Home > Applicazioni > Recensione: Best Jotter 2.01

Recensione: Best Jotter 2.01

Altro: 

Scheda Tecnica - Sony Ericsson W960i
Smartphone
Symbian OS 9.1, UIQ 3.0

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Symbian OS 9.1, UIQ 3.0

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Tri-Band 900/1800/1900 MHz
  • UMTS 2100 MHz
  • GPRS Multislot Classe 10 (4+2)

Display e tastiera:

  • Schermo TFT da 240x320 pixel a 262.144 colori touchscreen 2,6"
  • Jog Dial
  • Tastierino numerico

Processore e memoria:

  • Processore ARM-9 208 Mhz
  • RAM 128MB
  • Memoria interna 160MB + 8GB

Fotocamera integrata:

  • Principale 3,2MPX, zoom digitale 3x, autofocus, flash LED
  • Registrazione video QVGA (320x240 pixels) a 7,5 fps
  • Secondaria VGA per videochiamate

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 + EDR (A2DP/AVRCP)
  • USB 2.0 (fino a 480Mbps)
  • Wi-Fi 802.11b

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM Stereo RDS
  • TrackID
  • Walkman player
  • Opera 8.0 precaricato

Batteria:

  • Ai polimeri di litio da 950 mAh (BST-33)
  • Autonomia in standby GSM fino a 370 ore, UMTS fino a 300 ore
  • Autonomia in conversazione GSM fino a 9 ore, UMTS fino a 3 ore, videochiamata 2 ore

Dimensioni e peso:

  • 109 x 55 x 16 mm
  • 119 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Best JotterIl blocco note del vostro cellulare implora pietà? Siete stanchi di note diposte alla rinfusa e vorreste mettere un po’ d’ordine tra liste della spesa, codici e appunti? Ecco la soluzione: Best Jotter è proprio il programma che fa per voi.

 

Caratteristiche:

  • Categoria: Utility
  • Sistema operativo richiesto: Symbian S60 3rd e 5th Edition
  • Licenza: Shareware (Trial 14 giorni disponibile)
  • Versione recensita: 2.01
  • Lingue supportate: Inglese, Russo
  • Link per il dowload: Best Jotter

 

Utilizzo:

Il programma ci dà sin da subito un’incoraggiante impressione di pulizia e chiarezza:

Best Jotter
I tre tasti nella barra in basso servono, nell’ordine, ad inserire una nuova nota, creare una nuova cartella ed effettuare la ricerca tra le note: le tre funzioni principali sono dunque a portata di click.
Per le impostzioni avanzate, invece, sarà necessario cliccare su Opzioni.

 

La creazione di una nuova nota è semplice; come nel blocco note di default, clicchiamo sull’apposita icona (oppure scegliamo New Note dal menu Opzioni) per veder comparire la schermata in cui andremo a scrivere il nostro appunto:

Best JotterBest Jotter
Oltre alla semplice scrittura, Best Jotter ci permette di modificare il colore di background della nota (bianco o nero), di zoomare -anche se di poco- il testo immesso, e di eseguire operazioni di editing di base (selezionare/deselezionare il testo, copiarlo, ed eventualmente reincollarlo in un’altra nota).

 

Le nuove note verranno visualizzate nella pagina principale del programma ad ogni avvio, proprio come accade con il blocco note di default; Best Jotter, però, ci dà la possibilità di raggruppare le note per cartelle: l’idea, seppur semplice, non è ancora stata realizzata da alcun altro programma di nostra conoscenza. Questa possibilità si rivela particolarmente utile: dividendo le note per categorie sarà molto più facile orientarci nel mare magnum dei nostri appunti.

Best JotterBest Jotter
Anche per creare una nuova cartella bastano pochi click: dal menu Opzioni > New folder si aprirà una finestra nella quale inserire il nome della cartella, la quale comparirà puntualmente nella schermata principale. Le note già inserite potranno essere spostate nella cartella desiderata: basterà cliccare su Opzioni>Move>Move to folder.

 

Infine, ricordiamo altri due interessanti aspetti del programma:

  • Impostazioni di sicurezza: se custodite codici o informazioni sensibili tra le note del vostro cellulare, potreste essere interessati a questa opzione; è possibile infatti impostare una password di accesso al programma (NON alla singola cartella), ed eventualmente impostare anche il blocco periodico del programma stesso, con conseguente richiesta password, dopo un tot di tempo (definibile dall’utente).
  • Funzione di ricerca: nonostante la suddivisione in cartelle trovate ancora difficile orientarvi tra le note? Nessun problema: l’opzione di Search ricercherà per voi l’appunto, basterà fornirgli alcune parole (o parti di parola) contenute nella nota “incriminata”.

 

Conclusioni:

Il programma è decisamente comodo: rapido, preciso ed intutivo, permette una gestione avanzata delle note senza però perdersi in inutili dettagli o in opzioni di personalizzazione troppo spinte. Risponde perfettamente alle esigenze di ordine, pulizia e sicurezza, e permette di riordinare persino la lista di note più confusionaria.

In altre parole: consigliatissimo.

 

Pregi:

  • semplice, pratico e funzionale
  • buone funzioni di ricerca, creazione cartelle e password-protection

Difetti:

  • Nessun difetto rilevante riscontrato

 

Voto di AgeMobile: 9

 

Link per il download:

 

Sistema Operativo: 
Contenuto: