Home > News > Primo terminale in alluminio per Huawei?

Primo terminale in alluminio per Huawei?

Solo un paio di giorni fa avevamo riportato la notizia dei promettenti risultati in overclock dell'Asus EEE Pad Transformer che era stato portato a quota 1.4 GHz. Gli sviluppatori indipendenti non sembrano essersi accontentati del risultato, come dimostra il nuovo record che ha  innalzato ulteriormente la frequenza di funzionamento del processore Tegra 2.

asus eee pad transformer

Facile immaginare l'impatto dell'ulteriore aumento della frequenza del processore sui benchmark. Basta citare il risultao in Linpack pari a 63.3 MFLOPS per rendersi conto dell'ulteriore boost di prestazioni. Segnalati anche miglioramenti nella fluidità di riproduzione dei video.

Come sempre avviene nel caso di kernel sviluppati da appassionati, la fase di test è tutt'ora in atto e molti feedback provengono già dagli utenti del forum XDA che daranno un apporto concreto per sapere quali aspetti del kernel correggere. Lo sviluppatore si definisce già pronto a provare a tagliare nuovi record provando a raggiungere la soglia di 1.6 e 1.7 GHz non appena in kernel a 1.5 si potrà definire stabile a tutti gli effetti.

Per seguire le vicende di questo nuovo kernel, è sufficiente collegarsi a questo indirizzo. In attesa del rilascio di Honeycomb 3.1 da parte di HTC sembra che un modo per modificare ulteriormente le prestazioni sia quello di provare uno dei nuovi kernel sviluppati dagli utenti di XDA. L'attività come al solito deve considerarsi rischiosa e adatta solo ad un pubblico esperto e consapevole dei rischi.

Fonte: XDA Developers

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Huawei sembra voler entrare sempre più prepotentemente all’interno del mercato europeo.Difatti la società, che riscuote grande successo soprattutto in Cina, in questo ultimo periodo si sta facendo notare anche nel mondo occidentale per i suoi smartphone, che offrono una valida alternativa ai terminali noti ormai a tutti di case che dominano il mercato internazionale. Grande attenzione si sta dando soprattutto al materiale costruttivo degli smartphone, grazie ad Apple che ci ha abituati a telefoni sempre ben costruiti e di grande pregio. Altre società, in particolar modo HTC e Sony sembrano essersi allineati su alti standard, imposti dalla società di Cupertino, con le loro ultime creature, l ‘Htc One e il Sony Xperia Z. Huawei d’altra parte si è sempre concentrata a realizzare terminali in plastica, dunque più facili  da costruire e da aggiustare e con prezzi più contenuti, ma sembrerebbe che abbia intenzione questa volta di stupire con un telefono realizzato completamente in alluminio. L’immagine che vi mostriamo potrebbe essere quella del nuovo terminale..

huawei

Di seguito le specifiche più importanti:

  • Sistema operativo Android versione 4.2.2
  • Memoria ram da 2GB
  • Archiviazione da 16/32 GB
  • Spessore di soli 6.3 mm
  • Batteria da 2600 mAh
  • E per concludere fotocamera posteriore da 13 megapixel.

Speriamo che lo smartphone possa uscire presto perché le premesse sono sicuramente delle migliori.