Home > Smartphone > Reputate Siri simpatica? Adesso farà un corso di retorica!

Reputate Siri simpatica? Adesso farà un corso di retorica!

Continua la battaglia dei brevetti tra Samsung ed Apple che da diversi mesi ha ormai assunto proporzioni mondiali. Samsung è, infatti, riuscita ad evitare il ban dei suoi smartphone e tablet in USA richiesto alcuni mesi fa dalla casa di Cupertino.

samsung apple

Il giudice federale Lucy Koh della California ha rigettato la richiesta di ban dei tablet e smartphone Galaxy avanzata da Apple. La casa di Cupertino non sembra quindi essere riuscita a convincere i giudici dell'opportunità di bloccare la commercializzazioni dei dispositivi che, secondo la teoria di Apple, sarebbero stati realizzati "ispirandosi pesantemente" ad iPhone e ad iPad.

La motivazione addotta dal giudice californiano per respingere la richiesta di ban recita testualmente:

"It is not clear that an injunction on Samsung's accused devices would prevent Apple from being irreparably harmed"

La vittoria ottenuta da Samsung è importante non solo perchè consente al produttore coreano di continuare a commercializzare i prodotti "incriminati" nel mercato USA, ma anche perchè il rigetto della richiesta del ban proveniente da un organismo giudiziario potrà essere fatto valere nelle altre numerose battaglie legali che vedono coinvolte le due aziende in numerosi altri mercati.

Fonte: Reuters via Phonedog

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Su youtube spopolano video di risposte divertenti di siri a determinate domande, è capitato naturalmente anche a noi di colloquiare con la signorina, e anche noi abbiamo avuto risposte interessanti, e anche una bella storia sulla sua vita decisamente lunga! Nel vedere queste risposte molti di noi potrebbero pensare “me li vedo i programmatori apple nell’intento di inserire queste risposte, chissà se è solo un loro divertimento”.

A quanto pare non lo è! Apple infatti richiede proprio una persona specifica, in grado di dare a Siri, una personalità unica (magari la sua) e riconoscibile, magari dotandola di battute inedite. Ma non solo questo.

Stiamo cercando un individuo creativo per aiutarci ad evolvere e arricchire Siri, il nostro assistente virtuale personale. Siri è “nota” per la sua sagacia, le sue nozioni culturali e zelo nello spiegare le cose in modo coinvolgente, divertente e pratico. Il candidato ideale è qualcuno che riesca a combinare una passione per il linguaggio, giochi di parole e conversazione con una dimostrata esperienza nel portare in vita contenuti creativi all’interno di un ambiente fortemente tecnico.

quindi oltre a rendere i dialoghi tra utente e dispositivo più intensi e veritieri, Apple ritiene infatti che una delle più importanti caratteristiche di Siri, oltre alle sue funzionalità, sia proprio la sua personalità, dotata a sua volta di nozioni culturali e di metodi divertenti e coinvolgenti per interagire con l’utente. Questo potrebbe inoltre aiutare l’azienda a differenziare ulteriormente il proprio assistente vocale da quelli offerti dalla concorrenza, concentrandosi ancor di più proprio sulla personalità

 

E’ chiaro quindi come Siri sia ufficialmente tra i principali interessi e punte di freccia dell’azienda, visto il grande interesse dell’azienda nel voler migliorare il servizio.

 

Ma trovare anche un tipo per le mappe? Coming soon