Home > Recensioni > Recensione: HTC Incredible S

Recensione: HTC Incredible S

Altro: 

Scheda Tecnica - Sony Ericsson W960i
Smartphone
Symbian OS 9.1, UIQ 3.0

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Symbian OS 9.1, UIQ 3.0

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Tri-Band 900/1800/1900 MHz
  • UMTS 2100 MHz
  • GPRS Multislot Classe 10 (4+2)

Display e tastiera:

  • Schermo TFT da 240x320 pixel a 262.144 colori touchscreen 2,6"
  • Jog Dial
  • Tastierino numerico

Processore e memoria:

  • Processore ARM-9 208 Mhz
  • RAM 128MB
  • Memoria interna 160MB + 8GB

Fotocamera integrata:

  • Principale 3,2MPX, zoom digitale 3x, autofocus, flash LED
  • Registrazione video QVGA (320x240 pixels) a 7,5 fps
  • Secondaria VGA per videochiamate

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 + EDR (A2DP/AVRCP)
  • USB 2.0 (fino a 480Mbps)
  • Wi-Fi 802.11b

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM Stereo RDS
  • TrackID
  • Walkman player
  • Opera 8.0 precaricato

Batteria:

  • Ai polimeri di litio da 950 mAh (BST-33)
  • Autonomia in standby GSM fino a 370 ore, UMTS fino a 300 ore
  • Autonomia in conversazione GSM fino a 9 ore, UMTS fino a 3 ore, videochiamata 2 ore

Dimensioni e peso:

  • 109 x 55 x 16 mm
  • 119 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

htc incredible s

HTC Incredible S è uno smartphone Android che sa coniugare un design che non passerà inosservato con una dotazione hardware di tutto rispetto.

HTC è un produttore che è solito aggredire il mercato proponendo una line-up di prodotti molto articolata. Il rischio quando si è chiamati a gestire cataloghi così ricchi di smartphone è quello della "cannibalizzazione" dei singoli dispositivi che, in altri termini, entrano in diretta competizione tra loro. Per ovviare a tale inconveniente la strada è quella della forte caratterizzazione dei singoli modelli che consente di farli percepire dal pubblico come prodotti unici e diretti ad un preciso target di utenti.

Il catalogo di smartphone Android di HTC è tra i più ricchi presenti sul mercato e, nella sola fascia alta, conta ben quattro modelli: l'HTC Increbile S, infatti, è in compagnia del Desire S, Desire Z e Desire HD. Già il nome dello smartphone dovrebbe lasciare intendere la volontà di HTC differenziarlo dalla linea "Desire". Per dare una propria identità al dispositivo e renderlo "unico" HTC ha puntato in primo luogo al form-factor, caratterizzato dall'inedito display da 4" SLCD. A rendere ancor più inconfondibile l'HTC Incredible S è il design che propone una scocca dall'originale fattura.

Non resta che iniziare la nostra recensione al termine della quale sapremo se l'HTC Incredible S ha la forza per imporsi all'attenzione del pubblico scongiurando il rischio di essere percepito dagli utenti come uno dei tanti smartphone che affollano il mercato dei dispositivi Android.

 

Immagini:

htc incredible shtc incredible s
Il frontale dell'HTC Incredible S è dominato dal display da 4". Tale dimensione potrebbe rappresentare un ottimo compromesso per chi non vuole passare ai 4.3" del Desire HD perchè ritenuto troppo ingombrante ma vorrebbe un po' di spazio in più rispetto allo schermo da 3.7" di Desire S e Z. Già il frontale lascia intravedere la finitura scura della scocca. Nella parte alta troviamo l'auricolare, protetto da una griglia scura, e la videocamera anteriore. Altro aspetto da sottolineare è la presenza del LED di notifica nascosto sotto la griglia. E' un elemento molto utile che spesse volte viene trascurato dai produttori.

htc incredible shtc incredible s
Nella parte bassa del frontale troviamo i quattro consueti tasti: home, menu, indietro e ricerca. Questi tasti però nell'HTC Incredible S di consueto hanno poco considerato che si tratta di quattro pulsanti capacitivi retroilluminati che ruotano quando si passa dalla modalità portrait a quella landscape. La dotazione di serie non riserva sorprese e comprende il caricabatterie, gli auricolari e il cavo dati. Preinstallata nello smartphone abbiamo trovato una scheda microSD da 8GB.

htc incredible shtc incredible s
L'analisi del profilo dell'HTC Incredible  S mette in evidenza quello che è il tratto più caratterizzante della costruzione, ovvero la particolare cover posteriore sagomata in maniera tale da migliorare l'ergonomia e caratterizzare il design. Il lato destro appare sprovvisto di qualsiasi pulsante, quello sinistro ospita il connettore micro-USB e il bilanciere del volume. Il primo a vista e senza uno sportellino di protezione, il secondo perfettamente integrato nella scocca e quasi invisibile.

htc incredible shtc incredible s
Nella parte superiore troviamo il connettore per il jack per le cuffie da 3.5 mm. L'HTC Incredible S proprio tramite l'uscita cuffie è in grado di riprodurre al meglio l'audio in modalità surround grazie alla tecnologia SRS WOW Mobile

htc incredible shtc incredible s
L'analisi della parte posteriore mette ancora una volta in evidenza l'inconfondibile scocca dell'HTC Incredible S. Nella parte alta della cover posteriore troviamo l'obiettivo della fotocamera da 8MP, il doppio flash a LED e la griglia dell'altoparlante esterno. La cura posta nell'integrazione di ogni elemento nella scocca è encomiabile dal punto di vista del design.

htc incredible shtc incredible s
  Rimossa la cover posteriore è possibile accedere al vano batteria, che è necessario estrarre per poter installare la SIM. Sotto la scocca, sul bordo superiore, troviamo il secondo microfono che migliora l'audio durante le conversazioni telefoniche

 

Scheda Tecnica 

Potete visionare la scheda tecnica dell'HTC Incredible S a questo link.

 

Utilizzo:

Costruzione

L'aspetto costruttivo dell'HTC Incredible S è uno dei tratti distintivi del device. La cover posteriore è realizzata in plastica di buona fattura, caratterizzata dalla finitura gommata antiscivolo e resistente alle ditate. La cover posteriore è realizzata con un unico elemento in plastica che nel corso del periodo di test ha manifestato alcuni scricchiolii in prossimità dei bordi nei punti di fissaggio con il resto della scocca. Come sempre, trattandosi di dispositivi destinati alla stampa, non ci esprimiamo in maniera assoluta su tale punto. Lo smartphone potrebbe infatti essere stato "maltrattato" più di quanto farebbe un utente comune.

Una considerazione sull'estetica nel caso dell'HTC Incredible S è d'obbligo vista la particolare cura posta da HTC nel progettarlo. Pur senza voler imporre la nostra personale preferenza è indubbio che l'HTC Incredible S è un terminale che ha carattere e non rischia di passare inosservato. A noi è piaciuta la scelta di dare allo smartphone un look "sportivo" ed "informale" senza sfociare nel cattivo gusto grazie alla scelta di combinare la colorazione scura con una scocca sagomata in maniera molto particolare. Un look che, probabilmente, sarà apprezzato soprattutto dal pubblico maschile.

htc incredible s
L'HTC Incredible S ha un aspetto e un design inconfondibile

La scocca posteriore sagomata incide direttamente sull'ergonomia migliorandola. I bordi svasati e la finitura gommata aiutano a migliorare il "grip" e la maneggevolezza. Il form factor dell'HTC Incredible S a noi sembra uno degli aspetti meglio riusciti del terminale. Lo smartphone è comodo da impugnare anche con una sola mano pur non rinunciando all'integrazione di uno schermo ampio.

 

Display

Lo schermo dell'HTC Incredible S è di tipo SLCD con diagonale da 4" e risoluzione da 800×480 pixel. Si tratta di una diagonale inedita per gli smartphone Android HTC di fascia alta che, sino ad ora, hanno adottato o il formato da 3.7" o quello da 4.3". A noi la scelta di HTC è piaciuta: è una diagonale che preserva gli ingombri non rendendo "impegnativo" il trasporto dello smartphone e offre una maggiore comodità nell'utilizzo dell'interfaccia tattile.

Per quanto riguarda la qualità del display possiamo sottolineare come contrasto e luminosità appaiono adeguati alla classe di prodotto. I colori sono molto brillanti, pur non raggiungendo quelli che talvolta sono gli eccessi dei display Super AMOLED. Ultima nota la spendiamo per l'angolo di visione anch'esso molto convincente ed in linea con quello dei migliori pannelli LCD.

In esterna la leggibilità non è compromessa del tutto anche in situazioni particolarmente disagevoli. La distanza tra il display LCD e il vetro a protezione del display è ridotta e ciò migliora la visibilità dello schermo anche in condizioni difficili.

htc incredible s
Anche in condizioni difficili lo schermo resta sufficientemente fruibile

Il display touch riconosce un massimo di quattro tocchi contemporaneamente ed ha esibito una prestazione sempre convincente sia in termini di precisione sia in termini di prontezza nel registrare l'input da parte dell'utente.

 

Reattività

Sotto la scocca dell'HTC Incredible S troviamo il processore single core  MSM8255 Qualcomm Snapdragon da 1GHz, assistito dalla GPU Adreno 205. Superiore alla media è il quantitativo di RAM pari a 768 MB. Il processore Qualcomm Snapdragon di seconda generazione è sulla breccia da alcuni mesi e rappresenta, attualmente, una delle soluzioni single core più performanti. Come abbiamo avuto modo di ribadire in più occasioni, nonostante l'imminente ondata di smartphone Android dual-core, i dispositivi dotati di processori single core sono tutt'altro che inattuali.

Basta iniziare ad utilizzare lo smartphone per rendersi conto di come la reattività non manchi. I benchmark confermano i buoni risultati fatti registrare dall'accoppiata hardware-software. Confrontati con quelli ottenuti da smartphone con processori simili, i risultati ottenuti dall'HTC Incredible S sono sostanzialmente equiparabili. L'interfaccia personalizzata Sense incide marginalmente sulle performance generali, ma come diremo in seguito, i vantaggi in termini di completezza dell'esperienza d'uso resa possibile da Sense compensano la trascurabile perdita di reattività rispetto ad una ipotetica ROM stock.

htc incredible shtc incredible s
Il valore ottenuto in Quadrant è pari a 1526 punti. NeoCore restituisce il valore di 56.6 fotogrammi al secondo

La gestione del multitasking non riserva sorprese. Grazie alle attitudini del sistema operativo Android a gestirlo e alla buona dotazione di memoria, l'HTC Incredible S riesce a passare con agilità tra le applicazioni aperte di recente. Stessa prontezza riscontriamo nel leggere gli input inviati al processore dai numerosi sensori integrati nell'HTC Incredible S che orienta rapidamente lo schermo grazie all'accelerometro e spegne prontamente il display durante una conversazione sfruttando il sensore di luminosità.

 

Interfaccia utente

Sense è ormai diventata un vero e proprio segno distintivo dei prodotti HTC. Sense non ammette vie intermedie: o la si ama o la si odia. Noi l'abbiamo sempre apprezzata nel corso del tempo. Crediamo che per completezza di funzioni Sense non abbia rivali. Gli utenti che non l'apprezzano mettono in evidenza in particolar modo il fatto che è un'interfaccia utente che sottrae abbastanza risorse di sistema, soprattutto quando si inizia a popolarla con i numerosi widget  personalizzati da HTC. L'affermazione ha indubbiamente un fondo di verità, ma è pur vero che rispetto ad una ROM stock (ovvero senza alcuna personalizzazione), la perdita di reattività non è abissale. In compenso, soprattutto gli utenti meno "smanettoni" avranno sin da subito un'interfaccia molto curata graficamente, altamente personalizzabile senza modifiche radicali al sistema operativo e ricca di widget e applicazioni esclusive.

htc incredible shtc incredible s
La schermata home e quella di blocco

htc incredible s
Sense consente di selezionare rapidamente una delle 7 schermate che compongono la home eseguendo uno zoom-out sul display

htc incredible shtc incredible s
Le possibilità di personalizzazione offerte da Sense sono decisamente elevate e non richiedono un grosso impegno da parte dell'utente che non deve lanciarsi in modifiche profonde del sistema operativo. E' possibile selezionare sfondi (anche Live ovviamente), skin e i numerosi widget personalizzati

 

Strumenti di input

L'HTC Incredible S punta principalmente all'interfaccia tattile come principale strumento di input. Abbiamo già accennato alla reattività del touch-screen e in questa sezione non possiamo che ribadirlo. Il sistema operativo mette a disposizione la tastiera virtuale personalizzata da HTC che offre tre differenti layout in modalità portrait: QWERTY, Semi-QWERTY e tastierino numerico, oltre all'immancabile tastiera QWERTY in landscape.

htc incredible shtc incredible s
Il layout QWERTY (a sinistra) e quello semi-QWERTY (a destra). In tutti i casi è possibile utilizzare comodi comandi per eseguire le operazioni di selezione, ritaglio, copia e incolla del testo

htc incredible shtc incredible s
Il tastierino numerico e la tastiera QWERTY in landscape

L'HTC Incredible S integra poi alcuni pulsanti fisici, pochi ed ottimamente integrati nella scocca: il bilanciere del volume e il tasto di accensione. Purtroppo manca un pulsante dedicato alla fotocamera e questo a nostro avviso è un peccato, considerata l'inclinazione dello smartphone ad essere un buon camera-phone. E' comprensibile aver privilegiato il design, ma la piccola "pecca" che costringere a ricorrere al touch per focheggiare e scattare incide in maniera non del tutto giustificata sull'ergonomia d'uso.

htc incredible shtc incredible s
Particolari del bilanciere del volume e del tasto per l'accensione e il blocco dell'HTC Incredible S

 

Connettività

Molto completa è la sezione dedicata alla connettività alla quale manca esclusivamente l'uscita HDMI per ottenere il massimo punteggio. Tale feature ormai sta entrando pian piano nella dotazione di serie degli smartphone di fascia alta diventando sempre più una feature "standard". Per il resto, all'HTC Incredible S non manca nulla: Wi-Fi, Bluetooth, Hotspot Wi-Fi, DLNA, possibilità di gestire in maniera molto accurata la connessione dati internet disabilitandola del tutto onde evitare addebiti indesiderati.

htc incredible shtc incredible s
Il pannello connessioni e la schermata personalizzata da HTC che guida l'utente nell'attivazione della modalità hot-spot WIFi

 

Funzioni telefoniche e messaggistica

Buone le prestazioni in ricezione dell'HTC Incredible S che durante il periodo di test non ha mostrato particolari debolezze anche nella nostra consueta area di test caratterizzata dalla copertura del segnale telefonico dell'operatore TRE che non è del tutto ottimale e costringe spesso ad andare in roaming. La prestazione è allineata a quella degli smartphone di fascia alta che abbiamo avuto modo di testare nel corso degli anni.

L'HTC Incredible S  nel corso della nostra prova ha poi esibito un audio in conversazione sempre convincente grazie alla buona qualità dell'altoparlante integrato. Dobbiamo poi sottolineare che l'audio in vivavoce è di qualità apprezzabile e l'altoparlante esterno ci ha convinto della sua qualità anche quando lo abbiamo utilizzato per riprodurre brani musicali. L'altoparlante esterno, spesse volte, è stato un vero e proprio tallone d'achille dei terminali HTC, ma con l'HTC Incredible S sembra che le cose stiano iniziando a volgere al meglio.

Il miglioramento delle performance audio dell'HTC Incredible S è stato reso possibile anche grazie all'impiego della tecnologia SRS WOW Mobile che migliora la qualità dell'audio sia tramite l'altoparlante esterno, sia, con effetti ancora più tangibili, quando si usano gli auricolari o un paio di cuffie di buona qualità.

htc incredible shtc incredible s
La schermata che appare durante la conversazione telefonica e quella dei contatti

La sezione SMS ed e-mail non presenta significative differenze rispetto a quanto mostrato da altri terminali Android, salvo la blanda personalizzazione della grafica della sezione SMS tipica dell'interfaccia utente Sense. Riconfermata quindi l'efficienza di tale sezione del sistema operativo Android che offre all'utente l'organizzazione in conversazione degli SMS, la possibilità di ricevere mail in modalità push e di visualizzare correttamente mail in formato HTML.

htc incredible shtc incredible s
La schermata degli SMS strutturati in conversazioni e la mail che mostra l'anteprima dell'allegato prima ancora di procedere al download

 

Browser

I vantaggi del nuovo display da 4" si apprezzano particolarmente durante la navigazione web e da questo punto di vista l'HTC Incredible S ci mette del suo per rendere l'esperienza di navigazione particolarmente gradevole. In accoppiata con l'interfaccia tattile molto precisa e con la buona dotazione hardware, gestire pagine web anche molto articolate avviene in maniera godibile. Il browser nativo Android non ha bisogno di presentazioni, proponendosi insieme a Safari per iOS come il miglior browser per dispositivi mobili in termini di velocità di caricamento e di rendering delle pagine. La differenza tra le due piattaforme "Internet-oriented" diventa però più evidente nella gestione dei contenuti Flash, riservata ad Android e preclusa ad iOS.

L'HTC Incredible S riesce a portare a casa una prestazione apprezzabile nella riproduzione dei contenuti in Flash (video embedded di siti come YouTube, giochi in Flash, etc). Bisogna ammettere, tuttavia, che è proprio la gestione dei contenuti web realizzati con Adobe Flash un terreno in cui la presenza di un processore dual-core potrebbe migliorare ulteriormente la prestazione.

htc incredible shtc incredible s
Il browser nativo Android in modalità portrait e, sempre in portait, la zoomata su un particolare della pagina realizzata tramite pinch-to-zoom

htc incredible s
Il browser in modalità landcaspe

 

Software preinstallato

L'HTC Incredible S deve essere annoverato tra i dispositivi che non lasciano allo sbando l'utente che si avvicina per la prima volta al sistema operativo Android. Il merito è ancora una volta dell'interfaccia Sense, che include numerose applicazioni utilizzabili sotto forma di widget, e del software preinstallato nello smartphone che guida l'utente nel compimento delle attività più comuni. Non mancano ovviamente le tradizionali applicazioni Google: Gmail, Gtalk, Maps e l'immancabile Android Market.

htc incredible shtc incredible s
La galleria raccoglie le immagini e i video e si discosta da quella nativa di Android, presentando un'organizzazione delle foto a mosaico. Elevata è inoltre l'integrazione tra la galleria e i principali strumenti di condivisione delle immagini come Facebook, Twitter, Picasa senza trascurare la posta elettronica e il Bluetooth

htc incredible shtc incredible s
Sense ha un particolare occhio di riguardo per i social network e Friendstream ne è la dimostrazione. L'applicazione e racchiude in un'unica timeline i post dei social network come Facebook e Twitter e può essere consultata rapidamente tramite widget scrollabile. Non manca poi "Peep", sempre dedicata alla gestione dei social network

htc incredible shtc incredible s
Il player musicale di Android nella sua veste grafica rinnovata grazie a Sense. Sempre dedicata alla musica è Soundhound un'applicazione che è molto simile a Shazam e consente di riconoscere i brani musicali dopo alcuni secondi di ascolto tramite il microfono dello smartphone

htc incredible shtc incredible s
L'HTC Incredible S è dotato di Radio FM integrata, controllabile tramite un'apposita applicazione. Altra app  che abbiamo trovato molto utile è quella che consente di trasferire i propri dati personali (contatti, messaggi SMS ed eventi del calendario) da un precedente telefono, non necessariamente HTC

htc incredible shtc incredible s
L'ormai inconfondibile software dell'interfaccia Sense dedicato alle previsioni meteo e il lettore di e-book

htc incredible shtc incredible s
Le più recenti versioni dell'interfaccia utente Sense integrano una soluzione "proprietaria" dedicata alla navigazione GPS

 

Fotocamera

La fotocamera utilizza un sensore da 8 MP con doppio flash a LED ed autofocus. Indubbiamente tali dati suggeriscono che si tratta di una fotocamera di fascia alta e la prestazione fatta registrare sul campo lo conferma. Il software di gestione è molto completo ed arricchisce non poco quella che è l'applicazione nativa del sistema operativo Android. Come detto in precedenza manca un pulsante fisico dedicato alla gestione della messa a fuoco e dello scatto. La fotocamera in ogni caso supporta sia il tap-to-focus che lo zoom anche nei video.

htc incredible s
Il "mirino" della fotocamera con i principali controlli collocati ai lati dello schermo

Gli scatti prodotti dall'HTC Incredible S ci hanno subito colpito per il livello di dettaglio molto convincente. Non sono solo gli 8MP del sensore a rendere possibile tale risultato, ma anche come le immagini vengono trattate. Il dettaglio viene preservato da una software di gestione che non è apparso mai eccessivamente aggressivo. E' indiscutibile che in determinate circostanze, soprattutto quando le condizioni di luce non sono ottimali il software privilegi il contenimento del rumore, ma complessivamente considerati i risultati sono sicuramente godibili.

Le foto appaiono ben contrastate (anche se le foto che vi proponiamo di seguito sono state realizzate con condizioni di luce non di sempre ottimali a causa del maltempo che ha contrassegnato il nostro periodo di test). Un elemento un po' sottotono è l'esposimetro che soprattutto in presenza di scene caratterizzate da contrasti di luce molto forte non appare molto graduale e tende a sovraesporre o a sottoesporre parti della scena. In modalità macro l'HTC Incredible S si prende ampiamente la rivincita grazie ad una distanza minima di messa a fuoco ridotta, ad un autofocus risultato sempre pronto ed affidabile e ad un livello di dettaglio decisamente convincente.

Se la prestazione in senso assoluto è di livello medio-alto, il giudizio è ancora più positivo se si confronta la fotocamera dell'HTC Incredible S con quella di altri smartphone HTC di fascia alta, risultando tra le migliori mai realizzate dal produttore taiwanese.

htc incredible shtc incredible s
Foto in esterno ( cielo coperto )

htc incredible shtc incredible s
Foto in interno

htc incredible shtc incredible s
Foto macro (  foto a destra con cielo coperto )

htc incredible shtc incredible s
Foto notturne

L'HTC Incredible S è in grado di registrare video in 720p. Il risultato non è disprezzabile, nonostante la comparsa di sporadici microscatti nel flusso video. E' da sottolineare ancora una volta la versatilità della fotocamera in modalità registrazione video grazie alla possibilità di intervenire in fase di ripresa sia sullo zoom, sia sul punto di messa a fuoco tramite tap-to-focus, come vi mostriamo nel video che segue:


HTC Incredible S: prova registrazione video in 720p

 

GPS

In campo aperto il ricevitore GPS integrato dell'HTC Incredible S aggancia in una manciata di secondi 9 satelliti, numero più che sufficiente per assicurare un fixing tempestivo. Dopo pochi istanti possiamo passare al rilevamento nella nostra posizione sulla mappa sfruttando Google Maps.

htc incredible shtc incredible s
9 satelliti agganciati sui 9 visibili. Google Maps offre un primo riscontro cartografico della nostra posizione

L'HTC Incredible S arricchisce gli strumenti software dedicati alla navigazione GPS ricorrendo al navigatore nativo del sistema operativo Android e al software personalizzato da HTC che consente di scaricare le mappe offline (gratuitamente) e di ottenere le indicazioni vocali durante la guida (acquistando specifici pacchetti vocali)

htc incredible s
Il navigatore nativo di Google è una buona soluzione out-of-box dedicata alla navigazione GPS assistita

 

Autonomia

Non possiamo che sottolineare, facendo un rapido confronto con alcuni modelli HTC di fascia alta come il Desire HD, che questa volta il produttore taiwanese non ha lesinato sulla capacità della batteria, integrandone una di valore adeguato alla classe di prodotto. La batteria dell'HTC Incredible S ha, infatti, una capacità di 1450 mAh. Tale valore ci ha consentito di superare agevolmente la giornata di utilizzo, termine che consideriamo un traguardo minimo che uno smartphone deve raggiungere per non creare un'eccessiva dipendenza tra l'utente e il caricabatterie. Ovviamente il dato può variare in meglio o in peggio a seconda delle abitudini degli utenti.

htc incredible s
La batteria da 1450 mAh consente di superare agevolmente la giornata di utilizzo

 

Conclusioni

Ci eravamo chiesti inizialmente se l'HTC Incredible S avesse la possibilità di essere percepito dal pubblico come un terminale in grado di distinguersi sia dagli altri numerosi smartphone Android del produttore taiwanese, sia da quelli dei produttori concorrenti. Alla fine del nostro periodo di test possiamo affermare che l'HTC Incredible S ha le carte in regola per essere ricordato dal pubblico come uno dei terminali di maggior "carattere" di HTC. Il riferimento in primo luogo è al design che potrà piacere o meno ma rende indubbiamente inconfondibile  l'HTC Incredible S. Come detto nel corso della recensione, il design incide in maniera netta anche sull'ergonomia e non è solo un vezzo estetico.

Passando ad esprimere un giudizio complessivo sulle performance fatte registrare dall'HTC Incredible S non possiamo che sottolineare come l'HTC Incredible S sia apparso un dispositivo molto concreto e molto ben bilanciato in ogni sezione. La costruzione è di buon livello, la reattività adeguata, il display ampio e di buona qualità, la fotocamera di fascia medio-alta, l'esperienza di navigazione web gratificante ed infine l'interfaccia HTC Sense è ricca di feature e personalizzabile con semplicità. Detto in altri termini l'HTC Incredible S non stupira il pubblico con feature hardware innovative ( il riferimento è ad esempio ai processori dual-core ), ma è in grado di riassumere al meglio le tecnologie più diffuse e collaudate in ambito smartphone racchiudendole in una livrea unica e inconfondibile.

 

Pregi

  • Design
  • Display da 4" SLCD
  • 768 MB di RAM
  • HTC Sense
  • Prestazioni della fotocamera
  • Buona autonomia
  • Led di notifica

 

Difetti

  • Qualche scricchiolio della scocca
  • Assenza del tasto dedicato alla fotocamera

 

Voto di AgeMobile: 8,1

  • Costruzione: 8
  • Display: 8
  • Prestazioni: 7,8
  • Ergonomia: 8,5
  • Connettività: 8
  • Multimedia: 7,8
  • Fotocamera: 8
  • Autonomia: 8,5
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: