Home > News > Oppo N1: novità sul pannello touch e possibili lenti intercambiabili

Oppo N1: novità sul pannello touch e possibili lenti intercambiabili

oppo-lens-camera

Oppo sembra aver deciso di fare le cose davvero in grande, il produttore cinese è infatti pronto a lanciare il suo ultimo prodotto, l’Oppo N1, camera-phone che dovrebbe inserirsi in quel delicato settore da tempo a monopolio Samsung, ma pronto a rimettersi in discussione con l’imminente arrivo del Sony Xperia Z1 e dell’Honami Mini, e proprio da questi ultimi il modello cinese potrebbe ispirarsi per alcune specifiche.

Notizia recente sembra essere la possibilità, da parte dell’azienda cinese, di rendere disponibili delle lenti intercambiabili, con specifiche variabili e sempre più potenti in base al modello, da poter montare in modo accessorio all’Oppo N1, il tutto allo scopo di poter perfezionare il suo compartimento fotografico sicuramente interessante, ma non all’altezza di quanto sviluppato da Sony coi suoi devices. Le lenti in questione saranno due tipi, molto similari tra loro se non per qualche dettaglio che le contraddistinguerà, e vanteranno un obiettivo da 16 megapixel, i supporti all’NFC, il wifi, e la presenza dello slot microSD, oltre allo stabilizzatore e lo zoom ottico, quest’ultimo proprio il punto di diversificazione tra le due versioni separate dallo zoom rispettivamente a 15X e 10X. Il tutto sembra somigliare molto alle lenti EspressOn realizzate da Sony, difficile capire per adesso se saranno anch’esse utilizzabili su qualsiasi devices o soltanto sull’Oppo N1.

Altro dettaglio interessante riguarda il tanto chiacchierato pannello posteriore touch, che proprio per la sua innovatività e le funzionalità associate, ovviamente ancora non note, dovrebbe indirizzare lo sviluppo del device verso la totale assenza di tasti fisici, di qualsiasi tipo, cosa che rappresenterebbe una sorta di primato, possibile che questa possa poi diventare una linea di sviluppo che potrebbero adottare anche le altre aziende, tutto dipenderà dalla qualità della modifica e gli eventuali problemi che potrebbe indurre. Non resta che attendere ulteriori notizie per poter carpire qualche altro succulento dettaglio a tal proprosito.