Home > News > Qualcomm lancia le CPU quad-core Snapdragon 800 e 600: potenza allo stato puro

Qualcomm lancia le CPU quad-core Snapdragon 800 e 600: potenza allo stato puro

Qualcomm lancia le nuove famiglie di processori quad-core e, grazie ad una dotazione tecnica da urlo, alza l'asticella delle prestazioni. Sul mercato già tra pochi mesi

Qualcomm Snapdragon

Nemmeno il tempo di fare arrivare sul mercato gli smartphone animati dal processore Snapdragon S4 Pro che Qualcomm lancia già la nuova generazione di CPU, ovviamente ancora più potenti e performanti.

Si chiamano Snapdragon 600 e 800 le due nuove famiglie di processori che nei prossimi mesi inizieranno ad essere scelti dai vari produttori di telefonia mobile per essere implementati su smartphone e tablet di fascia alta e medio-alta.

Processori Snapdragon 600

In questa famiglia rientrano le CPU note sino ad oggi con il nome di Snpadragon S4 Pro, già viste all'opera sul Nexus 4 e sull'HTC DROID DNA, tanto per fare un paio di esempi. Con i nuovi Snapdragon 600 si toccheranno vette ancora più alte per quanto riguarda gli aspetti delle prestazioni e della gestione delle risorse, con importanti miglioramenti dell'autonomia.

Tra le feature di Snapdragon 600 spiccano una CPU quad-core Krait 300 da 1,9GHz, una GPU Adreno 320, RAM LPDDR3 e prestazioni migliori del 40% rispetto a quelle garantite dai processori Snapdragon S4 Pro.

I primi dispositivi animati da Snapdragon 600 dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del secondo trimestre del 2013.

Processori Snapdragon 800

Con questa famiglia di processori le prestazioni salgono e di parecchio, a partire dalla CPU quad-core Krait 400 che può contare su una frequenza che può spingersi fino a 2,3GHz.

Tra le altre feature troviamo una GPU Adreno 330 (dovrebbe garantire prestazioni due volte migliori di quella montata sull'altra serie di processori), 2x32bit RAM LPDD3 a 800MHz, LTE Cat.4 (velocità fino a 150Mbps), 802.11ac (velocità fino a 1Gbps), possibilità di catturare video in qualità UltraHD (4.096 x 2.304 pixel, nota come "4K"), supporto a DTS-HD, Dolby Digital Plus e audio 7.1, supporto fino a quattro fotocamere, immagini 3D, sensori da 55 megapixel.

Stando a quanto reso noto da Qualcomm, i processori Snapdragon 800 sono capaci di garantire prestazioni migliorate del 75% rispetto alle CPU Snapdragon S4 Pro.

I primi dispositivi basati su Snapdragon 800 dovrebbero esordire sul mercato intorno alla metà del 2013.

Qualcomm ha anche presentato le serie di processori Snapdragon 200 e 400, che saranno implementati su terminali di fascia media e bassa.

Immagini: 
Qualcomm Snapdragon
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Qualcomm lancia le nuove famiglie di processori quad-core e, grazie ad una dotazione tecnica da urlo, alza l'asticella delle prestazioni. Sul mercato già tra pochi mesi

Qualcomm Snapdragon

Nemmeno il tempo di fare arrivare sul mercato gli smartphone animati dal processore Snapdragon S4 Pro che Qualcomm lancia già la nuova generazione di CPU, ovviamente ancora più potenti e performanti.

Si chiamano Snapdragon 600 e 800 le due nuove famiglie di processori che nei prossimi mesi inizieranno ad essere scelti dai vari produttori di telefonia mobile per essere implementati su smartphone e tablet di fascia alta e medio-alta.

Processori Snapdragon 600

In questa famiglia rientrano le CPU note sino ad oggi con il nome di Snpadragon S4 Pro, già viste all'opera sul Nexus 4 e sull'HTC DROID DNA, tanto per fare un paio di esempi. Con i nuovi Snapdragon 600 si toccheranno vette ancora più alte per quanto riguarda gli aspetti delle prestazioni e della gestione delle risorse, con importanti miglioramenti dell'autonomia.

Tra le feature di Snapdragon 600 spiccano una CPU quad-core Krait 300 da 1,9GHz, una GPU Adreno 320, RAM LPDDR3 e prestazioni migliori del 40% rispetto a quelle garantite dai processori Snapdragon S4 Pro.

I primi dispositivi animati da Snapdragon 600 dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del secondo trimestre del 2013.

Processori Snapdragon 800

Con questa famiglia di processori le prestazioni salgono e di parecchio, a partire dalla CPU quad-core Krait 400 che può contare su una frequenza che può spingersi fino a 2,3GHz.

Tra le altre feature troviamo una GPU Adreno 330 (dovrebbe garantire prestazioni due volte migliori di quella montata sull'altra serie di processori), 2x32bit RAM LPDD3 a 800MHz, LTE Cat.4 (velocità fino a 150Mbps), 802.11ac (velocità fino a 1Gbps), possibilità di catturare video in qualità UltraHD (4.096 x 2.304 pixel, nota come "4K"), supporto a DTS-HD, Dolby Digital Plus e audio 7.1, supporto fino a quattro fotocamere, immagini 3D, sensori da 55 megapixel.

Stando a quanto reso noto da Qualcomm, i processori Snapdragon 800 sono capaci di garantire prestazioni migliorate del 75% rispetto alle CPU Snapdragon S4 Pro.

I primi dispositivi basati su Snapdragon 800 dovrebbero esordire sul mercato intorno alla metà del 2013.

Qualcomm ha anche presentato le serie di processori Snapdragon 200 e 400, che saranno implementati su terminali di fascia media e bassa.

Immagini: 
Qualcomm Snapdragon
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: