Home > News > Quasi il 50% degli utenti Symbian pronto a passare a Windows Phone secondo AAS

Quasi il 50% degli utenti Symbian pronto a passare a Windows Phone secondo AAS

Il 2011 sarà ricordato come l'anno della svolta di Nokia. Risale a febbraio scorso l'annuncio della scelta del produttore finlandese di puntare a Windows Phone, abbandonando progressivametne il supporto al sistema operativo Symbian. Cerchiamo di valutare se l'utenza fedele alla piattaforma Symbian si sta preparando al cambio di piattaforma.

all about symbian poll

Un utile indicatore delle intenzioni degli utenti affezionati alla piattaforma Symbian viene da un recente sondaggio condotto dalla webzine All About Symbian, uno dei più attivi e storici blog dedicati al mondo Symbian. La domanda del sondaggio riguardava la volontà di acquistare un nuovo Windows Phone realizzato da Nokia.

I risultati del sondaggio possono essere interpretati in vari modi partendo dai dati oggetti che vedono una leggera prevalenza degli utenti intenzionati a restare fedeli a Symbian (51.42% contro 48.58%). Da una parte il risultato è comunque positivo per la piattaforma Windows Phone, considerata la sua giovane età e la sua capacità di catture quasi la metà degli utenti che in precedenza hanno utilizzato uno smartphone Symbian. Dall'altra, tenuto conto dell'ampia base installata di device Symbian, la percentuale del 51.42% resta comunque imponente.

In entrambe i casi il vincitore sembra essere proprio Nokia, che da una parte continua ad esercitare una forte presa sul pubblico grazie al brand sinonimo di smartphone di qualità (a prescindere dall'OS utilizzato) e dall'altra capitalizza i lunghi anni di militanza con il sistema operativo Symbian nei quali è riuscita a fidelizzare una vasta base di utenti.

I risultati del sondaggio ovviamente non sono rappresentativi dell'intera community di utenti Symbian, molto più vasta, ma restano in ogni caso degli utili indicatori per valutare la reazione del pubblico all'arrivo dei primi smartphone Nokia Windows Phone.

Fonte: All About Symbian via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Il 2011 sarà ricordato come l'anno della svolta di Nokia. Risale a febbraio scorso l'annuncio della scelta del produttore finlandese di puntare a Windows Phone, abbandonando progressivametne il supporto al sistema operativo Symbian. Cerchiamo di valutare se l'utenza fedele alla piattaforma Symbian si sta preparando al cambio di piattaforma.

all about symbian poll

Un utile indicatore delle intenzioni degli utenti affezionati alla piattaforma Symbian viene da un recente sondaggio condotto dalla webzine All About Symbian, uno dei più attivi e storici blog dedicati al mondo Symbian. La domanda del sondaggio riguardava la volontà di acquistare un nuovo Windows Phone realizzato da Nokia.

I risultati del sondaggio possono essere interpretati in vari modi partendo dai dati oggetti che vedono una leggera prevalenza degli utenti intenzionati a restare fedeli a Symbian (51.42% contro 48.58%). Da una parte il risultato è comunque positivo per la piattaforma Windows Phone, considerata la sua giovane età e la sua capacità di catture quasi la metà degli utenti che in precedenza hanno utilizzato uno smartphone Symbian. Dall'altra, tenuto conto dell'ampia base installata di device Symbian, la percentuale del 51.42% resta comunque imponente.

In entrambe i casi il vincitore sembra essere proprio Nokia, che da una parte continua ad esercitare una forte presa sul pubblico grazie al brand sinonimo di smartphone di qualità (a prescindere dall'OS utilizzato) e dall'altra capitalizza i lunghi anni di militanza con il sistema operativo Symbian nei quali è riuscita a fidelizzare una vasta base di utenti.

I risultati del sondaggio ovviamente non sono rappresentativi dell'intera community di utenti Symbian, molto più vasta, ma restano in ogni caso degli utili indicatori per valutare la reazione del pubblico all'arrivo dei primi smartphone Nokia Windows Phone.

Fonte: All About Symbian via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: