Home > News > La prima parola di un bambino? Nell’era tecnologica è “tablet”

La prima parola di un bambino? Nell’era tecnologica è “tablet”

Sembra veramente incredibile ma l’evoluzione tecnologica ed i dispositivi mobile sono riusciti ad intaccare le nostre vite in una maniera tale da modificarne anche le tradizioni. Se chiedete in giro a qualcuno qual è la prima parola che ha detto dalla sua nascita, molto probabilmente vi dirà “mamma”. Ebbene, un nuovo sondaggio condotto in Gran Bretagna, un bambino su 8 moderno pronuncia come prima parola “tablet”.

bambino-tablet

Fonte: corriere.it

Non entriamo nel merito di questioni morali perchè ci sarebbe da discutere a lungo. Il sondaggio prima citato ha portato alla luce anche altri numeri preoccupanti riguardanti i bambini e la tecnologia. Secondo il 12% degli intervistati (3614 individui), è utile fornire un tablet o comunque un dispositivo elettronico a bambini anche di 1 o 2 anni, così da farli abituare quanto prima possibile al loro utilizzo.

Da questo però scaturiscono anche altri problemi: circa l’81% ha ammesso che il proprio bambino di pochi anni gli ha rotto il tablet, gettandolo a terra o lanciandolo in aria. Il posto con una maggiore frequenza di “incidenti per i tablet” sembra essere l’automobile, con il 45% degli intervistati che ha riferito che il figlio aveva rotto il proprio tablet in macchina.

Lo stile di insegnamento dei genitori quindi sembra esserer profondamente cambiato rispetto a 15-20 anni fa. Che sia un male o un bene? E’ una cosa puramente soggettiva.

VIA