Home > Android > OnePlus 3 e 3T: l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie è stato rilasciato ufficialmente

OnePlus 3 e 3T: l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie è stato rilasciato ufficialmente

Nelle scorse settimane OnePlus ha rilasciato nuovi aggiornamenti stabili per i vari modelli 3, 3T, 5 e 5T i quali introducono una serie di novità per quanto riguarda launcher, galleria ed altre novità. La società è stata poi coinvolta con il lancio di nuovi modelli di smartphone (OnePlus 6T in varie versioni e colorazioni), e gli aggiornamenti ad Android 9.0 Pie.

Bisogna dare merito all’azienda di aver sbrigato velocemente le operazioni di aggiornamenti visto che OnePlus 6T, 6, 5T e 5 erano tutti aggiornati a Pie al 31 dicembre 2018. Nel caso dei modelli 3 e 3T, invece, le tempistiche si sono un po’ allungate, ma finalmente ci siamo. Nelle scorse ore, dopo un periodo di beta chiuse e pubbliche, è arrivato il rilascio ufficiale dell’aggiornamento ad Android 9.0 Pie per i due smartphone.

Ecco il changelog:

Changelog:

  • System
    • Updated system to Android™ 9 Pie™
    • Brand new UI for Android Pie
    • Updated Android security patch to 2019.4
  • Do Not Disturb mode
    • You can now customize the time range in the new Do Not Disturb mode
  • New Gaming mode 3.0
    • Supported displaying text content of the heads up notifications
    • Added notification for 3rd party calls
  • Phone
    • Dialer now supports Google Duo
  • Camera
    • Supports Google Lens to provide you with powerful image recognition experience
  • System
    • General bug fixes and improvements

Oltre alle novità proprie di Android 9.0 arrivano anche le patch di sicurezza di aprile 2019, la modalità Gaming 3.0, il supporto a Google Lens e a Google Duo e la nuova modalità Non Disturbare.

Ricordiamo che OnePlus 3 e 3T non sono più disponibili sul sito ufficiale di OnePlus, visto che ormai sono arrivati sul mercato i nuovi flagship 7 e 7 pro.

Ricordiamo le principali caratteristiche tecniche di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro: 

OnePlus 7 Pro

  • Display da 6,67” QHD+ (3120 X 1440 pixel) a 90 Hz
  • SoC Snapdragon 855
  • 6/8/12 GB di RAM
  • 128/256 GB di memoria interna (UFS 3.0)
  • Tripla cam posteriore: 48 MegaPixel, sensore Sony IMX586 
    (f/1.6, OIS, 7 lenti) + 16 MegaPixel grandangolare
    (f/2.2, angolo di visione di 117 gradi) + 8 MegaPixel zoom ottico 3x
    (f/2.4, lunghezza focale 78mm + OIS)
  • Fotocamera anteriore da 16 MP f/2.0
  • Batteria da 4.000mAh (ricarica rapida Warp Charge a 30W)
  • Connettività: NFC, Bluetooth 5.0, dual SIM, WiFi ac (dual band), USB 3.1 Type C
  • OS Android 9 Pie con Oxygen OS
  • Dimensioni: 162,6 x 75,9 x 8,8 mm e 210g di peso

OnePlus 7 

  • Display da 6,4” FHD+
  • SoC Snapdragon 855
  • 6/8/12GB di RAM
  • 128/512GB di memoria interna
  • Tripla cam posteriore: 48+20+16MP Wide
  • Cam anteriore da 20MP
  • Batteria da 3.700mAh
  • OS Android 9 Pie con Oxygen OS
  • Dimensioni: 162,6 x 76 x 8,8 mm

Per quanto riguarda il capitolo prezzi e disponibilità, OnePlus 7 sarà disponibile nella configurazione 6/128 GB a 549 euro, nella configurazione 8/256 Gb a 609 euro e nella configurazione 12/512 GB a 699 euro.

I prezzi per OnePlus 7 Pro sono decisamente più elevati: si parte con la configurazione 6/128 GB a 699 euro nella colorazione Mirror Grey, poi c’è la versione intermedia 8/256 GB a 749 euro nelle colorazioni Mirror Grey, Almond e Nebula Blue ed infine la versione 12/256 GB a 819 euro nella colorazione Nebula Blue.

Via