Home > News > Non tutti gli acquirenti riceveranno lo Jolla Tablet

Non tutti gli acquirenti riceveranno lo Jolla Tablet

Jolla Tablet

Era il 2014 quando l’azienda finlandese Jolla organizzò una campagna di crowfouding per finanziare lo Jolla Tablet, secondo dispositivo hardware dopo uno smartphone presentato l’anno precedente. Di recente l’azienda ha cominciato di aver terminato ufficialmente la produzione del tablet in questione per concentrarsi maggiormente sul software, ovvero su Sailfish OS.

Si tratta di una cosa che può succedere ma la cosa strana è che non tutti coloro che hanno finanziato la campagna hanno ricevuto il loro tablet. Dopo aver ricevuto oltre 2 milioni di dollari di finanziamento, Jolla promise di spedire tutti i Jolla Tablet entro Maggio 2015, cosa che però non è avvenuta. In questo senso, Jolla ha comunicato che non tutti gli acquirenti riceveranno il loro tablet in quanto le ultime rimanenze di magazzino saranno spedite ad inizio 2016 ma non basteranno a soddisfare tutti gli acquirenti.

Nonostante tutti coloro che hanno acquistato il tablet ma non l’hanno ricevuto e non lo riceveranno dovrebbero essere arrabbiati, l’azienda ha comunicato che a questi utenti saranno riservati degli speciali premi di cui però al momento non sappiamo nulla. Insomma, ciò ha tutta l’aria di un comportamento atto a rimediare il grosso errore di produzione insufficiente fatto inizialmente. Siete anche voi nel gruppo di coloro che non l’hanno ancora ricevuto?

VIA