Home > News > Ricarica Wireless Qi 1.2: ecco le specifiche

Ricarica Wireless Qi 1.2: ecco le specifiche

Immagine di esempio

Una delle caratteristiche tecniche che sta entrando sempre più spesso nelle schede tecniche degli smartphone è la ricarica wireless, ovvero quel particolare sistema che permette di ricaricare la batteria senza l’ausilio di nessun cavo. Purtroppo la prima versione (quella attualmente in uso) ha dei limiti piuttosto evidenti che però potrebbero essere presto solo storia passata.

Ricarica Wireless Qi 1.2 2

Negli scorsi giorni infatti, il Wireless Power Consortium, consorzio che riunisce tutti i membri aderenti a questo standard, ha rilasciato le specifiche della Ricarica Wireless Qi 1.2, che eliminerà in parte i problemi prima citati. Grazie a questo nuovo standard infatti, sarà possibile ricaricare, anche contemporaneamente, anche più di un dispositivi alla volta. Inoltre, diversamente dallo standard attuale, sarà possibile ricaricare i dispositivi anche a distanza di 45 mm.

Ricarica Wireless Qi 1.2

Può sembrare una distanza che non fa tanta differenza con il precedente standard, che prevede il contatto fisico tra le due parti, ma in questo caso sarà possibile progettare dei caricatori con forme particolari, in grado di ospitare più di un dispositivo.

Un’altra caratteristica della Ricarica Wireless Qi 1.2 è che può rilasciare in output fino a 2000 watt, aprendo questa tecnologia anche ad altri ambiti, come per esempio alle automobili elettriche. Pensiamo per esempio a delle particolare placche al di sotto delle auto, in grado di far ricaricare la batteria una volta che l’avrema parcheggiata nel nostro garage.

Molto probabilmente vedremo i primi dispositivi che aderiscono alla Ricarica Wireless Qi 1.2 nel corso dell’IFA di Berlino 2014, che inizierà nei primi di Settembre.

VIA