Home > Recensioni > Recensione Nokia Lumia 610

Recensione Nokia Lumia 610

 

La scorsa settimana, grazie alla gentile concessione da parte dell’ufficio stampa Nokia Italia, abbiamo recensito il Nokia Lumia 610, nuovo smartphone di fascia entry level che monta sistema operativo Windows Phone Refresh, che si presenta al pubblico ad un prezzo di 199€.

La confezione contiene, oltre al device: la manualistica, il caricabatteria con porta USB, il cavo microUSB, un paio di auricolari in ear.

L’assemblaggio è compatto. I materiali usati (per quanto riguarda la variante di colorazione nera) sono: gommati nella scocca posteriore, mentre abbiamo un profilo cromato sul davanti. La presa è molto salda, il device non tende a scivolare dalle mani grazie al design arrotondato. Le dimensioni: 119x62x12mm ed un peso di 131,5g.

Pur essendo un device di fascia entry level l’hardware è molto interessante. Il processore da 800MHz rende il device molto fluido. Inoltre, troviamo: la memoria interna da 8Gb, 256Mb di Ram, fotocamera da 5mpx con Flash Led ed autofocus in grado di girare video VGA.

Il Nokia Lumia 610 opera su reti GSM/EGSM e WCDMA. Per quanto riguarda la connettività troviamo: HSPA, Wi-fi b/g/n con funzioni di hotspot, USB 2.0 e Bluetooth 2.1.

Il display è un’unità da 3,7″ TFT ClearBlack con risoluzione 800×480 pixel. In basso al display troviamo i tre tasti touch tipici di Windows Phone.

Il Nokia Lumia 610 è il primo device ad essere basato su sistema operativo Windows Phone nella versione Refresh. Questo smartphone, come tutti gli altri della serie Lumia e delle altre aziende, non verrà aggiornato ad Apollo

AUTONOMIA

La batteria estraibile da 1300mAh ci consente con un utilizzo inteso di arrivare fino a sera.

Il Lumia 610 è uno smartphone completo e semplice da utilizzare. Grazie al rapporto qualità prezzo questo è il device perfetto per chi per la prima volta vuole immergersi nel mondo Windows Phone. Voto finale

8

Ecco la  recensione:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=C9S8PjX6roA]