Home > Android > Recensione Huawei Honor con ICS | VitaDaSmartphone

Recensione Huawei Honor con ICS | VitaDaSmartphone

Grazie all’ufficio stampa Huawei Italia abbiamo potuto testare il Huawei Honor, uno smartphone presentato l’anno scorso, che nel corso di questo 2012 Huawei a ripresentato con a bordo nativamente Android ICS 4.0.3.

La confezione di vendita di questo Huawei Honor è un po’ scarna e troviamo il minimo indispensabile: caricatore con ingresso USB, cavo dati MicroUSB, cuffie in formato Standard e la manualistica.

La prima volta che abbiamo accesso lo smartphone e lo abbiamo tenuto in mano siamo rimasti sbalorditi, perché nonostante i materiali siano plastici dà un’impressione di compattezza superlativa e non tende a scivolare dalle mani. La cover posteriore è removibile e protegge: il vano per la SIM, il vano per la microSD e la batteria da 1900mAh. Sul laterale destro  è pulito mentre nel laterale sinistro troviamo i bilancieri per il volume; sotto l’ingresso per il cavo dati e nella parte superiore il jack da 3,5mm e il tasto di blocco e spegnimento del device. In basso al display troviamo i quattro tasti indietro, home, cerca e menu; in alto al display troviamo i sensori e la fotocamera. Le dimensioni sono: 122×61.5×10.9mm.

L’hardware di questo dispositivo non è all’ultimo grido, ma tutto sommato è buono. Lo smrtphone è dotato di un processore single core da 1.4GHz, 512Mb di Ram, 4Gb di memoria interna. La fotocamera posteriore è da 8mpx ed ha il flash a Led e l’autofocus, con questa si possono scattare delle foto ottime e dei video buoni ad una risoluzione massima di 720p. Per quanto riguarda la fotocamera anteriore è da 2mpx e gira video in VGA.

Anche la connettività non è molto vasta. Abbiamo Wi-fi, Bluetooth e GPS.

Il display è un’unità da 4″ con risoluzione 480x854pixel con un’ottima luminosità ed un’ottima resa dei colori, nonostante la risoluzione sia un po’ bassa.

Come detto prima lo smartphone è stato aggiornato ad ICS. Questo update porta diverse migliorie al device, rendendolo molto più veloce nella home e nella navigazione web. Durante i giorni di prova lo abbiamo messo a confronto con un Nokia 808 PureViewe non possiamo negare che Huawei Honor è nettamente superiore.

L’autonomia è più che ottima grazie alla batteria da 1900mAh, che dopo un utilizzo intenso ci ha portati alle 10:30 dell’indomani.

Non possiamo assolutamente lamentarci di questo smartphone, anche perchè dobbiamo mettere in considerazione che l’hardware è quello dell’anno scorso. Comunque tirando le somme è un ottimo dispositivo, che si affaccia ad un’ampia fascia di utenti. Ottimo il rapporto qualità prezzo.

 

Ecco l’unboxing, la recensione e il video sample: