Home > Applicazioni > Nokia: un futuro basato sulla salute

Nokia: un futuro basato sulla salute

Nokia

Nokia, dopo aver lanciati i Lumia 930, 603 e 635, ha anche annunciato il rilascio del SensorCore SDK. Grazie a questo kit di sviluppo, sarà in grado di realizzare applicazioni dedicate al fitness e all’attività fisica.

Nokia

Queste nuove applicazioni di Nokia che saranno dedicate al fitness, al tracking saranno in grado di interagire con i sensori di movimento che sono integrati nella nuova serie dei Lumia. Le applicazioni basate sul SensorCore SDK, secondo le ultime indiscrezioni apparse, potrebbe essere un segno del futuro che ha intenzione di intraprendere Nokia: ovvero dedicarsi al mercato dei servizi dedicati alla salute e al benessere e perché no anche al mondo degli indossabili.

Ecco il futuro di Nokia che vuole intraprendere

Le nuove applicazioni non sarebbero isolate e dedicate al mondo e prodotti Nokia, ma offrirebbero un servizio con carattere cross-platform e quindi sarebbe accessibili da un utenza molto più ampia.

Purtroppo al momento mancano i dettagli del progetto, quindi non si sa ancora quanto tempo ci vorrà per portare a termine il tutto. Le indiscrezioni apparse appaiono verosimili alla luce di quello che l’azienda sta dimostrando fino ad ora. L’azienda finlandese sta dimostrando sempre di più un grande impegno per rendere disponibili i proprio servizi a molti utenti; dall’altro canto sta ponendo le basi con il SensorCore, per cavalcare l’onda delle applicazioni, dei servizi e dell’hardware dedicato agli amanti del fintenss, della salute e dell’attività sportiva.

Ora ci resta solo che aspettare e lasciare che sia il tempo a dire se i segnali lanciati da Nokia si esplicheranno in qualcosa di più complesso e se il rumor appena decritto si rivelerà veritiero.

Via