Home > Android > OnePlus 7 e 7 Pro: sospeso l’aggiornamento con le patch di aprile

OnePlus 7 e 7 Pro: sospeso l’aggiornamento con le patch di aprile

Qualche mese fa sono stati presentati gli smartphone OnePlus 7 e 7 Pro. Poi sono arrivati sul mercato ufficialmente anche i nuovi OnePlus 7T e 7T Pro e qualche giorno fa è toccato ai nuovi OnePlus 8 e 8 Pro. Oggi parliamo però di aggiornamenti software e lo facciamo per segnalare uno dei rari problemi seri incontrati dall’azienda nel rilascio dei propri aggiornamenti.

Qualche bug c’è quasi sempre negli aggiornamenti Open Beta rilasciati dal produttore ma nel rilascio delle patch di aprile c’è stato un intoppo più serio del previsto dato che diversi utenti dopo l’aggiornamento non sono più riusciti a sbloccare il proprio OnePlus 7 o OnePlus 7 Pro.

Di conseguenza l’azienda ha sospeso il rilascio della OxygenOS Open Beta 12 che portava con sé anche qualche piccola novità per la fotocamera e per l’app Telefono.

Ecco il changelog:

  • System
    • Optimized the volume adjustment to improve user experience
    • Added the missing recording icon in call screen
    • Updated Android security patch to 2020.04
    • Fixed known issues and improved system stability
  • Phone
    • Added the ringing duration info for missed calls
    • Now you can switch your mobile data on phone calls supported with VoLTE
  • Camera
    • Added a feature which can now detect dirt on the camera lens, prompting a quick cleanup for better image and video quality.

L’update è in standby in questo momento e probabilmente questo intoppo rallenterà il rilascio anche delle altre versioni Open Beta per gli altri smartphone OnePlus dell’azienda con le patch di aprile. Approfittiamo della situazione per ricordare che i nuovi OnePlus 8 e 8 Pro riceveranno le patch di sicurezza non più ogni mese ma su base bimestrale

Via