Home > Android > OnePlus 7, 7 Pro, 7 Pro 5G e 7T Pro 5G ricevono le patch di sicurezza di marzo 2020

OnePlus 7, 7 Pro, 7 Pro 5G e 7T Pro 5G ricevono le patch di sicurezza di marzo 2020

oneplus 7 pro

Qualche mese fa sono stati presentati i nuovi smartphone OnePlus 7 e 7 Pro. I due nuovi smartphone sono abbastanza diversi tra di loro ma a quanto pare è il modello Pro a catturare la maggiore attenzione visto il numero elevato di preordini.  

Tuttavia, lo smartphone non è esente da piccoli difetti e bug di gioventù e quindi l’azienda sta procedendo con alcuni aggiornamenti per risolverli velocemente, ma oggi non parliamo di aggiornamenti marginali, bensì di Android 10.

L’azienda ha promesso qualche giorno fa il rilascio dell’update ufficiale ad Android 10 in contemporanea con i Google Pixel ed effettivamente ha mantenuto le promesse, rilasciando la prima versione Open Beta 1 basata su Android 10 lo scorso mese di settembre. Con qualche settimana di ritardo poi è arrivato anche l’aggiornamento stabile all’ultima versione del robottino verde.

Nelle scorse ore è stato rilasciato un nuovo update per OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro che si aggiorna alla OxygenOS 10.3.2. Ecco il changelog:

  • System
    • Optimized the Ram management
    • Improved system stability and fixed known issues
    • Updated Android Security Patch to 2020.03
  • Gallery
    • Improved stability for recording videos in slow-mo
    • Fixed the random disappearance of screenshots in Gallery
    • Now play videos without any lags

Come possiamo notare oltre ad una serie di miglioramenti generali e l’ottimizzazione di funzioni già esistenti, l’unica novità riguarda l’introduzione delle patch di sicurezza di marzo 2020. 

Con aggiornamenti separati ricevono le patch di marzo anche gli smartphone 7 Pro 5G,  7T Pro 5G e il modello  7T Pro 5G McLaren Edition. Ricordiamo infine che il prossimo 15 aprile dovrebbero essere presentati i nuovi modelli 8 e 8 Pro ma potrebbe esserci spazio anche per un nuovo modello “economico”

Via