Home > Applicazioni > Recensione: Adidas miCoach 1.0.15

Recensione: Adidas miCoach 1.0.15

Altro: 

Scheda Tecnica - HTC Touch Cruise
PocketPC Phone - GPS
Windows Mobile 6 Professional

Categoria:

  • PocketPC Phone - GPS

Sistema Operativo:

  • Windows Mobile 6 Professional

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • UMTS/HSDPA Tri-Band 850/1900/2100 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10

Display e tastiera:

  • 2,8" TFT Transflective a 65.536 colori qVGA 320x240 pixels touchscreen

Processore e memoria:

  • Qualcomm MSM7200 ARMv6 400 MHz
  • ROM 256 MB
  • RAM 128 MB
  • Espandibilità tramite microSD/microSDHC

Fotocamera integrata:

  • 3,2MPX, autofocus, zoom digitale e flash LED
  • Registrazione video a 320x240 pixels

GPS integrato:

  • gpsONE a 20 canali
  • AGPS

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 (A2DP/AVRCP) + EDR
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • USB 2.0

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM
  • HTC RollR Trackball/trackwheel
  • HTC Touch FLO e Home Screen

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile al litio da 1350 mAh

Dimensioni e peso:

  • 58 x 110 x 16 mm
  • 140 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

adidas micoachPer gli sportivi e per gli utenti che vogliono semplicemente smaltire qualche chilo di troppo arriva Adidas miCoach, un vero e proprio personal trainer che aiuterà a rimetterci in forma.

Il software è in grado di trasformare il nostro smartphone in un allenatore in grado non solo di prepare un piano di allenamenti specifici per la disciplina prescelta (si va dalla semplice camminata, alla corsa, passando per sport ancor più impegnativi come il ciclismo), ma che diventa parte attiva dell'allenamento, spronandoci a migliorare la nostra prestazione con indicazioni vocali durante il percorso.

Particolare che permette già di intuire le potenzialità del software riguarda poi la possibilità di tenere sempre sotto controllo i progressi effettuati, sincronizzando i dati registrati dallo smartphone con quelli dell' account di Adidas miCoach che è consigliabile sottoscrivere per sfruttare al meglio il software ( l'iscrizione è del tutto gratuita ).

Le caratteristiche di Adidas miCoach, come è facile intuire, sono tante e quindi non ci resta che indossare subito le nostre scarpe da allenamento e lanciare l'applicazione. Noi abbiamo scelto di testare Adidas miCoach nella versione iPhone, ma il software è già disponibile anche in versione BlackBerry e lo sarà a breve anche per gli smartphone Android.

adidas micoach

 

Caratteristiche

Categoria: Salute e benessere
Sistema operativo richiesto: iOS, BlackBerry OS, Android (uscita prevista ad aprile)
Licenza: gratuita
Versione recensita: 1.0.05
Lingue supportate: inglese, cinese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, portoghese, russo, spagnolo
Link per il download: versione iPhone

 

Utilizzo

La prima operazione che da effettuare una volta lanciato miCoach è svolgere le consuete operazioni di rito, che comprendo l'impostazione della lingua e la scelta di un codice segreto per utilizzare il software.

adidas micoachadidas micoach
La fase iniziale di configurazione del programma

Superata tale fase, il programma ci mette di fronte a due possibili alternative: accedere al nostro account di Adidas miCoach, oppure inziare ad utilizzare il software come Ospite. Ci occuperemo in seguito della parte dedicata alla condivisione dei risultati con l'account remoto di miCoach, per ora scegliamo di inziare ad usare il programma come ospite.

adidas micoachadidas micoach
Le due scelte iniziali. Chi è impaziente di inizare a correre può rimandare  la registrazione presso il sito di Adidas miCoach ad una fase successiva

Scelta l'opzione relativa all'uso come ospite, passiamo ad un'ulteriore fase in cui dovremo impostare, tra l'altro, i dati relativi al nostro peso, alla nostra altezza e alla nostra data di nascita, dati che serviranno per calcolare al meglio la quantità di calorie bruciate durante il percorso.

adidas micoachadidas micoah
Dopo aver scelto di iniziare ad usare il programma come ospite, si passa all'inserimento dei nostri dati personali

Abbiamo detto in apertura che Adidas miCoach può essere considerato a tutti gli effetti un personal trainer che assiste nel percorso di allenamento anche con indicazioni vocali. Per attivare tale funzione, basta scaricare il pacchetto vocale in lingua italiana. L'operazione si conclude dopo pochi secondi e si risolve nel download di un file da 1.3 MB.

adidas micoach
Scegliamo di dar voce alla nostra personal trainer scegliendo il pacchetto vocale in lingua italiana

La fase di configurazione iniziale termina qui. Non resta che iniziare a familiarizzare con la schermata principale che si articola in quattro icone principali che permettono di iniziare immediatamente il nostro allenamento, consultare i precedenti risultati e intervenire nelle impostazioni del programma.

Non scegliamo di lanciarci in allenamenti troppo complessi, almeno inizialmente, ed optiamo per una semplice "camminata libera", ovvero non ancora assistita dallla nostra personal trainer.

adidas micoachadidas micoach
La schermata principale e le note dell'allenatore che contengono degli interessanti suggerimenti, come il tipo di alimentazione più corretta

Adidas miCoach può funzionare sia indoor con il GPS disattivato , sia all'esterno. Ovviamente le maggiori informazioni acquisite dal ricevitore GPS integrato, rendono i dati del percorso di allenamento molto più attendibili.

Iniziamo la nostra camminata in un percorso cittadino e passiamo ad esaminare le informazioni riportate sul display dello smartphone. Nella schermata principale vengono riportate quattro informazioni principali:

  • Tempo di percorrenza
  • Calorie consumate
  • Distanza percorsa
  • Velocità media

Per "allietare" l'allenamento è possibile attivare la riproduzione dei brani audio in background anche grazie al fatto che Adidas miCoach  si è rivelato perfettamente compatibile con il multitasking di iOS. Sarà quindi possibile continuare a chattare o a messaggiare con i nostri contatti anche durante l'allenamento.

In qualsiasi istante è inoltre possibile consultare la propria posizione sulla mappa, senza uscire dal programma.

adidas micoachadidas micoach
La schermata princiapale con l'indicazione di tempo, calorie, distanza e velocità e la mappa con la nostra posizione


Alla fine del allenamento (che con la camminata libera sceglieremo noi quando far finire) vengono riassunti i risultati che possono essere salvati localmente sullo smartphone o salvati e sincronizzati con l'account remoto di miCoach

adidas micoachadidas micoach
Le opzioni disponibili alla fine dell'allenamento per il salvataggio dei risultati

Per utilizzare le potenzialità di Adidas miCoach, però, è consigliabile chiamare in causa la nostra personal trainer, attivando un allenamento di valutazione.  A differenza della camminata libera, tale tipo di allenamento prevede un percorso dalla durata prestabilita, un intervento attivo del nostro coach ed uno sforzo che dovrà essere modulato lungo il percorso.

Dopo pochi minuti dalla partenza, infatti, la nostra allenatrice ci dirà, tramite informazioni vocali, di quanto aumentare lo sforzo e come variare il ritmo sul percorso. Avremo anche un riscontro visivo dell'intensità dello sforzo grazie alla scala multicolore. Il colore rosso corrisponde al massimo sforzo.

adidas micoachadidas micoach
Nell'allenamento di valutazione l'allenatrice interviene attivamente a guidarci lungo il percorso. L'utente dovrà cercare di adeguarsi allo sforzo richiesto per portare a termine al meglio l'allenamento

 

La sincronizzazione con l'account remoto di Adidas miCoach

Premettendo che il software si può continuare ad usare anche senza un account di Adidas miCoach, riteniamo che per sfruttarne completamente le possibilità è consigliabile registrarsi gratuitamente presso il  sito Adidas miCoach. L'operazione di registrazione si risolve porta a termine in pochi istanti, ma dà l'accesso a molte più opzioni, tra cui figura la possibilità di usufruire di un piano di allenamento personalizzato a seconda della disciplina prescelta.

Di piani di allenamento personalizzati ce ne sono per tutte le esigenze, da quelle dello sportivo a quelle di chi vuole semplicemente perdere peso. La cosa a nostro avviso molto interessante è che, una volta scelto il piano di allenamento in remoto, tutto il calendario di allenamento viene automaticamente sincronizzato con lo smartphone. Basta quindi avviare giornalmente miCoach per ricordarsi quale tipo di allenamento effettuare giornalmente.

La sincronizzazione avviene anche in senso opposto ovviamente ed alla fine di ogni sessione di allenamento i dati vengono inviati dallo smartphone all'account remoto. Tra le informazioni a cui avremo accesso tramite l'account di Adidas miCoach figurano anche quelle relative alle statistiche e ai grafici dei nostri allenamenti. Ciliegina finale riguarda la possibilità di inserire anche il tipo di scarpe utilizzate tra i numerosi modelli Adidas al fine di controllarne l'usura.

adidas micoachadidas micoach
Dopo aver effettuato la registrazione presso il sito di Adidas miCoach, siamo in grado di gestire in remoto i nostri allenamenti. Sul calendario appaiono gli allenamenti che avevamo effettauto in precedenza con tutte le informazioni sul percorso.

adidas micoachadidas micoach
Con l'account di Adidas miCoach possiamo scegliere uno dei molteplici piani di allenamento personalizzati. Le singole sessioni di allenamento vengono visualizzate sul calendario.

adidas micoachadidas micoach
Basta una rapida sincronizzazione con lo smartphone per visualizzare giornalmente le singole sessioni di allenamento previste dal piano prescelto tramite account remoto

 

Conclusioni

Adidas miCoach si è rivelato un insostituibile compagno di allenamento oltre che un software molto ben progettatto anche in virtù delle notevoli doti di adattarsi alle esigenze degli utenti più diversi, dallo sportivo più attivo all'utente che ha intenzione solo di perdere un po' di peso in vista dell'estate. Molto ben riuscito a nostro avviso è stata l'integrazione del personal trainer che rende molto meno "noiosi" i percorsi di allenamento per gli utenti più pigri, introducendo dei traguardi da raggiungere rappresentati dal ritmo da tenere lungo il cammino. Per sfruttare al meglio il software, consigliamo poi di sfruttare tutte le potenzialità offerte dall'account remoto di Adidas miCoach.

Pregi

  • Personal trainer che fornisce le istruzioni vocali sul percorso
  • Molteplici piani di allenamento personalizzati
  • Possibilità di sincronizzare in remoto i risultati dell'allenamento
  • Possibilità di essere utilizzato in background
  • Software completamente gratuito

Difetti

  • Nulla da segnalare

Voto di AgeMobile: 8.5

Sistema Operativo: 
Contenuto: