Home > Applicazioni > Periscope apre le porte del live streaming a 360° a tutti

Periscope apre le porte del live streaming a 360° a tutti

Periscope video 360

Continua la lunga battaglia a colpi di nuove funzionalità che le piattaforme online di streaming in diretta stanno portando avanti ormai da diversi mesi. Fra i concorrenti più agguerriti troviamo Facebook con il suo servizio Live, Google con la famosissima piattaforma YouTube e Twitter con la piattaforma di Periscope.

L’ultimo atto lo troviamo proprio dai responsabili di Periscope che, attraverso un loro tweet, hanno annunciato l’apertura dello streaming in diretta a 360° per tutti. Fino ad ora infatti questo servizio era limitato a pochi partner selezionati.

Aperto un mondo di contenuti per tutti gli utilizzatori di Periscope

Dal punto di vista degli spettatori, l’apertura ai video a 360° per chiunque farà aumentare in maniera esponenziale il catalogo di contenuti. Come al solito, capire se si tratta di un video in diretta normale oppure a 360° è molto semplice:

I video in diretta a 360° sono contrassegnati da un badge ‘360 Live’. Quando si vede una trasmissione a 360° ​​su Periscope o Twitter, è possibile cambiare il punto di vista muovendo il telefono (si sfrutta il giroscopio) oppure toccando e scorrendo intorno allo schermo – il tutto durante la visione in diretta.

Coloro che sono in possesso di una videocamera Insta360 Nano possono trasmettere in maniera nativa le riprese video su Periscope, grazie alla perfetta integrazione delle API all’interno del firmware.

Purtroppo per Twitter, Facebook è riuscita a portare questa funzionalità sulla sua piattaforma Facebook Live già da un paio di settimane, segnando un gap ancora più marcato rispetto a prima.

VIA