Home > Applicazioni > Recensione: A separate world

Recensione: A separate world

Altro: 

Scheda Tecnica - BlackBerry Curve 8310
Smartphone - GPS
BlackBerry OS

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Sistema proprietario BlackBerry

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10

Display e tastiera:

  • Schermo TFT 320x240 pixel, 65.536 colori, sensore luminosità
  • Tastiera QWERTY
  • TrackBall

Processore e memoria:

  • Processore Intel XScale
  • Memoria flash 64MB
  • Espandibilità tramite microSD

Fotocamera integrata:

  • 2MPX con flash led, zoom digitale 5x
  • Registrazione video CIF (352x288 pixels)

GPS integrato:

  • Si
  • BlackBerry Maps

Connettività:

  • Bluetooth 2.0 + EDR (A2DP)
  • mini-USB

Funzioni aggiuntive:

  • Instant Messaging
  • Ingresso auricolare da 3,5 mm

Batteria:

  • Rimovibile e ricaricabile da 1100 mAh
  • Autonomia in standby fino a 17 giorni
  • Autonomia in conversazione fino a 4 ore

Dimensioni e peso:

  • 107 x 60 x 15,5 mm
  • 111 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

A separate worldUn “enhanced comics” (fumetto aumentato) nato da un progetto tutto italiano ci proietta in un mondo parallelo, oltre il nostro, “dove tutto è più magico e pericoloso”.

 

A separate world (ASW) è disponibile per iPhone e iPod Touch, piattaforme che assecondano la voglia degli sviluppatori di raccontare una storia intrigante in maniera sempre più interattiva. Definire la categoria di appartenenza di “A separate world” ci porta a constatare che le categorie tradizionali iniziano a diventare strette. Quella più prossima è rappresentata dagli e-book che stanno avendo una grande diffusione proprio sulla piattaforma della mela morsicata.

Tuttavia, sarebbe riduttivo considerare ASW come un semplice e-book illustrato. Gli ideatori, tutti creativi di alto livello (basta dare una rapida occhiata sul sito di ASW per rendersene conto), hanno realizzato un mix di immagini, musica e sequenze animate che rendono decisamente più coinvolgente la lettura della storia rispetto ad un tradizionale fumetto cartaceo o ad un altrettanto tradizionale e-book.

 

Caratteristiche

  • Categoria: Enhanced Comic
  • Sistemi supportati iPhone, iPod Touch
  • Memoria richiesta: 54.1 Mb
  • Risoluzione supportata: 320 x 480
  • Licenza: commerciale (prezzo 0,79€ su AppStore)
  • Versione recensita: 1.0

 

Utilizzo del software

Appena avviata l’applicazione, superato il breve video introduttivo, appare il menù principale che riporta i comandi principali, tutti disposti in maniera chiara ed intuitiva.

A Separate WorldA Separate World
È possibilie inserire dei segnalibri che permettono di allegare dei brevi commenti alle varie tavole, una pratica sezione aiuto guida nell’uso del software, mentre nella sezione settaggi si può saltare automaticamente alla pagina desiderata e regolare il volume degli effetti sonori che accompagnano la storia. È infine possibile restare aggioranti sull’evoluzione del progetto accedendo alla sezione novità

 

La storia ha un incipit prettamente cinematografico, con un scena di apertura che lascia solo intuire il mistero che verrà svelato nel corso della narrazione.

a separate worlda separate world
La trama cinematografica e la qualità dei contenuti colpiscono sin dalle prime battute.

ASW colpisce immediatamente per l’elevata qualità delle tavole (che verranno sicuramente apprezzate dagli amanti di manga e fumetti in genere), per le sequenze animate, che utilizzano montaggi e tecniche di inquadratura di stampo cinematografico e per la colonna sonora dinamica che accompagna in tempo reale l’evolversi della storia.

I non più giovanissimi ricorderanno il sistema iMUSE (interactive music and sound effects), realizzato da Lucasarts ed impiegato in numerose avventure grafiche agli inizi degli anni ’90. Ebbene, “A separate world” ce lo ha fatto venire subito in mente, nel momento in cui l’atmosfera misteriosa e cupa di un vicoletto è stata sottolineata dal crescere del ritmo sonoro, così come quando, entrati in un bar, siamo rimasti ad ascoltare il vociare di sottofondo ed il tintinnio dei bicchieri.

Due pulsanti collocati nella parte bassa dello schermo permettono di scorrere le tavole avanti e indietro (saremo noi a decidere quando, esattamente come avviene con un fumetto cartaceo). In alcune circostanze piuttosto che un’immagine statica si attiverà una sequenza animata che farà uso di effetti speciali, come dissolvenze, zoomate sui protagonisti, effetti di luce e volumetrici molto simili a quelli presenti nei videogame all’ultima moda.

In alcune tavole, poi,  è presente un’icona nella parte in alto a sinistra dello schermo clicckando sulla quale compare la scheda dei vari personaggi che incontreremo nel corso della storia.

A Separate WorldA separate world
Le possibilità di interagire con il fumetto sono molteplici.

 

Conclusioni

A separate world! ci ha colpito molto positivamente. Il titolo è un ottimo esempio di come le nuove tecnologie possano essere utilizzate in maniera creativa e porta l’interattività dei tradizionali e-book a livelli elevati, così come elevato è il contenuto artistico che caratterizza il prodotto. Ci preme sottolineare, infatti,  che non è soltanto la tecnica scelta per realizzare il fumetto a colpirci, ma anche il come la tecnica è stata impiegata.

Per dirla diversamente non è il semplice coinvolgimento dato dal mix di immagini, video e musica a convincerci, ma il fatto che la tecnica sia stata impiegata per realizzare un proodotto che non esitiamo a definire “d’autore”. La storia colpisce subito, le tavole scorrono via veloci, la musica e gli effetti sonori ci fanno immergere nelle vicende della protagonista. Il mix è stato quindi sapientemente realizzato.

Restiamo solo un po’ delusi quando arriviamo alla fine delle tavole, che proprio per la loro bellezza vengono letteralmente divorate dall’utente. Vorremmo subito leggere il seguito e un po’ più di “longevità” quindi, ma questo dato non è che un elemento positivo che ci fa capire che il prodotto è decisamente riuscito.

In attesa di leggere le successive puntate, in ogni caso, gli autori continuano ad intrattenerci con i vari easter eggs sparsi nel titolo che serviranno a risolvere le domande del contest al quale potranno partecipare tutti gli utenti registrati entro il 18 maggio (tutte le informazioni qui).

Gli autori inoltre ci fanno sapere che sono già in cantiere ulteriori novità: le versioni localizzate in lingua spagnola e tedesca, una nuova release con dei miglioramenti per quanto riguarda la leggibilità dei baloon ed una versione Lite con 25 tavole completamente gratuita. Un team decisamente attivo per un progetto che terremo sicuramente sott’occhio nel suo evolversi.

 

Pregi:

  • Disegni, video e musica “d’autore”
  • Storia coinvolgente
  • Possibilità di interagire con il fumetto

Difetti:

  • Longevità non elevata

 

Voto di AgeMobile: 8,5

 

Sistema Operativo: 
Contenuto: