Home > Smartphone > Recensione Sony Xperia V con Jelly Bean | VitaDaSmartphone

Recensione Sony Xperia V con Jelly Bean | VitaDaSmartphone

Grazie all’ufficio stampa Sony Italia abbiamo avuto la possibilità di recensire un sample di Sony Xperia V, primo smartphone della casa nipponica con connettività LTE, con certificazioni IP55/57, presentato nel corso dello scorso IFA.

In linea con un po’ tutti gli smartphone del momento la confezione di vendita contiene il minimo indispensabile: cavo dati USB/ microUSB, caricatore da muro con uscita USB, manualistica e cuffie in ear con telecomando. Rispetto alle confezioni della linea precedente di prodotti (appartenenti alla serie NXT) non troviamo il cavo HDMI e i tag NFC (almeno nel nostro caso).

Con questo Xperia V Sony ha ripreso le forme ed il design dei vecchi best seller: Sony Ericsson Xperia Arc/ Arc S. I materiali utilizzati sono: vetro minerale antigraffio per il display e una plastica gommata per il posteriore. La scocca posteriore è removibile e protegge la batteria da 1750mAh e i vani per la microSIM e per la microSD. Tutte le porte di accesso sono protette da degli sportellini, perchè lo smartphone è certificato IP55/57, ovvero è impermeabile (può resistere fino ad un metro d’acqua per 30 minuti) ed è resistente anche alla polvere. Il posizionamento dei tasti accensione e spegnimento è troppo ravvicinato ed inoltre la grandezza di questi tasti è veramente ristretta ed abbiamo avuto dei problemi nel premerli. Le dimensioni generali sono favoreli ad un’ottima impugnatura ed il peso è veramente ridotto (120g).

L’harware del dispositivo è il medesimo di quello di Sony Xperia T, suo fratello maggiore. Abbiamo un ottimo processore dual core Snapdragon Krait da 1.5GHz, una GPU Adreno 225, 1Gb di RAM e 8Gb di memoria interna (espandibili tramite microSD). Caratteristiche tipiche di uno smartphone di fascia media/ media-alta. La fotocamera è una Exmor R da 13mpx, che scatta ottime foto e gira video ad una risoluzione massima di 1080p. Dopo l’aggiornamento a Jelly Bean è stata anche inserita la possibilità di attivare l’HDR. La fotocamera anteriore è VGA.

La connettività è molto ampia. Abbiamo: NFC, USB 2.0, Bluetooth 4.0, Wi-fi, GPS e DLNA. Il punto forte di questo smartphone è però LTE, che purtroppo non abbiamo potuto provare perchè la nostra zona ancora non è coperta

Il display è un’unità da 4.3″ con risoluzione 1280x720p ed una densità di pixel per pollice pari a 342. Qui gioca un ruolo importante il Mobile Bravia Engine 2, che va a migliorare la resa cromatica nelle foto e nei video. La luminosità è un po’ scadente, ma abbiamo la possibilità di adattare la luminosità in base alla condizione di luce esterna.

Sony Xperia V nasce con Android 4.0.4 ICS, ma nel corso di questo 2013 è stato aggiornato a Jelly Bean. Major Update che ha portato con sè grandi novità: Google Now, nuova UI,nuova lockscreen e nuova versione del kernel (3.4). Grazie a Jelly Bean lo smartphone è diventato molro più fluido e reattivo. I bug che erano presenti su ICS sono stati corretti ed i lag sono rari. La navigazione web è fluida e piacevole, anche se con Google Chrome c’è qualche problema legato alla fluidità delle gestures. Il reparto multimediale è molto ampio grazie a TrackID, Music Unlimited e Video Unlimited.

L’autonomia non è delle migliori. La batteria da 1750mAh ci ha consentito di arrivare a stento alle 18 dopo un utilizzo intenso, ma se non lo si usa siamo arrivati a 3 giorni di carica.

Sicuramente è un ottimo smartphone, ma più sicuro ancora è il fatto che lo smartphone non è riuscito ad piazzarsi bene. Dopo vari ritardi è arrivato finalmente nel nostro mercato con brand TIM ad un prezzo un po’ elevato, da ricordare inoltre che è arrivato in concomitanza con Xperia Z. Tutto sommato è riuscito a colpirci, grazie alla resistenza all’acqua non bisogna più temere che lo smartphone cada in acqua e si rompa. La connessione LTE è sicuramente un punto a suo favore, peccato però che non abbiamo avuto modo di provarla. Il prezzo attuale si aggira tra i 399/450€ ed è possibile trovarlo senza Brand, ma con garanzia Europea.

Recensione:

Video Sample: