Home > News > Windows Phone 8 GDR3: la nostra prova

Windows Phone 8 GDR3: la nostra prova

Windows Phone 8 GDR3

Windows Phone 8 GDR3

Ieri sera, dopo l’annuncio del terzo aggiornamento per Windows Phone 8 denominato GDR3, abbiamo proposto un articolo dove abbiamo parlato di tutte le novità di questa nuova versione del sistema operativo mobile firmato Microsoft, sottolineando come sarà disponibile da Novembre per tutti gli utenti, ma il download e l’installazione sono già possibili per tutti gli utenti iscritti come sviluppatori.

AgeMobile ha già messo mano in tempo record sul nuovo aggiornamento, riuscendo ad effettuare un completo test su un Samsung Ativ S. In questo articolo andremo ad analizzare ed ad esprimere quelle che sono le nostre impressioni sulle novità introdotte da questo aggiornamento. Pronti? Ecco i nostri pareri su Windows Phone 8 GDR3!

Multitasking

Una delle novità più attese era un cambiamento nel Multitasking. Precedentemente la gestione delle app aperte in Background non era molto comoda, anche vista la non presenza di una gesture o di un bottone per chiudere una semplice applicazione.

Chiesta a gran voce da tutti gli utenti, questa funzione verrà introdotta con l’aggiornamento a GDR3 che, come possiamo vedere dagli screen presenti nella galleria soprastante, integra un bottone per ogni applicazione aperta per la sua chiusura comoda e veloce.

Se qualcuno poteva lamentarsi della rudimentalità del Multitasking di Windows Phone 8, da oggi non avrà più modo di dirlo.

Driving Mode

Windows Phone 8 GDR3

Un’altra interessante novità e la Driving Mode, letteralmente Modalità Guida. Come si potrebbe facilmente intuire dal suo nome, questa funzione permette di limitare le notifiche che appariranno nella schermata di blocco del nostro dispositivo, a nostro piacimento. Possiamo decidere noi quali disabilitare tra SMS, Chiamate ecc, in tutta semplicità.

Inoltre, qualora il nostro dispositivo dovesse essere connesso tramite Bluetooth, sarà anche possibile impostare una risposta automatica, per ridurre in questo modo al minimo le distrazioni alla guida. Geniale, no?

Rotazione Automatica

Windows Phone 8 GDR3

Un qualcosa che per qualcuno potrebbe essere poco interessante, anche se non meno importante, è la possibilità di bloccare la rotazione automatica dello schermo. Una funzione utile per evitare di “fare a pugni” con il nostro dispositivo in situazioni specifiche, dove la rotazione automatica ci gioca brutti scherzi!

Pulizia File Temporanei

Windows Phone 8 GDR3

 

Per evitare problemi di memoria, Microsoft ha ben pensato di  inserire la possibilità di eliminare i file temporanei che si accumulano nel nostro dispositivo. Tramite l’interfaccia che possiamo ben vedere nello screen, avremo informazioni sulla quantità di spazio che questi ultimi occupano e, tramite il pulsante, sarà possibile effettuare la pulizia in modo facile e veloce.

Novità minori

Non solo queste quattro novità, ma ne sono state introdotte anche altre che possono essere definite minori, come la possibilità di impostare delle suonerie diverse per le varie notifiche (Messaggi, chiamate, contatti ecc). Aggiunta anche una nuova applicazione che aiuta tutti i non vedenti o ipovedenti ad utilizzare lo smartphone grazie a delle particolari ed utili funzioni. Segnaliamo anche la possibilità, durante la configurazione iniziale, di connettersi ad una rete WiFi e, dunque, non avendo l’obbligo di usare la connessione Dati durante la procedura.

Conclusioni

Con GDR3 abbiamo visto un Windows Phone 8 molto più maturo ed una Microsoft più consapevole delle proprie potenzialità. Certo, il lavoro da fare per poter riuscire a battere i propri concorrenti è ancora tanto, ma ormai è stata imboccata la strada giusta. Quale è il vostro parere? Microsoft poteva fare di meglio con questo aggiornamento? Fatecelo sapere tramite i commenti! Intanto vi lasciamo alla galleria completa dei nostri screenshot.

  • Lucio

    impossibile cancellare file temoranei su samsnug ativ s , ho effetuato la pulizia più volte con la nuova opzione introdotta da microsoft ,ma il risultato rimane invariato mi ritrovo sempre i maledetti 700mb di file temporanei