Home > Recensioni > Recensione: iPod Touch 4G

Recensione: iPod Touch 4G

Altro: 

miniatura

Scheda Tecnica - Eten Glofiish X650
PocketPC Phone - GPS
Windows Mobile 6 Professional

Categoria:

  • PocketPC Phone - GPS

Sistema Operativo:

  • Windows Mobile 6 Professional

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10

Display e tastiera:

  • 2,8" TFT-LCD 480x640 pixels a 65.536 colori Touch Screen

Processore e memoria:

  • Samsung SC3 2442 500 MHz
  • ROM 256 MB
  • RAM 64 MB
  • Espandibilità tramite microSD/SDHC

Fotocamera integrata:

  • 2 MPX con autofocus
  • Registrazione video a 320x240 pixels

GPS integrato:

  • Si, SiRF Star III a 20 canali con TMC

Connettività:

  • Bluetooth 2.0
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • miniUSB 1.1

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM
  • Trasmettitore FM (soggetto a variazione in base alla nazione)
  • Voice Commander

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile da 1530 mAh

Dimensioni e peso:

  • 107 x 58 x 14.7 mm
  • 136 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Definito da molti un must have, abbiamo provato l’iPod Touch di quarta generazione, l’ultimo  modello del player nato dalla mente del compianto Steve Jobs. Anche se, a dirla tutta,  definirlo player è un po’ come confrontare una vecchia 500 con una Ferrari full optional

iPod Touch 4G

 

Hardware – Tutto il meglio (o quasi!)
Grazie all’introduzione di alcune piccole ma essenziali caratteristiche come la fotocamera (frontale e posteriore) ed alcune migliorie in fatto di hardware, la nuova versione dell’iPod Touch è la degna erede del suo predecessore di terza generazione.
iPod Touch è dotato di un display Retina da 3.5 pollici che permette, grazie alla sua risoluzione di 960×640 pixel,  con una densità di 326 pixel per pollice, di visualizzare fotografie ad altissima risoluzione e vedere filmati rimanendo scioccati dalla qualità delle immagini.
Le sue dimensioni davvero ridotte (111 x 58,9 x 7,2 mm) sono racchiuse nei 101 grammi di peso e lo rendono un device davvero comodo da portare sempre con sé, e in certi casi si rischia di scordarselo in tasca.

La qualità costruttiva dell’iPod Touch non è in discussione, tuttavia la scocca posteriore in acciaio lucido è una sorta di calamita per i graffi e per le impronte digitali.

Come anche il suo predecessore, anche l’iPod Touch di quarta generazione è dotato di due pulsanti sul lato sinistro dedicati alla regolazione del volume; immancabili il tasto Home ed il tasto standby/riattiva posto sul lato superiore del player.
Dotato di una batteria ricaricabile integrata agli ioni di litio, iPod Touch ha un’autonomia per la riproduzione audio di 40 ore e fino a 7 ore di autonomia per la riproduzione video. Il tempo di ricarica è di 2 ore per l’80% mentre per ottenere il 100% di carica sono necessarie 4 ore.

iPod Touch 4G
iPod Touch 4G
iPod Touch 4G
iPod Touch 4G
iPod Touch 4G

 

Software – Massima personalizzazione
Il nuovo iPod Touch è dotato di serie del sistema operativo sviluppato da Apple: iOS 5.0.1 aggiornabile alla versione 5.1.

Come è noto iOS consente di poter personalizzare al massimo il proprio dispositivo grazie all’utilizzo di varie applicazioni sviluppate anche da terzi. Nella parte superiore è presente una piccola barra dove, oltre l’ora e il livello della batteria appariranno le icone dei servizi attivi come WiFi ed il sistema di localizzazione.
 La Home è divisa in due sezioni: nella parte superiore sono raccolte 16 icone per pagina delle App installate di default più quelle che possiamo scaricare dall’App Store, mentre nella sezione inferiore è possibile impostare le App di maggiore utilizzo così da averle sempre a portata di touch.

La presenza di Safari rende la navigazione davvero confortevole ed è possibile zoomare sulle pagine semplicemente allargando le dita sullo schermo così da poter leggere anche le scritte più piccole. Mail dal canto suo, permette di scaricare le e-mail di tutti gli account di posta elettronica, mentre per quanto riguarda la Musica è possibile accedere al player e godersi tutta la musica che vogliamo semplicemente collegando l’iPod Touch al nostro PC e sincronizzandolo con la nostra raccolta di iTunes.

Altro elemento davvero interessante di questa nuova versione di iPod Touch è di FaceTime: permette di videochiamare tutti gli amici direttamente dal dispositivo.

Attenzione però: l’utilizzo di più app contemporaneamente mette in crisi l’iPod Touch, provocando rallentamenti e un riscaldamento eccessivo nella parte superiore della scocca posteriore.

iPod Touch 4G
iPod Touch 4G

 

Connettività – Mai isolato!
La presenza del WiFi 802.11b/g/n (802.11n solo a 2,4GHz) consente all’iPod Touch di non essere isolato dal mondo, infatti, grazie al wireless è possibile navigare in internet, scaricare la posta, accedere ad App Store o giocare in rete con i propri amici.
Oltre al WiFi troviamo anche il Bluetooth 2.1 + EDR ed il supporto integrato per Nike+ che consente di sincronizzare l’iPod Touch con gli accessori Nike (a tal proposito vedi le ultime novità, cliccando qui).

iPod Touch 4G

 

Fotocamera – Belle immagini, video splendidi e una pecca
Dotato di due fotocamere, il nuovo iPod di quarta generazione consente di poter effettuare videochiamate scegliendo quale videocamera utilizzare. Le sorprese,però, non finiscono qui: la fotocamera posteriore consente di registrare video in formato HD (720p) fino a 30 fps con la possibilità di registrare l’audio grazie al microfono integrato.

Con la fotocamera posteriore è possibile scattare fotografie alla risoluzione massima di 960×720 pixel, mentre la frontale, dedicata principalmente alle videochiamate, ha una qualità VGA.

Grande pecca dell’iPod Touch rispetto al suo fratello maggiore, l’iPhone 4, è certamente la mancanza del flash che rende impossibile scattare fotografie in interno, invece in esterno o in presenza di una buona fonte di luce la fotocamera posteriore risulta valida consentendo di scattare foto di buona qualità.

iPod Touch 4G
iPod Touch 4G
iPod Touch 4G
iPod Touch 4G

 

Pro e Contro
L’iPod Touch ha un rapporto qualità/prezzo davvero interessante. La possibilità di effettuare videochiamate sfruttando la connessione WiFi lo rende una sorta di smartphone economico, inoltre, grazie alla presenza di un’infinità di App, è possibile personalizzarlo come piace di più. Peccato per l’assenza di una radio FM.  

Pregi: Versatilità, Dimensioni ridotte, Retina display, Durata della batteria
Difetti: Facile surriscaldamento, Assenza del flash, Assenza della radio 

Voto di AgeMobile: 7.3

  • Costruzione: 8,0
  • Display: 9,0
  • Prestazioni: 7,0
  • Ergonomia: 8,0
  • Connettività: 6,0
  • Multimedia: 8,0
  • Fotocamera: 5,0
  • Autonomia: 7,5
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: