Home > Recensioni > Recensione: Nokia 5250

Recensione: Nokia 5250

Altro: 

i-mate - JAMA

PocketPC Phone

Windows Mobile 5.0 AKU 3.2
GPRS - Bluetooth 1.2 - 2 MPX

 

Categoria:

  • PocketPC Phone

Sistema Operativo:

  • Microsoft Windows Mobile 5.0 PocketPC Phone AKU 3.2

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Dual-Band 900/1800 Mhz
  • GPRS Classe 10

Display e tastiera:

  • Schermo da 2.4", 65k Colori TFT touch screen LCD retroilluminato

Processore e memoria:

  • Processore Samsung SC32442X 300MHz
  • ROM 128 MB
  • RAM 64 MB
  • Espandibilità tramite microSD

Fotocamera integrata:

  • 2.0 Mega Pixel-Effect, zoom digitale 6x
  • Acquisizione Immagini e Video

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 1.2
  • mini-USB

Funzioni aggiuntive:

  • Push Email
  • LED a due colori (Rosso/Verde) per chiamate perse o arrivo e-mail e carica del dispositivo

Batteria:

  • 1000 mAh Li-Ion
  • Autonomia in conversazione fino a 4 ore
  • Autonomia in standby fino a 150 ore

Dimensioni e peso:

  • 106 x 52.5 x 15.6 mm
  • 110 g

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Nokia 5250In queste ultime settimane i riflettori sono stati decisamente puntati sulla nuova line-up di smartphone Symbian^3. Ma sono diversi i nuovi device del produttore finlandese ancora basati sulla precedente versione di questo OS: tra i tanti figura anche il Nokia 5250, terminale compatto, essenziale e funzionale.

Indubbiamente sono le dimensioni del Nokia 5250 a colpire chi osserva per la prima volta questo smartphone: sempre più spesso, infatti, i device rinunciano alla compattezza per offrire agli utenti una migliore godibilità dei contenuti multimediali. Non è questo il caso del Nokia 5250: un terminale che una volta messo nella tasca dei propri pantaloni “scompare” del tutto.

Non sono solo le dimensioni ridotte a caratterizzare il Nokia 5250: si tratta, infatti, di un device che fin da subito lascia intendere la sua predisposizione verso la concretezza e la solidità, aiutato in tal senso da Symbian^1. Il Nokia 5250, infatti, può contare su un’interfaccia rapida ed intuitiva che permette all’utente di sfruttarne le potenzialità anche ad “occhi chiusi”.

Procediamo quindi con ordine, con la galleria immagini e le caratteristiche tecniche del Nokia 5250.

 

Immagini:

Nokia 5250Nokia 5250
La confezione di vendita del Nokia 5250 ci ricorda quella già vista in occasione di altri device del produttore finlandese.

Nokia 5250Nokia 5250
Nella confezione di vendita troviamo il caricabatteria da viaggio, gli auricolari stereo e la manualistica. Manca, purtroppo, un cavo dati MicroUSB per connettere il Nokia 5250 ad un computer. Frontalmente lo smartphone presenta un aspetto sobrio, caratterizzato dal display da 2,8 pollici ed i 3 tasti sottostanti (Inizio Chiamata, Menu e Fine Chiamata/Accensione). 

Nokia 5250Nokia 5250
Lateralmente il Nokia 5250 mette in evidenza il suo spessore non troppo contenuto (a differenza delle altre sue dimensioni). A destra trova posto la fessura che consente di aprire il vano batteria. A sinistra, invece, sono posizionati i tasti dedicati al controllo del volume, quello di blocco/sblocco display e quello della fotocamera.

Nokia 5250Nokia 5250
A dispetto dello spessore un pò accentuato, anche lateralmente il Nokia 5250 può vantare un aspetto piuttosto curato.

Nokia 5250Nokia 5250
Nella parte alta ed in quella bassa del Nokia 5250 troviamo plastiche lucide, che si sono dimostate particolarmente soggette alle ditate. In alto, oltre alla presa per il caricabatteria ed a quella per gli auricolari (standard da 3,5 mm), è collocata anche la presa MicroUSB. In basso, nell’angolo posteriore desto, troviamo invece il pennino.

Nokia 5250
La presa MicroUSB è protetta da uno sportellino in plastica, di facile apertura e chiusura. Peccato che il produttore abbia deciso di non includere il relativo cavo nella confezione di vendita del Nokia 5250: sarà necessario, pertanto, acquistarlo separatamente.

Nokia 5250Nokia 5250
La sobrietà caratterizza anche la parte posteriore del Nokia 5250, nella quale troviamo la fotocamera da 2 megapixel (assente il flash), l’altoparlante stereo esterno ed il pennino di serie.

Nokia 5250Nokia 5250
Sotto la cover posteriore trova posto una batteria BL-4U da 1000 mAh, che si è rivelata più che sufficiente per garantire un utilizzo di due giornate. Il meccanismo di apertura del vano batteria è ad incastro: scelta, questa, che alla lunga potrebbe provocare qualche problema agli utenti che si trovano molto spesso a cambiare SIM.

 

Scheda Tecnica

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Symbian OS 9.4 S60 5th Edition

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quadband 850/900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE classe B, multislot classe 32, velocità massima 296 downlink 177 kbps uplink

Display e tastiera:

  • Schermo touch screen resistivo da 2,8″ LCD TFT a 360×640 (nHD) pixel e 16,7 milioni di colori

Processore e memoria:

  • Processore ARM11 a 434 MHz
  • RAM 128 MB 
  • ROM 256 MB (51 MB disponibili per l’utente)
  • Espandibilità tramite microSD fino a 16 GB

Fotocamera integrata:

  • 2 MPX con zoom digitale 3x
  • Registrazione video fino a 640 x 480 pixel e fino a 30 fps (qualità per la televisione), fino a 640 x 352 pixel e fino a 30 fps (qualità per widescreen), fino a 320 x 240 pixel e fino a 30 fps/15 fps (qualità alta/normale per email), fino a 176 x 144 e fino a 15 fps (qualità per la condivisione)

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 2.1+EDR 
  • micro-USB 2.0
  • Uscita audio tramite jack da 3,5mm

Funzioni aggiuntive:

  • Radio stereo FM
  • Flash Lite 3.0
  • Suonerie video
  • Formati audio supportati: AAC, AAC+, AMR-NB, AMR-WB, AU, AWB, eAAC+, M4A, MIDI Tones (poly 64), Mobile XMF, MP3, MP4, RealAudio 7, 8, RMF, SND, SP-MIDI, True tones, WAV, WMA, WVE
  • Formati video supportati: MPEG4-SP riproduzione 30 fps VGA, MPEG4-AVC riproduzione 30 fps QVGA, WMV9 riproduzione 30 fps QVGA, MPEG4-SP riproduzione 30 fps nHD
  • Sensori: accelerometro e prossimità

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile al Litio da 1000 mAh BL-4U
  • Autonomia in conversazione GSM fino a 7,7 ore
  • Autonomia in standby GSM fino a 19 giorni
  • Autonomia in riproduzione video: MPEG-4 fino a 4,5 ore
  • Autonomia in riproduzione musicale fino a 24 ore

Dimensioni e peso:

  • 105 x 50 x 14,5 mm
  • 106,7 grammi

Link:

 

Utilizzo

Costruzione

È la plastica il materiale prevalente del Nokia 5250: ciò potrebbe indurre a ritenere che qualità dei materiali ed assemblaggio non siano tra i punti di forza di questo smartphone. Niente di più sbagliato: Nokia, infatti, ha deciso di costruire questo terminale utilizzando plastiche di buona qualità e prestando grande cura nel loro assemblaggio.

Scricchiolìi o imperfezioni nella scocca sono dei veri e propri sconosciuti per il Nokia 5250: non sembra di trovarsi di fronte ad un device entry level.

Per quanto riguarda la qualità e la reattività dei tasti fisici del Nokia 5250, i giudizi non possono che essere altrettanto positivi: l’input dell’utente viene percepito immediatamente dallo smartphone e non ci è capitato di assistere ad esitazioni o di dover premere un tasto per la seconda volta.

Passiamo infine all’ergonomia: come abbiamo già avuto modo di sottolineare in precedenza, il Nokia 5250 può vantare dimensioni piuttosto compatte che lo rendono estremamente maneggevole. Non abbiamo avuto problemi di sorta ad usare il telefono con una sola mano (e ciò anche per scrivere messaggi).

 

Display

Il Nokia 5250 può contare su un display da 2,8 pollici con risoluzione 360×640 pixel e supporto fino a 16,7 milioni di colore. Molto buona la resa dei colori e la leggibilità sia in interni che in esterni: la luce del sole, infatti, non si è rivelata una nemica di questo schermo.

Nokia 5250
Anche sotto la luce del sole il display del Nokia 5250 resta perfettamente leggibile.

Il touchscreen del Nokia 5250 è di tipo resistivo: sarà necessario imprimere una leggera pressione perchè il terminale percepisca l’input. Pur essendo a nostro avviso decisamente più piacevole l’esperienza di utilizzo dei display con tecnologia capacitiva, quello del Nokia 5250 si comporta decisamente bene: nessuna esitazione ed una sensibilità superiore alla media.

L’utente ha a propria disposizione anche un pennino per meglio interagire con il telefono: nel nostro caso siamo riusciti a farne decisamente a meno. Il Nokia 5250 e l’interfaccia Symbian^1 sono stati perfezionati per un’interazione basata sull’uso delle dita: il pennino, pertanto, nel nostro caso si è rivelato assolutamente superfluo. Gli utenti alla prima esperienza con un dispositivo touch, tuttavia, potrebbero trovarlo utile per prendere confidenza con questa tecnologia.

 

Reattività

Il Nokia 5250 può contare su un processore che “viaggia” a 434 MHz e su 128 MB di RAM, caratteristiche che si rivelano più che sufficienti per garantire all’utente un’esperienza di utilizzo piuttosto piacevole.

Del resto, Symbian^1 è un sistema operativo abbastanza fluido e reattivo ed il Nokia 5250 ne è l’ennesima conferma: l’apertura di un’applicazione o la navigazione tra i vari menu avviene senza impuntamenti o esitazioni. 

Ovviamente non ci troviamo di fronte ad uno smartphone dotato di caratteristiche tecniche che fanno urlare al miracolo ma il Nokia 5250 si difende piuttosto bene, consentendo all’utente di utilizzare tutte le proprie feature senza alcun tipo di problema.

Molto reattivo è anche il funzionamento dell’accelerometro, sensore incluso nella dotazione di serie del Nokia 5250: è sufficiente inclinare il device perchè anche l’orientamento dello schermo subisca identica rotazione. 

 

Interfaccia utente

L’interfaccia utente di Symbian^1 è praticamente sempre la stessa sin dall’esordio sul mercato del primo smartphone basato su questa versione dell’OS (il Nokia 5800 XpressMusic), salvo alcune piccole modifiche man mano introdotte dal produttore nel corso degli ultimi mesi.

Nokia 5250 screenshot
Nell’homescreen è possibile inserire il collegamento ai contatti principali, alle applicazioni più utilizzate ed avere alcune informazioni su alcune feature come, per esempio, l’account email o la radio. 

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Interessante la possibilità di aggiunngere nella schermata Home i contatti preferiti: basta toccarne uno per avere a propria disposizione tutta una serie di opzioni, come l’invio di un messaggio o di una chiamata.

Nokia 5250 screenshot
Toccando l’icona “Play” posta sopra il display, si avvia questo menu rapido che consente l’accesso alle principali feature multimediali del Nokia 5250.

In particolare, le principali novità risiedono nell’homescreen, nella quale è possibile inserire il collegamento ai principali contatti, alle applicazioni preferite ed al proprio account email, con la notifica in occasione della ricezione di nuovi messaggi.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Nessuna novità per quanto riguarda il Menu.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Anche il Menu Impostazioni si è rivelato identico a quello già visto sugli altri smartphone di Nokia basati su Symbian^1

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot

Per il resto ci troviamo di fronte alla già ampiamente nota interfaccia touch di Symbian, caratterizzata da icone ampie e facilmente selezionabili con le sole dita, e da un’ampia personalizzabilità offerta all’utente: tutto è lì dove ci si aspetta che sia e, qualora non fosse così, è sempre possibile rimediare.

Nokia 5250 screenshot
Il menu supporta anche la modalità landscape.

Possiamo concludere il capitolo “Interfaccia utente” con la parola “semplicità”: è questo, infatti, il termine che meglio riassume l’esperienza di utilizzo del Nokia 5250. Ciò non vale solo per gli utenti più abituati a muoversi tra i menu di Symbian ma soprattutto per i “novellini”.

Nokia 5250 screenshot
Tenendo premuto a lungo il tasto menu si avvia il Task Manager, che consente di passare da un’applicazione all’altra tra quelle che girano in background o di chiuderle.

 

Strumenti di input

Il Nokia 5250 può contare su un display touch di tipo resistivo e su qualche tasto fisico (Inizio e Fine chiamata, Menu, Volume e Fotocamera).

Per quanto riguarda il touchscreen, ci sentiamo di promuovere il Nokia 5250: come già anticipato, si tratta di un display molto reattivo e sensibile, tanto che gli errori di digitazione o le esitazioni rappresentano una vera e propria rarità.

Nokia 5250 screenshot
La modalità di scrittura più affidabile è quella offerta dal tastierino alfanumerico virtuale (che supporta anche il T9).

Molteplici le alternative offerte all’utente per quanto riguarda i metodi di scrittura: tastiera alfanumerica (con o senza T9), tastiera QWERTY (in modalità landscape) e software di riconoscimento della grafia.

Nokia 5250 screenshot
In modalità landscape si attiva la tastiera full QWERTY, anch’essa precisa e reattiva.

Ad eccezione di quest’ultimo metodo (indicato solo per scrivere un testo piuttosto breve), si tratta di soluzioni che abbiamo trovato decisamente efficaci e performanti. La messaggistica, del resto, rappresenta uno dei punti di forza del Nokia 5250. 

 

Connettività

Non rappresenta la connettività uno dei punti di forza del Nokia 5250, che può contare solo su Bluetooth 2.1 e microUSB 2.0. Mancano, purtroppo, il modulo WiFi e la possibilità di connettersi in 3G: ciò rende la navigazione Internet piuttosto lenta e poco piacevole.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Dal punto di vista della connettività il Nokia 5250 è un pò limitato: si sente, in particolare, l’assenza di una soluzione capace di garantire una navigazione Web rapida.

Se il Nokia 5250 non rappresenta lo smartphone ideale per navigare sul Web, si dimostra invece adatto per la gestione di contenuti multimediali ed anche il trasferimento degli stessi, sia via Bluetooth che via USB, è un’operazione decisamente agevole e veloce.

 

Funzioni telefoniche e messaggistica

Nokia ci ha abituato a smartphone che fanno delle funzioni telefoniche e della messaggistica una propria colonna portante ed il Nokia 5250 rappresenta una conferma di questa regola.

Nokia 5250 screenshot
È possibile decidere quale rubrica visualizzare.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
La visualizzazione dei vari contatti non presenta differenze rispetto a quanto già visto sugli altri smartphone Symbian^1 di Nokia.

Il Nokia 5250 non presenta particolari novità rispetto agli altri smartphone basati su Symbian^1, riproponendone la stabilità e l’affidabilità: da questo punto di vista, il terminale non perde un colpo. L’utente ha a propria disposizione tutte le più classiche opzioni (Vivavoce, Disattiva microfono, Trattieni, ecc.). Perfetto, inoltre, il funzionamento del sensore di prossimità, che impedisce, durante una telefonata, di selezionare per sbaglio una funzionalità non desiderata.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
L’interfaccia utente del Nokia 5250 durante una telefonata.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Il menu del Registro Chiamate del Nokia 5250.

La messaggistica rappresenta un altro punto di forza del Nokia 5250, che ripropone la classica interfaccia di default di Symbian^1, con la visualizzazione a singoli messaggi.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Il Nokia 5250 può contare sul classico client di gestione degli SMS/MMS.
 

Nokia 5250 screenshot
La digitazione del testo è rapida ed estremamente agevole.

La gestione delle email, infine, è garantita dal client già visto negli altri smartphone basati su questa versione dell’OS, che in pochi passi permette di impostare il proprio account di posta elettronica.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Il client fornisce le istruzioni passo-passo per impostare il proprio account email sul Nokia 5250.

 

Browser

Abbiamo già avuto modo di parlare delle prestazioni del Nokia 5250 per quanto riguarda la navigazione Internet nel capitolo dedicato alla Connettività. Il device non può contare su un modulo WiFi o 3G: ciò rende la navigazione sul Web piuttosto lenta.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Il browser del Nokia 5250 è quello di default di Symbian, già utilizzato sugli altri smartphone del produttore finlandese.

Il browser del Nokia 5250 è abbastanza completo e supporta sia la modalità portrait che quella landscape, offrendo all’utente le più classiche opzioni (Preferiti, Cronologia, panoramica della pagina, Feed RSS, Condivisione di un URL, ecc.).

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Le pagine vengono caricate piuttosto lentamente: ciò è dovuto all’assenza di connettività WiFi o 3G.

Nel complesso, il browser del Nokia 5250 si rivela adatto per una navigazione d’emergenza: con un pò di pazienza, infatti, garantisce all’utente l’esplorazione anche dei siti più pesanti. Non è assolutamente adatto, al contrario, agli utenti che fanno della navigazione Web uno dei requisiti principali richiesti ad un device.

Nokia 5250 screenshot
Il browser del Nokia 5250 supporta alla perfezione la modalità landscape: basta inclinare il device perchè ruoti anche l’orientamento dello schermo.

 

Software preinstallato

Il Nokia 5250 può contare sul classico pacchetto di applicazioni pre-installate sugli smartphone Symbian di Nokia (Agenda, Sveglia, Calcolatrice, Convertitore, Note, Gestione File, ecc.). Ad ogni modo, l’utente ha modo di soddisfare ogni propria esigenza collegandosi ad Ovi Store, il portale ufficiale del produttore finlandese nel quale è possibile trovare migliaia di applicazioni compatibili con il dispositivo.

Qui di seguito le principali applicazioni pre-installate sul Nokia 5250:

Nokia 5250 screenshot
La classica Sveglia di Symbian.

Nokia 5250 screenshot
Molto comoda l’interfaccia utente dell’Agenda.

Nokia 5250 screenshot
Supportata anche la modalità landscape.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Shazam permette all’utente di avere tutte le informazioni su un brano musicale lasciandolo “ascoltare” per pochi secondi all’applicazione.

Nokia 5250 screenshot
Nella cartella Ufficio troviamo Calcolatrice, File Manager, Dizionario, Note e Convertitore.

Nokia 5250 screenshot
Il File Manager non presenta novità, confermandosi semplice ed efficace.

Nokia 5250 screenshot
L’interfaccia utente delle Note.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
La Configurazione guidata permette all’utente di settare in pochi passi le principali impostazioni del Nokia 5250.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Il Nokia 5250 può contare anche sulla feature Trasferimento Dati, che permette di sincronizzare il contenuto di un altro smartphone Nokia sfruttando la connettività Bluetooth.

Nokia 5250 screenshot
Nessuna novità per quanto riguarda il Registratore Vocale.

Nokia 5250 screenshot
La Galleria Immagini e Video.

Nokia 5250 screenshot
RealPlayer permette all’utente di visualizzare i video.

Nokia 5250 screenshot
Abbiamo provato a scaricare un breve video e visualizzarlo sul Nokia 5250: i risultati sono stati decisamente buoni, con una riproduzione senza impuntamenti ed un audio molto alto e pulito.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Anche per quanto riguarda il comparto musicale il Nokia 5250 si rivela un ottimo ed affidabile compagno: la qualità dell’audio è buona sia in vivavoce che utilizzando gli auricolari di serie.

Nokia 5250 screenshot
Nokia Ovi Musica è un portale che offre all’utente la possibilità di acquistare e scaricare brani musicali da una libreria quasi infinita.

Nokia 5250 screenshot
Abbiamo provato a navigare su Ovi Musica dal Nokia 5250 ed il risultato è stato positivo.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Anche la Radio FM ci è decisamente piaciuta: supporta l’RDS e può contare su un audio molto potente e pulito. La scansione automatica delle varie stazioni è sensibile ed offre all’utente una vasta gamma di canali tra cui navigare.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
Una volta avviata la Radio (che sfrutta gli auricolari come antenna), è possibile gestirla direttamente dall’homescreen.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot

 Infine Ovi Store, il portale di Nokia sul quale è possibile navigare tra migliaia di applicazioni e scaricare gratuitamente (o acquistare) quelle desiderate. Si tratta di una soluzione piuttosto efficace per gli utenti che vogliono trovare rapidamente il software di cui hanno bisogno.

Nokia 5250 screenshotNokia 5250 screenshot
È stato molto semplice impostare il nostro account e cominciare a scaricare le applicazioni compatibili con il Nokia 5250.

 

Fotocamera

Non è la fotocamera uno dei punti di forza del  Nokia 5250: contrariamente a quanto ci aspettavamo, tuttavia, il sensore da 2 megapixel del device è stato capace di catturare immagini di discreta qualità.

L’assenza dell’Autofocus e del Flash non permettono di considerare il Nokia 5250 un sostituto d’emergenza di una fotocamera digitale ma, in buone condizione di luce, è possibile scattare foto al volo nitide e con tonalità di colori convincenti.

Nokia 5250 screenshot
L’utente ha a propria disposizioni le principali opzioni offerte di solito dagli smartphone Symbian di Nokia (Griglia, Autoscatto, Tonalità colori, Bilanciamento bianco, Esposizione, Contrasto, ecc.).

Qui di seguito qualche scatto di prova:

Nokia 5250Nokia 5250
È in condizione di luce ottimale ed in esterni che la fotocamera del Nokia 5250 offre i risultati migliori. Quest’immagine è stata catturata durante una giornata nuvolosa e con le opzioni settate in automatico.

Nokia 5250Nokia 5250
Se la luce ci dà una mano, i risultati della fotocamera del Nokia 5250, pur con il limite del sensore da 2 megapixel, sono interessanti.

Nokia 5250Nokia 5250
Quest’immagine è stata catturata in una giornata di sole e con le opzioni settate in automatico: interessanti le tonalità dei colori delle foglie.

Nokia 5250Nokia 5250
Con il sole dalla nostra parte i risultati si confermano più che interessanti. Discreta la qualità della colorazione del cielo, finalmente libero da nuvole.

Nokia 5250Nokia 5250
In interni, con la luce naturale che inizia a scarseggiare, si fa sentire la mancanza del supporto del flash.

Per quanto riguarda l’aspetto della registrazione video, il Nokia 5250 è capace di realizzare filmati con una risoluzione massima di 640×480 pixel, che in riproduzione si sono dimostrati abbastanza fluidi e dotati di una buona qualità audio.

 

Autonomia

Il Nokia 5250 “monta” una batteria da 1000 mAh che si è dimostrata più che sufficiente a garantire un paio di giornate di utilizzo piuttosto intenso del telefono. Il display da “soli” 2,8 pollici, il processore non troppo potente e la connettività “limitata”, infatti, rappresentano un vantaggio per quanto riguarda i consumi del Nokia 5250.

Gli smartphone degli ultimi tempi ci hanno abituato a prestazioni sempre più performanti, a display sempre più ampi e processori più veloci: ciò influisce negativamente sulla resa della batteria.

Il Nokia 5250 rinuncia volutamente a buona parte di queste feature più multimediali a tutto vantaggio della solidità e della concretezza, dimostrandosi il telefono ideale per chi ha bisogno di un terminale da sfruttare in ambito lavorativo.

 

Conclusioni

Giunti alla fine di questa recensione è tempo di tirare le somme. Il Nokia 5250 non è certo uno di quegli smartphone multimediali tali da far girare la testa: non può contare su display ampi quasi quanto quelli dei netbook o su fotocamere paragonabili alle migliori compatte digitali.

Tuttavia il Nokia 5250 è uno smartphone che si difende bene e, soprattutto, è un device concreto, dedicato in primis a tutti coloro che vogliono un telefono. Chiamate, messaggistica, autonomia e riproduzione audio sono gli aspetti che più di tutti ci hanno convinto del Nokia 5250: in questi campi, il terminale è in grado di tenere testa anche a smartphone di prima fascia.

Quello che ci è piaciuto di meno, invece, è l’aspetto legato alla connettività e, di conseguenza, la navigazione su Internet ed i servizi legati al Web: il Nokia 5250, da questo punto di vista, si è rivelato piuttosto lento.

A chi ci sentiamo di consigliare questo device?! Il Nokia 5250 è il terminale adatto a coloro che sono alla ricerca di uno smartphone solido ed affidabile da affiancare ad un altro: il device del produttore finlandese, infatti, sarebbe un “muletto” davvero efficace.

Ma il Nokia 5250 è un dispositivo consigliato anche a chi si vuole avvicinare al mondo Symbian ed è alla ricerca di un terminale facile da utilizzare e dotato di tutte le principali feature: per quanto riguarda quelle legate al comparto musicale, del resto, si assesta su livelli decisamente alti.

Il Nokia 5250, al contrario, non è il prodotto ideale per chi fa della navigazione Web e degli altri servizi legati alla rete uno dei fattori più importanti per il telefono che intende acquistare.

 

Pregi

  • Qualità costruttiva
  • Touchscreen
  • Stabilità OS
  • Funzioni telefoniche
  • Messaggistica
  • Durata batteria 

Difetti

  • Connettività limitata
  • Mancanza GPS
  • Browser

 

Voto di AgeMobile: 7,6

  • Costruzione: 7,8
  • Display: 7,3
  • Prestazioni: 7,5
  • Ergonomia: 8,3
  • Connettività: 7,5
  • Multimedia: 8,3
  • Fotocamera: 6,0
  • Autonomia: 8,0
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: