Home > Android > Oneplus 6 e 6T ricevono la OxygenOS 10.3.5

Oneplus 6 e 6T ricevono la OxygenOS 10.3.5

OnePlus 6T

Qualche settimana fa OnePlus ha annunciato ufficialmente lo stop ai lavori sul canale Open Beta per OnePlus 6 e 6T. Una scelta sicuramente non tecnica ma commerciale: anche se è apprezzabile lo sforzo fatto da OnePlus in questi mesi per supportare adeguatamente due smartphone che pur non essendo “vecchi” hanno ormai già diversi eredi, pochi mesi fa sono stati presentati gli smartphone OnePlus 7 e 7 Pro. Poi sono arrivati sul mercato ufficialmente anche i modelli OnePlus 7T e 7T Pro e dopo i modelli OnePlus 8 e 8 Pro. E mentre iniziano già a circolare i rumors su OnePlus 8T l’azienda ha ufficializzato la nuova line-up di smartphone “economici” con il lancio sul mercato di OnePlus Nord, uno smartphone che a quanto pare necessita di qualche bugfix

Ad ogni modo gli aggiornamenti per i modelli 6 e 6T continuano ad arrivare. Negli scorsi giorni infatti è stata rilasciata la OxygenOS 10.3.5.

Ecco il changelog ufficiale:

System

  • Optimized RAM management
  • Newly adapted OnePlus Buds, easier to take advantage of wireless connection
  • Fixed the crash issue when browsing on Chrome
  • Fixed the black screen issue when opening logkit
  • Improved system stability and fixed general bugs
  • Updated Android Security Patch to 2020.07
  • Updated GMS package to 2020.05

Le novità non sono tante, ma comunque con questo aggiornamento Oneplus 6 e 6t possono contare su Android 10, patch di sicurezza di luglio 2020 e anche il supporto ai nuovi auricolari Buds. Tra le altre novità troviamo qualche ottimizzazione per quanto riguarda la stabilità di sistema e la gestione della memoria RAM.

L’update è in fase di rilascio graduale via OTA.

Via