Home > News > Pebble viene aggiornato al firmware v1.14

Pebble viene aggiornato al firmware v1.14

pebble_app_store

E’ stato rilasciato un nuovo aggiornamento della versione del sistema operativo per Pebble, uno tra gli smartwatch più diffusi e apprezzati del 2013, che passa adesso al firmware Pebble OS v1.14.

Questa nuova release del sistema operativo di Pebble porta molte novità che estendono le funzionalità del dispositivo e lo rendono migliore sotto diversi punti di vista. Vi ricordiamo che è già possibile scaricare gratuitamente Pebble OS v1.14 effettuando l’update connettendo l’orologio intelligente allo smartphone associato.

pebble_aggiornamento

Pebble OS v1.14: le novità dell’aggiornamento

Con questa nuova release del sistema operativo, il team di Pebble ha innanzitutto voluto introdurre una migliore gestione delle notifiche grazie alla modalità Do Not Disturb (tradotto in italiano: Non disturbare), che ci permette di bloccare gli avvisi per un determinato periodo di tempo da noi scelto ed impostato.

Inoltre sono stati anche migliorati gli avvisi sonori, che adesso possiamo crearli in maniera multipla, anche disattivandone o attivandone solo uno, nonché possiamo modificare a nostro piacimento. Presente anche un nuovo allarme Snooze, che possiamo personalizzare tramite l’apposita applicazione Pebble Alarms.

Le novità apportate dalla nuova release del sistema operativo di Pebble non finiscono qui e infatti proseguono con un pannello delle notifiche più funzionale, che adesso ci permette di scegliere quali notifiche ricevere e quali no.

Le impostazioni dello smartwatch sono ora accessibili in modo più semplice e rapido, attraverso un menu dedicato, che possiamo raggiungere dalla voce Settings e, a seguire, Notifications.

Infine, sono anche state migliorate le performance di Pebble con gli smartphone iPhone infatti, con quest’ultimo update, le notifiche vengono inviate più velocemente ed anche la ricerca Bluetooth dei dispositivi iOS disponibili risulta più rapida.

Il team di sviluppatori di Pebble approfitta del nuovo firmware anche per correggere alcuni bug riscontrati nella release precedente, tra i quali uno dei più gravi che impostava lo smartwatch in Recovery Mode subito dopo l’update v1.13.

Risolto inoltre anche il problema che vedeva l’orologio intelligente continuare a vibrare per qualche secondo, anche dopo aver accettato o rifiutato una chiamata telefonica.

Con quest’ultimo aggiornamento del sistema operativo di Pebble, il team di sviluppo dello smartwatch ci dimostra di essere continuamente al lavoro per migliorare notevolmente il proprio wearable device, che sembra rappresentare uno dei dispositivi indossabili più graditi attualmente sul mercato.

Via