Home > Android > OnePlus 5T non è in grado di riprodurre i contenuti di Netflix e Prime Video in HD

OnePlus 5T non è in grado di riprodurre i contenuti di Netflix e Prime Video in HD

Altra tegola per OnePlus dopo i tanti problemi che sono saltati fuori dopo l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo per OnePlus 3 e 3T. Questa volta il protagonista però è OnePlus 5T, ossia l’ultimo gioiellino della società cinese. Ebbene, pare che l’hardware potentissimo di questo dispositivo non permetta di gestire  i contenuti di Netflix e Prime Video in HD.

Non allarmatevi più di tanto perché non è nulla di irrisolvibile tramite un aggiornamento software e la società stessa ha già confermato che sarà rilasciato un update per risolvere questo problema.

A quanto pare basterebbe aggiungere il supporto a Widevine Level 1 DRM, uno standard richiesto da molti servizi di streaming per la riproduzione HD. Attualmente sia OnePlus 5 che OnePlus 5T supportano solo lo standard Widevine Level 3 che garantisce pieno supporto ai soli contenuti SD.

Resta solo da capire quando verrà rilasciato questo aggiornamento, considerando che è stato rilasciato un update pochi giorni fa.

Ricordiamo le caratteristiche tecniche di OnePlus 5T: 

  • Display Full Optic AMOLED da 6,01 pollici con risoluzione FullHD+ (1080 x 2160 pixel) e protezione vetro Gorilla Glass 5 2.5D
  • SoC Qualcomm Snapdragon 835 con CPU octa core a 2,45 GHz e GPU Adreno 540
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X
  • 64/128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1 2-LANE
  • Doppia fotocamera posteriore con sensore principale Sony IMX398 da 16 Mpixel, apertura f/1.7, sensore secondario Sony IMX376K da 20 Mpixel con apertura f/1.7, doppio flash LED, registrazione video 4K a 30 fps, Time-Lapse e Slow Motion 720p a 120 fps
  • Fotocamera frontale da 16 Mpixel con sensore Sony IMX371 e apertura focale f/2.0
  • Connettività 4G/LTE Cat.12 (fino a 600 Mbps in download), Wi-Fi MIMO 2×2, 802,11 dual band a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC e GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo
  • Lettore di impronte digitali sulla scocca posteriore
  • Altro: accelerometro, bussola, giroscopio, sensore di prossimità, sensore di luce ambientale e SensorHub
  • Batteria da 3.300 mAh con supporto alla ricarica rapida Dash Charge (5V@4A)
  • Sistema operativo OxygenOS basato su Android 7.1.1 Nougat
  • Dimensioni di 156,1 x 75 x 7,2 millimetri e peso di 162 grammi 

OnePlus 5T è disponibile sullo store ufficiale a partire dal 21 novembre nella versione Midnight Black a 499 euro per la versione da 6+64 GB e 559 euro per la versione 8+128 GB.

Via