Home > Apple > I nuovi iPad potrebbero subire dei ritardi

I nuovi iPad potrebbero subire dei ritardi

iPad Pro 10.5

Apple è solita suddividere l’anno in due sezioni ben separate quando si tratta della presentazione di nuovi prodotti. Intorno al mese di Marzo rinnova il proprio catalogo di iPad mentre a Settembre è la volta degli iPhone. Nel 2017 però potrebbero esserci delle modifiche alla roadmap visto che ci sono dei problemi relativi alla realizzazione dei nuovi iPad.

In particolare, i problemi sarebbero da attribuire alle fonderie di TSMC in cui vengono prodotti regolarmente i chip A10 Fusion ed in cui dovrebbero nel prossimo futuro venir prodotti i chip A10X Fusion per gli iPad. In particolare, il processo produttivo a 10 nm non molto ben ottimizzato di TSMC non garantisce un rendimento costante nella produzione dei chip, il che si traduce in una produzione di massa non a pieno regime.

Al momento comunque si tratta solo di un’indiscrezione che non si basa su nessuna fonte ufficiale. Certo è che TSMC è l’azienda incaricata anche della produzione dei chip A11 che verranno implementati all’interno dei vari iPhone 8. Un problema al processo produttivo potrebbe compromettere anche quella che sarà la produzione successiva

Ad ogni modo, prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che l’inedito modello da 10.9 pollici di iPad previsto per il 2017 potrebbe non essere dotato del caratteristico tasto fisico centrale.

VIA  FONTE