Home > Applicazioni > Recensione: SMSAlert 1.0

Recensione: SMSAlert 1.0

Altro: 

Scheda Tecnica - Eten Glofiish X600
PocketPC Phone - GPS
Windows Mobile 6 Professional

Categoria:

  • PocketPC Phone - GPS

Sistema Operativo:

  • Windows Mobile 6 Professional

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10

Display e tastiera:

  • 2,8" TFT-LCD 320x240 pixels a 65.536 colori Touch Screen

Processore e memoria:

  • Samsung SC3 2442 400 MHz
  • ROM 128 MB
  • RAM 64 MB
  • Espandibilità tramite microSD/SDHC

Fotocamera integrata:

  • 2 MPX
  • Registrazione video a 320x240 pixels

GPS integrato:

  • Si, SiRF Star III a 20 canali con TMC

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 + EDR
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • miniUSB 1.1

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM
  • Voice Commander

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile da 1530 mAh
  • Autonomia in standby fino a 150-170 ore
  • Autonomia in conversazione fino a 5-6 ore
  • Autonomia in navigazione GPS fino a 5/7 ore

Dimensioni e peso:

  • 107 x 58 x 14.7 mm
  • 136 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Quante volte abbiamo riconosciuto chi ci sta telefonando dal tono di chiamata, ancor prima di leggere il suo nome sullo schermo? Ora potremo farlo anche con gli SMS!

Mentre per le telefonate i toni da assegnare ai contatti si sprecano, Symbian ancora sembrava non aver pensato agli SMS: un unico tono per tutti sembrava sufficiente! Symbian Guru accorre in aiuto degli "SMSofili", realizzando questa pratica applicazione.

 

Caratteristiche:

  • Categoria: Utility
  • Sistema operativo richiesto: Symbian S60 3rd e 5th Edition
  • Licenza: Shareware (Trial 10 giorni disponibile)
  • Versione recensita: 1.0
  • Lingue supportate: Inglese, Italiano, Tedesco, Spagnolo, Francese,  Russo
  • Link per il dowload: SMS Alert

 

Utilizzo:

Il programma si apre con una semplice interfaccia a schede: nella prima (Contacts) potremo definire i toni di SMS da assegnare ai singoli contatti. All'avvio si presenta vuota, solo una scritta indica il primo tasto da premere per cominciare a lavorare:


Cliccando sul tasto Opzioni, si apre il menu principale del programma: oltre alle voci "di servizio", quelle che ci interesseranno nell'uso quotidiano sono le prime due, Settings  e New. Con la prima, potremo semplicemente modificare le due impostazioni di base di SMS Alert: il suo avvio automatico all'accensione del telefono e lo stato di attività del programma (acceso/spento).

Tramite il tasto New, accediamo invece al cuore del programma: quattro semplici parametri da impostare, e il gioco sarà fatto.


Innanzitutto, ci viene chiesto il tono desiderato: potremo scegliere tra tutti i toni presenti di default nel cellulare, dunque niente .mp3 o file musicali importati dall'utente. In secondo luogo, a chi vogliamo assegnare quel tono? Potremo decidere di attribuirlo ad un singolo contatto, oppure anche ad un intero gruppo presente in rubrica; se un contatto cui abbiamo assegnato un tono personalizzato è presente anche in un gruppo, SMS Alert dà la priorità al contatto singolo. Potremo poi impostare il volume del tono scelto, e infine definire le modalità di ripetizione (una sola, più volte in crescendo di intensità, silenzioso o un unico bip). Questo è quanto. In un paio di click riusciamo ad assegnare una sunoeria ad hoc per tutti i nostri contatti preferiti. Un paio di SMS ci confermano il perfetto funzionamento del programma.

Manca da analizzare la seconda scheda, denominata Profiles, che ci permette invece di assegnare un tono di SMS in base al modo d'uso attivo. Anche questa è un'idea piuttosto semplice, ma alla realizzazione pratica ci ha pensato solo ora SMS Alert:


Il programma elenca automaticamente tutti i modi d'uso presenti: cliccando su ciascuno, si apre una pagina molto simile a quella osservata in precedenza: manca, evidentemente, solo il contatto cui assegnare il tono. All'arrivo di un SMS, il cellulare farà partire una sola suoneria, uguale per tutti i contatti in quel modo d'uso ma diversa da modo d'uso a modo d'uso (a meno che non venga definito un tono di SMS per il contatto specifico).

 

Conclusioni:

Il programma è molto semplice da utilizzare, intuitivo nell'interfaccia e decisamente utile: l'utente Symbian che vive di SMS lo saluterà con profonda riconoscenza, visto che finora nessuno aveva dato voce a quest'esigenza molto diffusa di differenziare i toni SMS. L'unica pecca, nemmeno tanto trascurabile soprattutto per coloro che usano in ugual misura sia il modo d'uso "Normale" che quello "Silenzioso", è che la suoneria di SMS personalizzata parte anche in modalità silenzioso! Attenzione quindi a disattivare il programma contestualmente all'attivazione di quest'ultimo modo d'uso, altrimenti la figuraccia della suoneria che parte in chiesa sarà inevitabile. Per il resto, comunque, il programma funziona egregiamente.

 

Pregi:

  • semplice da usare
  • completo e funzionale (soprattutto per gli utenti che usano il cellulare prevalentemente in modalità "Normale")

Difetti:

  • programma e guida non in italiano
  • la suoneria personalizzata parte anche in modalità silenzioso
  • possono essere usati solo i toni di default (no .mp3 o toni importati dall'utente)

Voto di AgeMobile: 7

Sistema Operativo: 
Contenuto: