Home > News > Primi benchmark del tablet Honeycomb con Intel Oak Trail

Primi benchmark del tablet Honeycomb con Intel Oak Trail

Tra i protagonisti del Computex che si è tenuto questa settimana a Taipei figura anche il prototipo del tablet Honeycomb che utilizzerà l'inedita piattaforma Intel Oak Trail con CPU dual-core da 1.5 GHz. Il dispositivo è già stato sottoposto ai primi preliminari benchmark.

honeycomb intel oak trail

I primi riscontri effettuati dallo staff di Tweakers.net non sarebbe eccessivamente positivi se si tiene conto delle prestazioni fatte registrare dai principali tablet Android Honeycomb dotati di processore Tegra 2 di Nvidia basato su architettura ARM.

La piattaforma di Intel, nonostante la frequenza di funzionamento maggiore, resterebbe particolarmente indietro nel benchmark CaffeineMark 3 che misura le prestazioni in Java (1562 punti contro i circa 7000 dei tablet Honeycomb con Tegra 2)  e con Linpack in cui avrebbe  totalizzato il risultato di 9.4 MFLOPS contro i 42.2MFLOPS dell'Asus EEE Pad Transformer.

Il prototipo realizzato da Compal recupererebbe terreno grazie al benchmark Quadrant, in cui fa segnare prestazioni allineate a quelle dei tablet con Tegra 2 (circa 2000 punti) ed a quello di Sun Spider in cui brilla decisamente portando a casa il risultato migliore (1500 ms contro i 1880 dell'Asus EEE Pad Transformer).

E' bene sottolineare che la versione di Honeycomb ottimizzata per il processore dual-core di Intel presenta ancora ulteriori margini di miglioramento e le prove appena descritte dovranno essere ripetuti con i dispositivi finali. Ricordiamo che tra i primi produttori che potrebbero commercializzare un tablet Android Honeycomb con Intel Oak Trail figura Acer.

Fonte: Tweakers.net via Slashgear 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Tra i protagonisti del Computex che si è tenuto questa settimana a Taipei figura anche il prototipo del tablet Honeycomb che utilizzerà l’inedita piattaforma Intel Oak Trail con CPU dual-core da 1.5 GHz. Il dispositivo è già stato sottoposto ai primi preliminari benchmark.

honeycomb intel oak trail

I primi riscontri effettuati dallo staff di Tweakers.net non sarebbe eccessivamente positivi se si tiene conto delle prestazioni fatte registrare dai principali tablet Android Honeycomb dotati di processore Tegra 2 di Nvidia basato su architettura ARM.

La piattaforma di Intel, nonostante la frequenza di funzionamento maggiore, resterebbe particolarmente indietro nel benchmark CaffeineMark 3 che misura le prestazioni in Java (1562 punti contro i circa 7000 dei tablet Honeycomb con Tegra 2)  e con Linpack in cui avrebbe  totalizzato il risultato di 9.4 MFLOPS contro i 42.2MFLOPS dell’Asus EEE Pad Transformer.

Il prototipo realizzato da Compal recupererebbe terreno grazie al benchmark Quadrant, in cui fa segnare prestazioni allineate a quelle dei tablet con Tegra 2 (circa 2000 punti) ed a quello di Sun Spider in cui brilla decisamente portando a casa il risultato migliore (1500 ms contro i 1880 dell’Asus EEE Pad Transformer).

E’ bene sottolineare che la versione di Honeycomb ottimizzata per il processore dual-core di Intel presenta ancora ulteriori margini di miglioramento e le prove appena descritte dovranno essere ripetuti con i dispositivi finali. Ricordiamo che tra i primi produttori che potrebbero commercializzare un tablet Android Honeycomb con Intel Oak Trail figura Acer.

Fonte: Tweakers.net via Slashgear 

Sistema Operativo: 
Contenuto: