Home > Android > OnePlus 5T e OnePlus 5 si aggiornano alla OxygenOS 5.1.6

OnePlus 5T e OnePlus 5 si aggiornano alla OxygenOS 5.1.6

Oggi torniamo a parlare di OnePlus ma non per segnalare notizie sul nuovo OnePlus 6T che verrà presentato a giorni, bensì per per segnalare nuovi rilasci di OxygenOS o di Open Beta. In particolare in questo caso si parla di un aggiornamento stabile dato che nelle scorse ore OnePlus 5T e OnePlus 5 hanno iniziato a ricevere l’update alla OxygenOS 5.1.6.

Non ci sono poi grandi stravolgimenti ma almeno un paio di aspetti molto importanti da segnalare. Ma vediamo tutte le novità nel dettaglio grazie al changelog ufficiale:

Changelog:

  • System
    • Supported Project Treble
    • Supported IDEA India VoLTE (Default On)
    • Improved Bluetooth stability for phone calls
    • Updated Android security patch to 2018.10

Come potete notare il changelog è davvero molto breve ma viene ufficializzato il supporto a Project Treble. In realtà il team di XDA aveva scoperto questo aspetto già nella precedente OxygenOS 5.1.5 ma evidentemente ora il supporto è completo. Infatti, OnePlus con una nota indica la presenza necessaria della OxygenOS 5.1.5 a bordo per poter procedere con l’update di cui si parla in questo articolo.

Oltre al supporto a Project Treble  troviamo dei miglioramenti per quanto riguarda la stabilità del Bluetooth, il supporto del VoLTE e le patch di sicurezza di ottobre.

Come per i precedenti aggiornamenti ufficiali della OxygenOS, anche in questo caso se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:

Via