Home > Android > OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro ricevono la Oxygen OS Open Beta 2 basata su Android 10

OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro ricevono la Oxygen OS Open Beta 2 basata su Android 10

Qualche mese fa sono stati presentati i nuovi smartphone OnePlus 7 e 7 Pro. I due nuovi smartphone sono abbastanza diversi tra di loro ma a quanto pare è il modello Pro a catturare la maggiore attenzione visto il numero elevato di preordini.  

Tuttavia, lo smartphone non è esente da piccoli difetti e bug di gioventù e quindi l’azienda sta procedendo con alcuni aggiornamenti per risolverli velocemente, ma oggi non parliamo di aggiornamenti marginali, bensì di Android 10.

L’azienda ha promesso qualche giorno fa il rilascio dell’update ufficiale ad Android 10 in contemporanea con i Google Pixel ed effettivamente ha mantenuto le promesse, rilasciando la prima versione Open Beta 1 basata su Android 10 circa due settimane fa. Nelle scorse ore l’azienda ha provveduto a rilasciare la seconda beta che praticamente si limita a correggere i bug riscontrati nella prima.

Ecco il changelog ufficiale:

System

  • General bug fixes and stability improvements
  • Fixed the crash issue with System UI caused by parallel Whatsapp app
  • Fixed the dark screen issue on the lock screen while accessing Games
  • Fixed issues with Status Bar not displaying UI elements
  • Fixed the crash issue with default OnePlus Gestures
  • Re-designed Wi-Fi icon in Quick Settings
  • Fixed the crash issue with the Fingerprint Unlock
  • Optimized the animation effect when Notification bar is being scrolled upwards[/box]

Come potete notare dal changelog, fatta eccezione per la nuova icona del Wifi presente nel menu dei quick settings, tutte le altre voci fanno riferimento a bugfix e ottimizzazioni che riguardano un po’ ogni comparto: dalla lockscreen al sensore per le impronte digitali, dall’interfaccia di sistema alle gestures.

Non vengono segnalati bug gravi per essere pur sempre una Open Beta, ma ovviamente potrebbero esserci problemi di stabilità.Per maggiori informazioni su come procedere con l’installazione potete fare riferimento al sito ufficiale del produttore