Home > News > Qualcomm riconferma la fiducia a Nokia: in cantiere un’intera line-up di prodotti

Qualcomm riconferma la fiducia a Nokia: in cantiere un’intera line-up di prodotti

Qualcomm, il noto produttore di sistemi SoC per dispositivi mobili ha confermato l'esistenza di un progetto di collaborazione a lungo termine con Nokia per la fornitura di chip destinati ai suoi Windows Phone.

qualcomm nokia

Il lancio del Nokia Lumia 800 e del Lumia 710, entrambe dotati di processori Qualcomm non resterà un caso isolato, ma fa parte di un più articolato progetto di cooperazione tra i due produttori che comprenderà, quindi, ulteriori prodotti.

Il pubblico appassionato di smartphone non ha potuto fare a meno di notare in questi mesi che i Windows Phone sono rimasti un po' "indietro" a livello hardware rispetto ad altre piattaforme come Android e iOS. Anche se in termini pratici l'integrazione di processori dual-core, al momento, non risulta necessaria, considerato che Windows Phone è un OS molto "leggero", dal punto di vista del marketing utilizzare smartphone con dei "semplici" processori single core potrebbe non essere la scelta migliore.

E' ragionevole ritenere che la futura line-up di processori Qualcomm destinata agli smartphone Windows Phone preveda anche modelli dual-core. Qualcomm attualmente è l'unico fornitore di processori dedicati ai Windows Phone, ma la sua situazione di monopolio potrebbe terminare nei prossimi mesi. ST Ericsson, infatti, è l'altro fornitore di chip per dispositivi mobili che sembra avere già stretto importanti accordi con Nokia.

Fonte: TechRadar via WPCentral

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Qualcomm, il noto produttore di sistemi SoC per dispositivi mobili ha confermato l’esistenza di un progetto di collaborazione a lungo termine con Nokia per la fornitura di chip destinati ai suoi Windows Phone.

qualcomm nokia

Il lancio del Nokia Lumia 800 e del Lumia 710, entrambe dotati di processori Qualcomm non resterà un caso isolato, ma fa parte di un più articolato progetto di cooperazione tra i due produttori che comprenderà, quindi, ulteriori prodotti.

Il pubblico appassionato di smartphone non ha potuto fare a meno di notare in questi mesi che i Windows Phone sono rimasti un po’ “indietro” a livello hardware rispetto ad altre piattaforme come Android e iOS. Anche se in termini pratici l’integrazione di processori dual-core, al momento, non risulta necessaria, considerato che Windows Phone è un OS molto “leggero”, dal punto di vista del marketing utilizzare smartphone con dei “semplici” processori single core potrebbe non essere la scelta migliore.

E’ ragionevole ritenere che la futura line-up di processori Qualcomm destinata agli smartphone Windows Phone preveda anche modelli dual-core. Qualcomm attualmente è l’unico fornitore di processori dedicati ai Windows Phone, ma la sua situazione di monopolio potrebbe terminare nei prossimi mesi. ST Ericsson, infatti, è l’altro fornitore di chip per dispositivi mobili che sembra avere già stretto importanti accordi con Nokia.

Fonte: TechRadar via WPCentral

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: