Home > Recensioni > Recensione Nokia Lumia 620 | VitaDaSmartphone

Recensione Nokia Lumia 620 | VitaDaSmartphone

Amici di VitaDaSmartphone bentornati! Oggi recensiamo il Nokia Lumia 620, concessoci gentilmente dall’ufficio stampa Nokia Italia; uno smartphone di fascia medio/ medio-bassa con Windows Phone 8.

La confezione di vendita è quella che abbiamo visto negli ultimi smartphone Nokia, Lumia e non, ed al suo interno non troviamo niente di nuovo, solamente le solite cose: cavo dati microUSB, caricatore da muro con uscita USB, manualistica e cuffie in formato standard.

Una volta preso in mano, lo smartphone darà una sensazione di compattezza unica. Molto ricercato il suo design, con i bordi smussati ed arrotondati, che consentono un’ottima presa. I tasti hardware sono disposti ad una distanza regolare e non abbiamo problemi nel premerli. Togliendo la scocca posteriore possiamo benissimo notale l’ottimo lavoro da parte del produttore. Infatti, la scocca è formata da due strati, uno interno bianco ( ma cambia colore in base alla diversa  colorazione) e di uno strato esterno colorato giallo (nel nostro caso) opaco, che non trattiene le ditate. Sotto la cover posteriore troviamo: la batteria estraibile da 1300mAh, di cui parleremo dopo, e gli slot per la microSD e per la microSIM. Il peso da 127g sembra un po’ troppo, mentre le dimensioni generali sono: 115,4x61x11 mm.

L’hardware non è sicuramente il top, ma ha delle ottime caratteristiche: processore dual core da 1GHz Snapdragon S4, 512 Mb (pochi secondo me), 8Gb di memoria interna espandibile tramite microSD. La fotocamera da 5mpx (con Flash LED ed autofocus) non è una Carl Zeiss, non è PureView, ma scatta ottime foto, con un bilanciamento del bianco veramente buono ed un’ottima messa a fuoco. Gira video a 720p. Troviamo anche la fotocamera frontale VGA.

La connettività è abbastanza ampia: Wi-fi b/g/n, Bluetooth 3.0, a-GPS, cavo dati microUSB e chip NFC, che è ormai presenta sulla maggior parte degli smartphone.

Il display è un TFT ClearBlack da 3.8″ con risoluzione 840×480 pixel. I colori riprodotti sullo schermo sono naturali. Inoltre, grazie alla tecnologia ClearBlack si riesce a leggere benissimo sotto la luce diretta del sole. Il vetro non è un vetro Gorilla Glass, ma è allo stesso modo resistente ai graffi.

Che dire di Windows Phone 8 e della sua esperienza d’uso? Il sistema è molto fluido, come sempre, ed è esenta da lag vari. La navigazione web, la fluidità di spostamento all’interno del browser e la velocità di caricamento sono solo seconde ad Apple con iOS. L’unica pecca di Windows Phone è lo store, scarso di applicazioni e di giochi, ma tutto può cambiare nei prossimi mesi.

La batteria ha un amperaggio molto basso, infatti, lo smartphone si scarica abbastanza velocemente dopo un utilizzo intenso. Usandolo veramente poco possiamo considerarlo longevo.

Avevamo sotto valutato questo Nokia Lumia 620, che è un ottimo smartphone con un rapporto qualità-prezzo accattivante. Sicuramente non è un dispositivo top di gamma, non ha sicuramente caratteristiche all’ultimo grido, ma se cercato un dispositivo mobile veloce, colorato e con una buona integrazione con i social Nokia Lumia 620 fa al caso vostro.

Ecco a voi la nostra video recensione: