsky, tuttavia, è stata celermente smentita dal produttore statunitense che dalle pagine di Twitter afferma: “Pure fiction. No plan to discontinue. In fact, WiFI BlackBerry PlayBook is launching in new country pratically every week”. In altre parole, non solo la produzione del tablet prosegue, ma RIM si preoccupa di sottolineare che sempre più mercati si sommano a quelli in cui è possibile acquistare il BlackBerry PlayBook.

Allo stato attuale il BlackBerry PlayBook gode quindi di ottima salute, stando alle affermazioni di RIM e non è in previsione alcuna interruzione della produzione. Ricordiamo che il tablet è arrivato ufficialmente nel nostro paese da alcune settimane e rappresenta l’unica vera alternativa al duopolio Apple-Android.

Fonte: RIM via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: