Home > Android > OnePlus 3T e OnePlus 3 si aggiornano alla OxygenOS 5.0.5

OnePlus 3T e OnePlus 3 si aggiornano alla OxygenOS 5.0.5

OnePlus 3

OnePlus 3T e OnePlus 3 si apprestano ad avvicinarsi al periodo di dismissione del supporto software da parte del produttore. Qualche settimana fa OnePlus ha rilasciato le ultime Open Beta per OnePlus 3T e OnePlus 3. Questo significa che probabilmente non ci saranno ulteriori aggiornamenti funzionali e/o avanzamenti di versione in futuro, e di per sé l’aggiornamento alla OxygenOS 5.0.5 potrebbe essere una conferma al riguardo.

Di solito in questi articoli mostriamo il changelog ma in questo caso non serve perché praticamente si tratta solo di bufix e ottimizzazioni non meglio specificate. Sembra ormai chiaro come la società non abbia molta voglia di investire risorse su questi due “vecchi” dispositivi.

In ogni caso qualche settimana fa la società ha confermato che sia OnePlus 3T che OnePlus 3 riceveranno l’aggiornamento ufficiale ad Android 9.0 Pie. Questo probabilmente avverrà tra diversi mesi ma in questi casi è meglio accontentarsi perché altri produttori non aggiorneranno smartphone lanciati nel 2016 all’ultima versione del robottino verde.

L’update alla OxygenOS 5.0.5 è in fase di rilascio già da qualche ora per cui dovrebbe essere disponibile a tutti entro i prossimi giorni.

Come per i precedenti aggiornamenti ufficiali della OxygenOS, anche in questo caso se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:

Via