Home > Accessori > Pebble Time fa il botto: crowfunding a 20.3 milioni di dollari

Pebble Time fa il botto: crowfunding a 20.3 milioni di dollari

pebble-time

Non molte ore fa Pebble Time ha concluso la campagna di crowfunding e non si può certo dire che non lo abbia fatto nella migliore delle maniere: l’autofinanziamento ha raggiunto la straordinaria quota di 20.3 milioni di dollari, una cifra quasi doppia rispetto a quella che fu raggiunta dal primo smartwatch della società!

Ma ci sono tante buone ragioni per cui questo Pebble Time abbia attirato la fiducia di moltissimi utenti, a cominciare da un display ePaper capace di garantire colori vivaci ed una ottima velocità di refresh (siamo sui 30fps). E non è finita qui, poichè lo smartwatch di Pebble sarà altresì dotato di una certificazione waterproof valida fino a 30 metri di profondità!

Insomma, questo Pebble Time piace e pure molto. Le spedizioni dello smartwatch cominceranno a partire dal mese di Maggio anche se l’ingente numero di preordini lascia pensare che non sia da escludere l’ipotesi di qualche ritardo. 

L’intero progetto di Pebble è la dimostrazione più chiara di come un qualsiasi dispositivo possa calcare il mercato internazionale anche senza grandissime società di capitali alle spalle: se l’idea è buona, la gente è pronta ad investirci sopra. E infatti Pebble Time ha conquistato la fiducia di 80 mila backers provenienti da 162 paesi diversi per una campagna che, ripetiamo, ha raggiunto l’ineguagliabile cifra di 20.338.986 dollari.

via