Home > News > Nuove indiscrezioni sugli smartphone BlackBerry con QNX

Nuove indiscrezioni sugli smartphone BlackBerry con QNX

RIM ha da poco diffuso alcune interessanti informazioni sulle caratteristiche tecniche dei nuovi smartphone BlackBerry dotati del sistema operativo QNX, che condivideranno molte feature con il BlackBerry Playbook.

blackberry qnx

I nuovi smartphone di RIM, che dovrebbero arrivare sul mercato nel 2012, utilizzeranno un nuovo form-factor non più basato sulla tastiera QWERTY fisica. I device QNX di RIM potranno essere considerati a tutti gli effetti come dei Playbook di dimensioni più ridottte: medesimo è il formato dello schermo, 16:9, medesima la risoluzione pari a 1280x600 pixel.

Contrariamente a quanto si era vociferato, gli smartphone BBX di RIM saranno compatibili con i servizi BIS e BES a differenza del BlackBerry Playbook, che, almeno per il momento è costretto a farne a meno in attesa dell'aggiornamento della piattaforma atteso per febbraio 2012.

La "rivoluzione" introdotta da RIM nella sua linea di smartphone non riguarderebbe, quindi, esclusivamente l'aspetto del sistema operativo, ma anche quello releativo al form-factor. Stando a quanto emerso dalle recenti dichiarzioni dei vertici di RIM, la tradizionale ed ormai storica tastiera degli smartphone BlackBerry potrebbe essere destinata ad un pensionamento, sostituita da ampi schermi touch.

PCMag via CrackBerry

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

RIM ha da poco diffuso alcune interessanti informazioni sulle caratteristiche tecniche dei nuovi smartphone BlackBerry dotati del sistema operativo QNX, che condivideranno molte feature con il BlackBerry Playbook.

blackberry qnx

I nuovi smartphone di RIM, che dovrebbero arrivare sul mercato nel 2012, utilizzeranno un nuovo form-factor non più basato sulla tastiera QWERTY fisica. I device QNX di RIM potranno essere considerati a tutti gli effetti come dei Playbook di dimensioni più ridottte: medesimo è il formato dello schermo, 16:9, medesima la risoluzione pari a 1280×600 pixel.

Contrariamente a quanto si era vociferato, gli smartphone BBX di RIM saranno compatibili con i servizi BIS e BES a differenza del BlackBerry Playbook, che, almeno per il momento è costretto a farne a meno in attesa dell'aggiornamento della piattaforma atteso per febbraio 2012.

La "rivoluzione" introdotta da RIM nella sua linea di smartphone non riguarderebbe, quindi, esclusivamente l'aspetto del sistema operativo, ma anche quello releativo al form-factor. Stando a quanto emerso dalle recenti dichiarzioni dei vertici di RIM, la tradizionale ed ormai storica tastiera degli smartphone BlackBerry potrebbe essere destinata ad un pensionamento, sostituita da ampi schermi touch.

PCMag via CrackBerry

Sistema Operativo: 
Contenuto: