Home > Smartphone > Recensione Nokia Lumia 720 by VitaDaSmartphone

Recensione Nokia Lumia 720 by VitaDaSmartphone

Grazie a Nokia Italia abbiamo avuto la possibilità di recensire il nuovo Nokia Lumia 720, lo smartphone di fascia media con Windows Phone 8, che fa da ponte tra la fascia bassa (Nokia Lumia 520 e Lumia 620) e la fascia alta (Nokia Lumia 820, Lumia 920 e Lumia 925).

La confezione è in linea con tutti gli altri smartphone Nokia Lumia e al suo interno troviamo le solita cose:

  • Caricatore da muro con ingresso USB
  • Cavo dati MicroUSB
  • Cuffie in formato standard con jack da 3,5mm
  • Manualistica

In più troviamo una graffetta che serve per aprire i carrellini per la microSD e per la SIM (in formato micro).

Il Nokia Lumia 720, presentato durante il corso del Mobile World Congress 2013, è uno smartphone di fascia media. Costruito interamente in policarbonato, tranne lo schermo che è un Corning Gorilla Glass, l’assemblaggio è esente da scricchiolii. La scocca posteriore non è removibile e per tanto gli ingressi per la microSD e per la microSIM cono stati spostati nei lati. Questi possono essere aperti con una graffetta, come su iPhone per capirci. Inoltre, grazie ai bordi arrotondati abbiamo un’ottima presa del device. I tasti hardware sono tutti disposti ad una distanza tale da non sbagliare la pressione. A destra troviamo: il tasto di accensione/stand-by, il tasto per la fotocamera a doppia corsa ed i bilancieri per il volume; sopra il foro per la graffetta (carrellino per la microSIM) ed il jack da 3,5mm; a sinistra il secondo foro per la graffetta (microSD) e, infine, sotto troviamo il microfono e l’ingresso per il cavo microUSB. Le dimensioni generali consentono l’utilizzo di questo Nokia Lumia 720 con una sola mano e inoltre il peso è veramente molto contenuto (128g).

L’hardware non è molto diverso con gli altri Lumia. Processore dual core Snapdragon S4 da 1GHz, 512Mb di Ram, 8Gb di memoria interna (espandibile). Il punto forte però è la fotocamera da 6.7mpx con lenti Carl Zeiss e sensore BSI, in grado di catturare delle ottime foto in notturna. I video vengono girati a 720p sia dalla fotocamera posteriore che anteriore.

Nokia Lumia 720 vanta un’ampia connettività: Wi-fi, Bluetooth 3.0, a-GPS, cavo microUSB. Il tutto viene completato dal chip NFC.

Il Display di Nokia Lumia 720 è un’unità da 4.3″ IPS con risoluzione 800x480pixel e 217ppi. La risoluzione non è molto elevata, ma la resa dei colori è molto fedele. La leggibilità sotto la luce diretta del sole è ottima grazie alla tecnologia ClearBlack. L’angolo di visione è veramente fantastico. Inoltre, il display vanta la tecnologia SuperSensitive, cioè consente l’utilizzo dello smartphone con diversi oggetti e con i guanti d’inverno.

Il software come sempre è esente da rallentamenti o bug e l’interfaccia Windows Phone 8 dà un non so che di professionale. Non possiamo più lamentarci dello Store perchè negli ultimi giorni grazie a Nokia è stata ampliata la compatibilità di diversi giochi e/o applicazioni anche per gli smartphone dotati di 512Mb di Ram. La navigazione web è superlativa e piacevole.

La potente batteria da 2000mAh consente un ottimo utilizzo. Dopo averlo stressato a lungo lo smartphone ci ha portati all’indomani, mentre utilizzandolo poco siamo arrivati a 5 giorni.

Forse romperò un poco e sembrerò monotono a scrivere sempre le stesse cose. Nel complesso è un buon dispositivo. Il sistema operativo è in continua crescita e questo è già una grandissima cosa. Magari nei prossimi mesi potrebbe diventare uno dei migliori sistemi per smartphone. Il dispositivo è ben costruito ed è presente in diverse colorazioni. Buone le caratteristiche, ma il prezzo è un po’ elevato per queste. Si trova in tutti i negozi di tecnologia a 349€, mentre sul web anche ad un prezzo inferiore ai 300€.

RECENSIONE

Video Sample