Home > News > Polycom lancia RealPresence Cloud, nuova soluzione per i servizi di videoconferencing

Polycom lancia RealPresence Cloud, nuova soluzione per i servizi di videoconferencing

Polycom ha annunciato il nuovo servizio della piattaforma RealPresence, RealPresence Cloud, soluzione che permetterà ai provider di servizi telefonici di integrare più facilmente ed offrire sistemi di abbonamento alle piccole e medie imprese, così come alle aziende più grandi, di videoconferencing più stabili, con meno costi e più veloci.

Polycom

Milano, Italia – 19 gennaio 2012– Polycom, Inc. (Nasdaq: PLCM), leader globale nelle comunicazioni unificate (UC) basate su standard, in questi giorni ha illustrato la sua strategia per consentire ai provider di servizi di offrire ai propri clienti soluzioni "video come servizio" mediante cloud. Nell'annuncio Polycom svelerà la soluzione Polycom® RealPresence™ Cloud, un'offerta completa subito utilizzabile dagli operatori per consentire ai provider di servizi di velocizzare la commercializzazione dei Vaas (Video-as-a-Service, video come servizio). La soluzione RealPresence™ Cloud è stata appositamente studiata per dotare i provider di servizi di un'infrastruttura carrier-grade, endpoint e servizi necessari per offrire alle aziende di tutte le dimensioni soluzioni su abbonamento per la collaborazione video. La nuova offerta per i provider di servizi è progettata per accelerare la penetrazione e l'adozione delle soluzioni Polycom per la collaborazione video tra le PMI e le aziende che sono alla ricerca di una soluzione ibrida composta da soluzioni di collaborazione video in sede e video on demand o di una soluzione basata esclusivamente su VaaS.  

Polycom RealPresence Cloud consente di ridurre i tempi di commercializzazione e quindi i tempi in cui i provider di servizi che scelgono le soluzioni VaaS possono ricavarne un reddito. La soluzione è abilitata dalla piattaforma Polycom RealPresence, la più completa e interoperabile per la collaborazione video, poiché offre la sicurezza, la disponibilità, l'affidabilità e la scalabilità carrier-grade necessarie ai provider di servizi per offrire le soluzioni VaaS alle PMI e alle aziende più grandi. La soluzione RealPresence Cloud comprende un servizio video multipoint completamente gestito che supporta una miriade di opzioni di connessione tra endpoint basati su Web e PC, dispositivi mobili e sale conferenza basate su standard. Sono supportati anche Microsoft Lync 2010™, IBM Sametime® ed endpoint che supportano il protocollo TIP non standard. I provider di servizi possono usufruire della soluzione Polycom RealPresence Cloud per offrire ai loro clienti una vera soluzione VaaS tra aziende, senza la necessità di dover integrare completamente l'infrastruttura centrale interna. Questa soluzione utilizza la rete di Polycom RealPresence (ex rete Halo/HVEN acquisita da HP nel 2011) per consentire ai provider di servizi di accertare rapidamente le loro capacità di offrire video tramite cloud. 

La piattaforma Polycom RealPresence alimenta il Cloud video di China Unicom e Airtel

Polycom continuerà a lavorare a stretto contatto con i provider di servizio per elaborare un'offerta di soluzioni VaaS per una serie di modelli aziendali e di distribuzione che vanno dai servizi gestiti interni a quelli in hosting. Diversi operatori dislocati nel mondo stanno utilizzando al momento la piattaforma RealPresence per usufruire delle soluzioni VaaS. China Unicom, ad esempio, ha creato uno dei più grandi cloud video al mondo, abilitato dalla piattaforma RealPresence, che consente di distribuire le soluzioni VaaS a oltre 10.000 aziende ed enti cinesi. La piattaforma RealPresence offre la scalabilità, affidabilità e interoperabilità necessarie per consentire ai cloud video di China Unicom di mettere in contatto circa 100.000 endpoint (che sono destinati ad aumentare) da 10 fornitori differenti. Un altro esempio è fornito da Airtel, importante provider di servizi in India, che utilizza la piattaforma RealPresence per offrire soluzioni VaaS alle PMI e alle aziende Indiane. Tale soluzioni presentano opzioni differenziate sia per le aziende che per aiutare a incrementare l'adozione della collaborazione video nei territori cinesi e indiani.

Le ricerche di Wainhouse stimano che in cinque anni la crescita annuale del mercato UCC sia per le soluzioni fornite che per quelle gestite sarà complessivamente del 30,7%, con un rendimento approssimativo di 5 miliardi di dollari per il 20125, con un aumento della quota di mercato per Polycom.

La strategia cloud di Polycom si fonda sull'obiettivo dell’azienda di rendere la collaborazione video universale e ne è prova la strategia software recentemente annunciata da Polycom.

"Polycom RealPresence Cloud è un elemento centrale della nostra strategia che ha come obiettivo quello di rendere universale la collaborazione video. I provider di servizi sono partner importanti nell'incremento della crescita della collaborazione video mediante l'offerta delle soluzioni VaaS, che consentono di ridurre notevolmente gli investimenti iniziali per le PMI e le aziende più grandi per potere raccogliere i vantaggi della collaborazione video," ha commentato Gary Rider, presidente di Polycom EMEA. "Desideriamo che i provider di servizi possano aumentare con la massima facilità l'offerta esistente della collaborazione video. A tal fine, stiamo rimuovendo le barriere all'ingresso delle nostre offerte cloud complete e delle altre opzioni di distribuzione che soddisfano i requisiti dei provider di servizio correlati a investimenti, gestione e operazioni, consentendo quindi ai nostri partner di velocizzare la commercializzazione dei prodotti e di conseguenza, ricavarne un reddito più velocemente. Il nostro obiettivo di commercializzazione è chiaro: consentire l'implementazione dei servizi cloud, collaborare con i provider di servizi, e offrire soluzioni puntuali  e, diversamente dalla concorrenza, non siamo interessati alla competizione con i provider di servizi né all'offerta di servizi al dettaglio direttamente agli utenti finali."   

Strategia Polycom: rendere la collaborazione video universale utilizzando più sbocchi nei mercati nuovi e in espansione

Polycom ritiene che il modo più efficiente e produttivo di collaborare sia vedere le persone dal vivo. La collaborazione video consente alle persone di interagire partecipare di persona, incrementando la produttività e inoltre offre un'ottima soluzione per la continuità aziendale poiché esistono molti ostacoli, quali condizioni atmosferiche avverse, disastri naturali, epidemie e una serie di condizioni ed eventi imprevedibili che semplicemente impediscono alle persone di potersi incontrare di persona. L'obiettivo di Polycom è quello di mettere chiunque nelle condizioni di usufruire della collaborazione video per riunioni dal vivo, tramutandolo nel metodo di conversazione preferito per la sua semplicità, affidabilità e sicurezza, indipendentemente dalla posizione geografica degli utenti, o dalla rete, l'operatore, il protocollo, l'applicazione o il dispositivo utilizzati. L'azienda sta tramutando questa possibilità in realtà utilizzando diversi metodi da immettere sul mercato:

  • Distribuzione basata su Cloud dei "video come servizio" da parte dei provider di servizi— Con le aziende che investono nelle infrastrutture cloud, i servizi che crescono 4 volte più velocemente della spesa complessiva per il comparto IT, gli standard e la tecnologia sempre più esigenti, il "cloud video" è destinato a esplodere nel 2012. La soluzione Polycom RealPresence Cloud consente ai provider di servizi di commercializzare rapidamente le soluzioni VaaS e di incrementare modelli aziendali nuovi e differenziati, insieme a un incremento significativo nell'utilizzo tra le PMI e le aziende.
  • Distribuzione di software nei dispositivi mobili—Oggi, oltre un settimo della popolazione mondiale si avvale del telelavoro con la maggior parte di queste persone che per almeno una parte dell'orario lavorativo si collega in remoto o mediante i dispositivi mobili. La soluzione per la mobilità di Polycom è costituita dall'opzione Polycom RealPresence™ Mobile, un software scaricabile gratuitamente che amplia le capacità di collaborazione video di tipo aziendale della piattaforma Polycom RealPresence al di là dell'ufficio, della sala conferenze e del firewall per i tablet con cui è possibile visualizzare video, ovunque.
  • Distribuzione in loco—La piattaforma RealPresence si integra con centinaia di applicazioni aziendali, UC e di social network, nonché  infrastrutture di sicurezza e reti centrali per soddisfare le esigenze odierne di collaborazione video in loco dei provider di servizi e delle aziende e supportare in modo flessibile l'espansione delle applicazioni mobili e sociali e la distribuzione dei cloud privati.
  • Distribuzione basata su Web nelle applicazioni dei social network —Le applicazioni dei social network, entrate rapidamente nel commercio, costituiscono un nuovo mercato per la collaborazione video in rapida crescita: si prevede che entro il 2015 il numero di video chat tramite Web aumenterà di 14 volte, superando i 140 milioni.4 Le soluzioni Polycom RealPresence™ Social portano la collaborazione video un gradino più in alto rispetto ai sistemi interni e agli endpoint specializzati, persino oltre i dispositivi mobili, per consentire alla collaborazione video di accedere alla rete, indipendentemente dal dispositivo utilizzato.
  • Distribuzione integrata nei principali dispositivi del settore (PC, computer portatili e tablet)— I software Polycom di collaborazione video sono integrati nei principali dispositivi del settore, consentendo agli utenti di avviare rapidamente le soluzioni di collaborazione video Polycom RealPresence, direttamente dal dispositivo preferito.

Standard aperti e interoperabilità: video Polycom RealPresence e OVCC

Per trasformare i video in un prodotto universale sono necessari anche standard aperti e interoperabilità, fattori non legati all'importanza dei clienti, alle apparecchiature del produttore, ai provider di servizi o agli enti normativi. Sono necessarie iniziative di concerto con tutti gli attori del settore, per risolvere questa questione. L'approccio di Polycom è utilizzare standard aperti per organizzare l'interoperabilità attraverso tutti gli elementi in un ambiente di comunicazione, tra cui soluzioni, fornitori, reti e protocolli di connessione multipli. Questo approccio si divide in tre parti: piattaforma, endpoint ed ecosistema.

La piattaforma Polycom RealPresence™ offre un approccio basato su standard aperti per l'integrazione di diverse applicazioni e infrastrutture UC nella maggior parte degli ambienti aziendali, dagli endpoint video ai dispositivi mobili, alle infrastrutture di comunicazioni unificate da Microsoft, IBM, BroadSoft, Juniper e Siemens, per citare solo qualche nome. A favore dell'ubiquità video, la piattaforma RealPresence interagisce anche con alcuni sistemi di proprietà di altri fornitori, quali prodotti Cisco Telepresence che utilizzano il protocollo TIP. Inoltre, la piattaforma RealPresence, che abilita le soluzioni cloud Polycom RealPresence, è l'unica soluzione del settore che offre affidabilità e scalabilità carrier-grade, supportando fino a 75.000 registrazioni di dispositivi e 25.000 sessioni contemporanee.

Oltre a mettere a disposizione mediante la piattaforma RealPresence infrastrutture e interoperabilità, Polycom fornisce un contributo concreto anche per aiutare a sviluppare le soluzioni tecniche e commerciali necessarie a garantire interoperabilità attraverso un ecosistema composto da partner globali. A giugno 2011, Polycom ha collaborato con provider di servizi di livello globale che si occupano di telecomunicazioni per dare via libera a una più ampia adozione di comunicazioni visive, a favore di una interoperabilità e connettività globali business-to-business (B2B) per la telepresenza e le videoconferenze. Il consorzio OVCC(Open Visual Communications Consortium) è stato introdotto ad agosto 2011 e Polycom ne è stato uno dei membri fondatore. Attualmente esistono 16 membri OVCC il cui compito è sviluppare e supportare un mercato universale dei video definendo interconnessioni sicure, di qualità e in grado di supportare video tra i provider di servizi. Si prevede che l'abilitazione dei servizi OVCC sia disponibile dalla metà del 2012.

Disponibilità

La soluzione cloud Polycom RealPresence ora è disponibile solo per i provider di servizi qualificati.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Polycom ha annunciato il nuovo servizio della piattaforma RealPresence, RealPresence Cloud, soluzione che permetterà ai provider di servizi telefonici di integrare più facilmente ed offrire sistemi di abbonamento alle piccole e medie imprese, così come alle aziende più grandi, di videoconferencing più stabili, con meno costi e più veloci.

Polycom

Milano, Italia – 19 gennaio 2012– Polycom, Inc. (Nasdaq: PLCM), leader globale nelle comunicazioni unificate (UC) basate su standard, in questi giorni ha illustrato la sua strategia per consentire ai provider di servizi di offrire ai propri clienti soluzioni "video come servizio" mediante cloud. Nell'annuncio Polycom svelerà la soluzione Polycom® RealPresence™ Cloud, un'offerta completa subito utilizzabile dagli operatori per consentire ai provider di servizi di velocizzare la commercializzazione dei Vaas (Video-as-a-Service, video come servizio). La soluzione RealPresence™ Cloud è stata appositamente studiata per dotare i provider di servizi di un'infrastruttura carrier-grade, endpoint e servizi necessari per offrire alle aziende di tutte le dimensioni soluzioni su abbonamento per la collaborazione video. La nuova offerta per i provider di servizi è progettata per accelerare la penetrazione e l'adozione delle soluzioni Polycom per la collaborazione video tra le PMI e le aziende che sono alla ricerca di una soluzione ibrida composta da soluzioni di collaborazione video in sede e video on demand o di una soluzione basata esclusivamente su VaaS.  

Polycom RealPresence Cloud consente di ridurre i tempi di commercializzazione e quindi i tempi in cui i provider di servizi che scelgono le soluzioni VaaS possono ricavarne un reddito. La soluzione è abilitata dalla piattaforma Polycom RealPresence, la più completa e interoperabile per la collaborazione video, poiché offre la sicurezza, la disponibilità, l'affidabilità e la scalabilità carrier-grade necessarie ai provider di servizi per offrire le soluzioni VaaS alle PMI e alle aziende più grandi. La soluzione RealPresence Cloud comprende un servizio video multipoint completamente gestito che supporta una miriade di opzioni di connessione tra endpoint basati su Web e PC, dispositivi mobili e sale conferenza basate su standard. Sono supportati anche Microsoft Lync 2010™, IBM Sametime® ed endpoint che supportano il protocollo TIP non standard. I provider di servizi possono usufruire della soluzione Polycom RealPresence Cloud per offrire ai loro clienti una vera soluzione VaaS tra aziende, senza la necessità di dover integrare completamente l'infrastruttura centrale interna. Questa soluzione utilizza la rete di Polycom RealPresence (ex rete Halo/HVEN acquisita da HP nel 2011) per consentire ai provider di servizi di accertare rapidamente le loro capacità di offrire video tramite cloud. 

La piattaforma Polycom RealPresence alimenta il Cloud video di China Unicom e Airtel

Polycom continuerà a lavorare a stretto contatto con i provider di servizio per elaborare un'offerta di soluzioni VaaS per una serie di modelli aziendali e di distribuzione che vanno dai servizi gestiti interni a quelli in hosting. Diversi operatori dislocati nel mondo stanno utilizzando al momento la piattaforma RealPresence per usufruire delle soluzioni VaaS. China Unicom, ad esempio, ha creato uno dei più grandi cloud video al mondo, abilitato dalla piattaforma RealPresence, che consente di distribuire le soluzioni VaaS a oltre 10.000 aziende ed enti cinesi. La piattaforma RealPresence offre la scalabilità, affidabilità e interoperabilità necessarie per consentire ai cloud video di China Unicom di mettere in contatto circa 100.000 endpoint (che sono destinati ad aumentare) da 10 fornitori differenti. Un altro esempio è fornito da Airtel, importante provider di servizi in India, che utilizza la piattaforma RealPresence per offrire soluzioni VaaS alle PMI e alle aziende Indiane. Tale soluzioni presentano opzioni differenziate sia per le aziende che per aiutare a incrementare l'adozione della collaborazione video nei territori cinesi e indiani.

Le ricerche di Wainhouse stimano che in cinque anni la crescita annuale del mercato UCC sia per le soluzioni fornite che per quelle gestite sarà complessivamente del 30,7%, con un rendimento approssimativo di 5 miliardi di dollari per il 20125, con un aumento della quota di mercato per Polycom.

La strategia cloud di Polycom si fonda sull'obiettivo dell’azienda di rendere la collaborazione video universale e ne è prova la strategia software recentemente annunciata da Polycom.

"Polycom RealPresence Cloud è un elemento centrale della nostra strategia che ha come obiettivo quello di rendere universale la collaborazione video. I provider di servizi sono partner importanti nell'incremento della crescita della collaborazione video mediante l'offerta delle soluzioni VaaS, che consentono di ridurre notevolmente gli investimenti iniziali per le PMI e le aziende più grandi per potere raccogliere i vantaggi della collaborazione video," ha commentato Gary Rider, presidente di Polycom EMEA. "Desideriamo che i provider di servizi possano aumentare con la massima facilità l'offerta esistente della collaborazione video. A tal fine, stiamo rimuovendo le barriere all'ingresso delle nostre offerte cloud complete e delle altre opzioni di distribuzione che soddisfano i requisiti dei provider di servizio correlati a investimenti, gestione e operazioni, consentendo quindi ai nostri partner di velocizzare la commercializzazione dei prodotti e di conseguenza, ricavarne un reddito più velocemente. Il nostro obiettivo di commercializzazione è chiaro: consentire l'implementazione dei servizi cloud, collaborare con i provider di servizi, e offrire soluzioni puntuali  e, diversamente dalla concorrenza, non siamo interessati alla competizione con i provider di servizi né all'offerta di servizi al dettaglio direttamente agli utenti finali."   

Strategia Polycom: rendere la collaborazione video universale utilizzando più sbocchi nei mercati nuovi e in espansione

Polycom ritiene che il modo più efficiente e produttivo di collaborare sia vedere le persone dal vivo. La collaborazione video consente alle persone di interagire partecipare di persona, incrementando la produttività e inoltre offre un'ottima soluzione per la continuità aziendale poiché esistono molti ostacoli, quali condizioni atmosferiche avverse, disastri naturali, epidemie e una serie di condizioni ed eventi imprevedibili che semplicemente impediscono alle persone di potersi incontrare di persona. L'obiettivo di Polycom è quello di mettere chiunque nelle condizioni di usufruire della collaborazione video per riunioni dal vivo, tramutandolo nel metodo di conversazione preferito per la sua semplicità, affidabilità e sicurezza, indipendentemente dalla posizione geografica degli utenti, o dalla rete, l'operatore, il protocollo, l'applicazione o il dispositivo utilizzati. L'azienda sta tramutando questa possibilità in realtà utilizzando diversi metodi da immettere sul mercato:

  • Distribuzione basata su Cloud dei "video come servizio" da parte dei provider di servizi— Con le aziende che investono nelle infrastrutture cloud, i servizi che crescono 4 volte più velocemente della spesa complessiva per il comparto IT, gli standard e la tecnologia sempre più esigenti, il "cloud video" è destinato a esplodere nel 2012. La soluzione Polycom RealPresence Cloud consente ai provider di servizi di commercializzare rapidamente le soluzioni VaaS e di incrementare modelli aziendali nuovi e differenziati, insieme a un incremento significativo nell'utilizzo tra le PMI e le aziende.
  • Distribuzione di software nei dispositivi mobili—Oggi, oltre un settimo della popolazione mondiale si avvale del telelavoro con la maggior parte di queste persone che per almeno una parte dell'orario lavorativo si collega in remoto o mediante i dispositivi mobili. La soluzione per la mobilità di Polycom è costituita dall'opzione Polycom RealPresence™ Mobile, un software scaricabile gratuitamente che amplia le capacità di collaborazione video di tipo aziendale della piattaforma Polycom RealPresence al di là dell'ufficio, della sala conferenze e del firewall per i tablet con cui è possibile visualizzare video, ovunque.
  • Distribuzione in loco—La piattaforma RealPresence si integra con centinaia di applicazioni aziendali, UC e di social network, nonché  infrastrutture di sicurezza e reti centrali per soddisfare le esigenze odierne di collaborazione video in loco dei provider di servizi e delle aziende e supportare in modo flessibile l'espansione delle applicazioni mobili e sociali e la distribuzione dei cloud privati.
  • Distribuzione basata su Web nelle applicazioni dei social network —Le applicazioni dei social network, entrate rapidamente nel commercio, costituiscono un nuovo mercato per la collaborazione video in rapida crescita: si prevede che entro il 2015 il numero di video chat tramite Web aumenterà di 14 volte, superando i 140 milioni.4 Le soluzioni Polycom RealPresence™ Social portano la collaborazione video un gradino più in alto rispetto ai sistemi interni e agli endpoint specializzati, persino oltre i dispositivi mobili, per consentire alla collaborazione video di accedere alla rete, indipendentemente dal dispositivo utilizzato.
  • Distribuzione integrata nei principali dispositivi del settore (PC, computer portatili e tablet)— I software Polycom di collaborazione video sono integrati nei principali dispositivi del settore, consentendo agli utenti di avviare rapidamente le soluzioni di collaborazione video Polycom RealPresence, direttamente dal dispositivo preferito.

Standard aperti e interoperabilità: video Polycom RealPresence e OVCC

Per trasformare i video in un prodotto universale sono necessari anche standard aperti e interoperabilità, fattori non legati all'importanza dei clienti, alle apparecchiature del produttore, ai provider di servizi o agli enti normativi. Sono necessarie iniziative di concerto con tutti gli attori del settore, per risolvere questa questione. L'approccio di Polycom è utilizzare standard aperti per organizzare l'interoperabilità attraverso tutti gli elementi in un ambiente di comunicazione, tra cui soluzioni, fornitori, reti e protocolli di connessione multipli. Questo approccio si divide in tre parti: piattaforma, endpoint ed ecosistema.

La piattaforma Polycom RealPresence™ offre un approccio basato su standard aperti per l'integrazione di diverse applicazioni e infrastrutture UC nella maggior parte degli ambienti aziendali, dagli endpoint video ai dispositivi mobili, alle infrastrutture di comunicazioni unificate da Microsoft, IBM, BroadSoft, Juniper e Siemens, per citare solo qualche nome. A favore dell'ubiquità video, la piattaforma RealPresence interagisce anche con alcuni sistemi di proprietà di altri fornitori, quali prodotti Cisco Telepresence che utilizzano il protocollo TIP. Inoltre, la piattaforma RealPresence, che abilita le soluzioni cloud Polycom RealPresence, è l'unica soluzione del settore che offre affidabilità e scalabilità carrier-grade, supportando fino a 75.000 registrazioni di dispositivi e 25.000 sessioni contemporanee.

Oltre a mettere a disposizione mediante la piattaforma RealPresence infrastrutture e interoperabilità, Polycom fornisce un contributo concreto anche per aiutare a sviluppare le soluzioni tecniche e commerciali necessarie a garantire interoperabilità attraverso un ecosistema composto da partner globali. A giugno 2011, Polycom ha collaborato con provider di servizi di livello globale che si occupano di telecomunicazioni per dare via libera a una più ampia adozione di comunicazioni visive, a favore di una interoperabilità e connettività globali business-to-business (B2B) per la telepresenza e le videoconferenze. Il consorzio OVCC(Open Visual Communications Consortium) è stato introdotto ad agosto 2011 e Polycom ne è stato uno dei membri fondatore. Attualmente esistono 16 membri OVCC il cui compito è sviluppare e supportare un mercato universale dei video definendo interconnessioni sicure, di qualità e in grado di supportare video tra i provider di servizi. Si prevede che l'abilitazione dei servizi OVCC sia disponibile dalla metà del 2012.

Disponibilità

La soluzione cloud Polycom RealPresence ora è disponibile solo per i provider di servizi qualificati.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: