Home > Applicazioni > Recensione: iOS 5

Recensione: iOS 5

Altro: 

Scheda Tecnica - Samsung SGH-i450
Smartphone
Symbian OS 9.2, s60 3.1

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Symbian OS 9.2, s60 3.1

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Tri-Band 900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10
  • UMTS 2100 MHz

Display e tastiera:

  • 2,4" TFT 240x320 pixel a 262.144 colori
  • Tastierino numerico a scorrimento verticale

Processore e memoria:

  • TI OMAP 2431 ARM1136 a 330 MHz
  • RAM 64 MB
  • Memoria interna di 50 MB
  • Espandibilità tramite microSD

Fotocamera integrata:

  • Principale: 2MPX con zoom digitale 4x, multiscatto e LED flash
  • Secondaria: VGA per videochiamate

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 (A2DP/AVRCP)
  • USB 2.0

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM
  • Jack 3,5 mm

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile al Litio da 1200 mAh
  • Autonomia in conversazione fino a 7,9 ore
  • Autonomia in standby fino a 333 ore
  • Autonomia in riproduzione musica fino a 12 ore

Dimensioni e peso:

  • 191 x 52 x 17,8 mm
  • 114 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

iOS 5

Dopo quattro giorni di intenso utilizzo è arrivato il momento di tirare le prime conclusioni su iOS 5, l'atteso major update che l'azienda di Cupertino ha rilasciato in contemporanea al lancio di iPhone 4S.

Atteso fin dalla sua presentazione in occasione della Worldwide Developers Conference 2011 di giugno, iOS 5 è finalmente disponibile con tutte le 200 nuove feature che introduce rispetto alla precedente release del sistema operativo. Era così grande l'attesa degli utenti che i server Apple sono stati letteralmente sommersi dalle richieste, provocando non pochi disagi a coloro che cercavano di aggiornare il proprio dispositivo.

Ma tanta attesa è giustificata dalle novità e dalle performance di iOS 5?! O è soltanto frutto di una grande operazione di marketing e del conseguente hype che negli ultimi mesi è cresciuto in maniera esponenziale?! Proveremo a rispondere a queste domande passando in rassegna le principali nuove feature di iOS 5, il loro funzionamento e l'effettiva utilità.

iOS 5
iOS 5.0 sul nostro iPhone 4

 

Notification Center:

Il Notification Center introdotto da Apple ha finalmente accontentato tutti gli utenti che richiedevano a gran voce un sistema di notifiche più funzionale rispetto a quello presente nelle precedenti versioni di iOS e (perchè no?!) magari anche simile a quello utilizzato da Google su Android. Detto fatto.

L'azienda di Cupertino ha deciso di implementare un menu a tendina che permette di visualizzare contemporaneamente tutte le notifiche: per ogni evento, inoltre, è possibile accedere alla relativa applicazione con uno swype da sinistra verso destra. Veloce, semplice ed accattivante: ancora una volta Apple è riuscita a perfezionare un sistema già esistente, rendendolo ancora più user friendly

iOS 5iOS 5
Il nuovo sistema delle notifiche permette all'utente di scegliere se essere avvisato con il classico menu pop-up già presente nelle precedenti versioni di iOS (piuttosto invasivo) o con una piccola barra in alto che non interrompe l'operazione che si sta compiendo e che fornisce un'anteprima del messaggio.

iOS 5iOS 5
Dal menu impostazioni è possibile scegliere quali applicazioni saranno supportate dal Notification Center e che tipo di avviso ricevere.

iOS 5
Nel menu a tendina, oltre alle notifiche, trovano posto due widget: uno è dedicato alle previsioni meteo e l'altro al valore delle azioni quotate in Borsa

Cosa avremmo gradito in più dal Notification Center?! La possibilità di avere acesso alle principali funzioni del device senza bisogno di accedere al menu impostazioni (WiFi, GPS, Connessione dati, ecc.). Non ci resta che sperare in un futuro aggiornamento.

 

Promemoria:

Tra le novità di iOS 5 troviamo anche l'applicazione Promemoria: non si tratta certamente di una novità ma anche in questo caso Apple ha saputo dare il meglio di sè. A metà strada tra un calendario ed una to-do app, Promemoria permette all'utente di creare piccole note, impostare un allarme (anche in base alla propria posizione), visualizzare tutti gli impegni giorno per giorno, ecc.

iOS 5iOS 5
Semplice e curata l'interfaccia utente di Promemoria

Un'applicazione interessante, che probabilmente andrà a sostituire altre analoghe già presenti in App Store.

 

iMessage:

Si tratta di una delle feature più esaltate dall'azienda di Cupertino in occasione del lancio di iOS 5: grazie ad essa, gli utenti potranno messaggiare gratuitamente con altri dispositivi basati su questo sistema operativo direttamente dall'applicazione Messaggi.

Unici requisiti richiesti sono due: l'attivazione del servizio e la disponibilità di una connessione ad Internet. Aprendo l'app Messaggi, l'utente potrà così inviare ai propri contatti degli "iMessagge" o normali SMS a seconda che questi abbiano o meno un dispositivio iOS abilitato.

iOS 5
Per utilizzare iMessage è necessario abilitare il servizio

E' ancora presto per valutare l'effettiva utilità di iMessage, servizio già fornito da altre applicazioni e spesso con supporto multi-piattaforma (Whatsapp ne è un classico esempio). Forse è più corretto accomunarlo a BBM (BlackBerry Messenger) con il vantaggio di avere nella stessa applicazione sia iMessage che gli SMS.

 

Twitter:

Altra grande novità di iOS 5 è rappresentata dall'integrazione con Twitter: i fan di questo social network sapranno apprezzare il lavoro fatto da Apple. Condividere immagini e contenuti Web su Twitter è ora immediato: basta un tocco e l'iPhone è già pronto a pubblicare.

iOS 5iOS 5
Nell'immagine di destra la schermata che si apre quando l'utente decide di condividere un contenuto su Twitter.

 

Safari:

Anche Safari può vantare alcuni miglioramenti grazie ad iOS 5. In primis ci sentiamo di segnalare una maggiore velocità di caricamento delle pagine: niente di eclatante ma sicuramente apprezzabile.

Altrà novità di iOS 5 è Reader: questa feature permette all'utente di visualizzare una pagina Web senza "distrazioni". In sostanza, Safari "elimina" pubblicità e banner di vario tipo, lasciando solo il contenuto della pagina, quasi come se si trattasse di un documento.

iOS 5iOS 5
La feature "Reader" si seleziona dalla barra dell'URL e permette all'utente di visualizzare soltanto il contenuto di suo interesse, senza distrazioni e con la possibilità di scegliere le dimensioni del font.

Altra novità di Safari è l'Elenco lettura: gli utenti potranno ora salvare in questo elenco le pagine Web in modo da poterle visualizzare in un secondo momento.

iOS 5iOS 5
Elenco lettura

 

Fotocamera:

Diverse le novità anche per il comparto foto. Quando il telefono ha lo schermo bloccato è possibile aver accesso immediato alla fotocamera con una doppia pressione del tasto Home. Il software che gestisce la fotocamera è ora più veloce e permette all'utente di attivare la modalità Griglia e scattare foto schiacciando il tasto "Volume +".

iOS 5iOS 5
L'accesso immediato alla fotocamera e la modalità Griglia

Passando alla Galleria immagini, l'utente ha a propria disposizione un'applicazione che permette di modificare le foto eliminando gli occhi rossi, ruotandole, apportando dei miglioramenti vari e ritagliandole come preferisce. E' ora possibile, inoltre, creare album per raccogliere le proprie immagini: si tratta, tuttavia, di una suddivisione che resta solo su iPhone mentre su PC o Mac saranno visualizzate tutte nella medesima cartella.

iOS 5iOS 5
Possibile creare nuovi album e modificare le foto

 

iCloud:

E' questa un'altra delle grandi novità lanciate con iOS 5, una feature su cui l'azienda di Cupertino punta davvero molto. Grazie a iCloid l'utente ha la possibilità di sincronizzare i propri dati e documenti con la "nuvola" di Apple ed avervi accesso da qualsiasi altro dispositivo desideri. Posta, Contatti, Calendatio, Note: tutto può andare nella "nuvola".

iOS 5iOS 5
L'utente può decidere quali dati sincronizzare con iCloud. 5GB di spazio sono a disposizione dell'utente gratuitamente; ulteriore spazio può essere acquistato pagando un canone annuale 

Interessante si è rivelata anche la feature Streaming foto, grazie alla quale le immagini catturate con il proprio device vengono sincronizzate immediatamente e rese disponibili su ogni PC, Mac o dispositivo iOS dell'utente.

Non manca, inoltre, la possibilità di utilizzare lo spazio disponibile su iCloud (5GB sono offerti gratuitamente) per effettuare un backup del proprio terminale e poter così effettuare un ripristino all'occorrenza.

iOS 5
L'interfaccia Web di iCloud

E' ancora presto per valutare quanto iCloud possa rivelarsi un servizio vincente: di certo le potenzialità per divenire una delle feature più amate dagli utenti iOS sembrano esserci tutte.

 

Mail:

Qualche novità anche per il client email, che permette ora agli utenti, in sede di composizione di un nuovo messaggio, di "modellare" il testo con nuovi font. 

iOS 5iOS 5
Il client email

 

Edicola:

Edicola è un'altra delle feature che potrebbero rivelarsi molto interessanti: si tratta di una sorta di iBook dedicata alle riviste. Gli utenti possono accedere ad uno store ove trovare riviste e magazine di vario genere, abbonarsi e ricevere i nuovi numeri quando disponibili.

iOS 5iOS 5
Edicola

Da valutare quali saranno le reali potenzialità in Italia di questa feature: spetta agli editori, infatti, offrire agli utenti un catalogo ricco ed a prezzi accessibili. Se adeguatamente supportato, potrebbe essere questo il futuro dell'editoria.

 

PC-Free:

Attesa dagli utenti iOS è finalmente stata introdotta la possibilità di sincronizzare l'iPhone con iTunes senza la necessità di utilizzare il cavo ma via WiFi: è necessario attivare la relativa impostazione su iTunes e quindi collegare il device alla rete elettrica.

iOS 5
La schermata che gestisce la sincronizzazione via WiFi

Grazie ad iOS 5, inoltre, è finalmente possibile procedere al ripristino del dispositivo senza bisogno di passare da iTunes.

 

Altre novità:

Sono tante le altre novità di iOS 5, molte delle quali si traducono in modifiche all'aspetto grafico del sistema operativo: è il caso, per esempio, di alcune icone o degli interruttori che attivano o disattivano le varie funzioni del device. Altre novità riguardano la possibilità di personalizzare le vibrazioni, attivare il flash della fotocamera per gli avvisi, l'Assistive Touch, la visualizzazione della settimana nel Calendario, Game Center più social, la possibilità di salvare abbreviazioni da utilizzare quando si scrivono note o messaggi. 

iOS 5
Aggiunta nel menu Accessibilità la possibilità di personalizzare la vibrazione e di attivare il flash della fotocamera per avvisare l'utente di notifiche, messaggi e chiamate

iOS 5
Assistive Touch permette all'utente di avere sempre sullo schermo un piccolo menu con il quale attivare delle gesture personalizzabili

 

Batteria:

Uno dei principali dubbi che avevamo riguardo ad iOS 5 era relativo alle prestazioni della batteria: le nuove feature quanto incidono sull'autonomia dell'iPhone? Non nascondiamo di essere rimasti piacevolmente sorpresi quando dopo una giornata intera di utilizzo e smanettamenti vari il nostro dispositivo era ancora carico.

E' difficile fare un confronto "numerico" ma ci sentiamo di poter garantire che con iOS 5 l'autonomia dell'iphone 4 è persino leggermente migliorata. Considerate le nuove feature, la maggiore velocità nell'apertura di applicazioni e navigazione Web, si tratta di un risultato davvero apprezzabile.

 

Conclusioni:

Con iOS 5 il sistema operativo mobile di Apple ha raggiunto una maturità ancora maggiore: i punti di forza delle precedenti release sono rimasti invariati con l'aggiunta di alcune interessanti feature come il Notification Center, la possibilità di "lavorare" le foto, i miglioramenti a Safari, l'integrazione con Twitter e la possibilità di utilizzare il terminale senza la necessità di iTunes.

Tutta da valutare l'effettiva importanza che riusciranno a conquistarsi servizi come iCloud, iMessage o Edicola: sarà necessario attendere la "risposta" che sarà loro riservata dagli utenti.

Non manca qualche piccolo bug, un'esitazione o un rallentamento di tanto in tanto: ma trattandosi soltanto della prima release di iOS 5 non c'è nulla di cui stupirsi. Già dalle prossime settimane tutto dovrebbe essere "sistemato". Stesso discorso vale per molte applicazioni che non sono state ancora ottimizzate per iOS 5 e che attendono il rilascio del necessario aggiornamento.

Abbiamo anche provato a confrontare il nostro iPhone 4 con un altro basato su iOS 4.3, riscontrando una maggiore (seppur lieve) velocità nell'apertura di applicazioni, schermate o pagine Web: nulla di eclatantante ma solo una leggera reattività in più che di certo non dispiace.

Pare quasi scontato concludere che a nostro avviso l'aggiornamento ad iOS 5 è decisamente consigliato, quantomeno per i possessori di un iPhone 4.

 

Pregi

  • Notification Center
  • Maggiore velocità
  • Promemoria
  • Integrazione Twitter
  • Elenco lettura e Reader
  • Miglioramenti fotocamera

 

Difetti

  • Mancanza widget per le principali funzioni (WiFi, GPS, Rete Dati, ecc.)
  • Qualche piccolo bug
  • Non tutte le app sono già ottimizzate
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: