Home > Android > OnePlus rilascia nuove Open Beta per i modelli 5, 5T, 6 e 6T

OnePlus rilascia nuove Open Beta per i modelli 5, 5T, 6 e 6T

OnePlus è una delle aziende che rilascia più aggiornamenti in assoluto. Negli scorsi giorni, infatti, abbiamo visto come gli ultimi 4 smartphone dell’azienda abbiano ricevuto le nuove versioni Open Beta, ma soprattutto sono tutti aggiornati ad Android 9.0 Pie.

Gli update continuano e in queste ore OnePlus 5, 5T 6 e 6T ricevono  rispettivamente le OxygenOS Open Beta 31, 29, 17 e 9

Novità per i modelli 5 e 5T:

Changelog

  • System
    • Display overheating device warning
    • New UI for system update
  • Quick reply in landscape
    • Supported more IM APPs for Quick Reply in landscape
    • Apps don’t get paused when using quick reply in landscape
  • Community
    • Optimized search experience by adding search field, and grouping search results in different categories
    • Improved the UI of Social page
    • Optimized Log recording in Bug Report section
  • File Manager (only for OnePlus 6/6T)
    • Added the Intelligent cleanup feature (India only

Come possiamo notare le novità sono condivise su tutti e 4 gli smartphone. Ci sono diverse ottimizzazioni ma anche due novità particolarmente importanti: la prima riguarda la nuova interfaccia per gli aggiornamenti di sistema e la seconda riguarda un avviso di sicurezza quando il display diventa troppo caldo.

Nel forum ufficiale troverete tutte le istruzioni in merito a come installare la Oxygen OS Open Beta sul vostro smartphone.

Ricordiamo che OnePlus 3, 3T, 5, 5T e 6 non sono più disponibili sul sito ufficiale di OnePlus, visto che OnePlus 6T è stato presentato ufficialmente qualche settimana fa. Tuttavia potreste trovare OnePlus 6 su altri canali di vendita come Amazon ad esempio, dove ultimamente lo smartphone viene periodicamente scontato. L’unico dispositivo della società attualmente in vendita è OnePlus 6T di cui ricordiamo le principali caratteristiche tecniche: 

  • display AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione Full-HD+ (1080×2280, 19:9) Optic AMOLED, Corning Gorilla Glass 6
  • processore Qualcomm Snapadragon 845 
  • GPU Adreno 630
  • 6/8GB RAM DDR4X
  • 128/256GB storage UFS 2.1
  • Doppia fotocamera posteriore 20 MP + 16 MP, OIS + EIS, f1.7
  • Fotocamera anteriore
  • 3D Face ID recognition + sensore per le impronte digitali posto sotto al display
  • USB-C 3.0
  • batteria da 3.700 mAh con ricarica rapida Dash Charge
  • Android 9.0 Pie, personalizzazione proprietaria Oxygen OS 5.1.8

Il prezzo è di 559 euro per la versione 6/128 GB, sale a 589 euro per la versione 8/128 GB e arriva fino a 639 euro per la variante 8/256 GB. Per gli utenti che amano questo smartphone ma vogliono distinguersi dalla massa esiste anche la nuova variante McLaren Edition con ben 10 GB di RAM.

Via