Home > News > Pete Lau lascia Oppo: in cantiere una società con CyanogenMod

Pete Lau lascia Oppo: in cantiere una società con CyanogenMod

Pete Lau, (ex) vicepresidente di Oppo, molla il tiro. Notizia fresca di nottata vuole infatti che il guru della società cinese abbia lasciato il suo ruolo di dirigente per creare una nuova società di smartphone e hardware; un progetto, a cui sembra collaborerà anche CyanogenMod.

Non sono ancora chiari motivi che potrebbero aver spinto Lau a lasciare Oppo, anche se stando a quanto emerso dai rumors, pare che l’abbandono non sia stato traumatico poiché per lo più dettato dalle nuove ambizioni professionali del soggetto interessato.

oppo-cyanogenmod

Ecco dunque che la società in dirittura d’arrivo, e di cui Pete Lau ne sarà evidentemente il numero uno, si introdurrà nel mercato dell’hi-tech sviluppando dispositivi di ultima generazione e dotati di specifiche tecniche di ragguardevole livello. Non a caso, la collaborazione in corso di definizione con CyanogenMod non può che parlar da sé!

Come ammette lo stesso Lau, il primo smartphone che sarà frutto del connubio di forze tra lui e Steve Kondik, si classificherà a tutti gli effetti come un dispositivo “capace di cambiare il mondo Android.”
La prima novità che ci è data sapere, è che il terminale in questione integrerà al suo interno il potentissimo processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2.5 GHz.

Il resto delle novità, come di norma avviene in questi settori, avrà modo di veder luce nel corso delle prossime settimane.