Home > News > Nokia: la piattaforma dual-core NovaThor di ST-Ericsson nei futuri Windows Phone

Nokia: la piattaforma dual-core NovaThor di ST-Ericsson nei futuri Windows Phone

I primi smartphone Windows Phone di Nokia sono stati da poco presentati, ma si pensa già al futuro della piattaforma hardware utilizzata dai nuovi modelli basati sul sistema operativo mobile di Microsoft. Nel futuro dei Nokia Windows Phone appare la piattaforma dual-core di ST-Ericsson.

st-ericsson novathor

E' ST-Ericsson ad annunciare il recente accordo con Nokia che avrà ad oggetto la fornitura dei nuovi sistemi SoC (single on chip) NovaThor che verranno integrati nella nuova generazione di smartphone Nokia basati su Windows Phone. ST-Ericsson, joint venture tra STMicroelectronics ed Ericsson, da non confondere con Sony Ericsson, ha un ricco catalogo di chip per smartphone e tablet che annovera anche la citata piattaforma NovaThor.

Sono tre sistemi appartenenti alla famiglia NovaThor di ST-Ericsson, tutti caratterizzati per la presenza di una CPU dual-core ARM Cortex A9 e della GPU Arm Mali 400. Più nello specifico si tratta delle seguenti piattaforme:

Il recente annuncio è indicativo dell'evoluzione interesserà la piattaforma hardware dei Windows Phone nei prossimi mesi. Da una parte la Microsoft sembra aprire le porte a produttori di chip differenti da Qualcomm, dall'altra i processori dual-core sembrano destinati a fare il loro ingresso in Windows Phone.

Considerato che i Windows Phone di seconda generazione, recentemente introdotti, utilizzano ancora una piattaforma single-core, è lecito ritenere che i Nokia Windows Phone con la piattaforma di NovaThor non vedranno la luce prima della seconda parte del 2012. A riguardo mancano tuttavia indicazioni più dettagliate.

Fonte: Market Wire via My Nokia Blog

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

I primi smartphone Windows Phone di Nokia sono stati da poco presentati, ma si pensa già al futuro della piattaforma hardware utilizzata dai nuovi modelli basati sul sistema operativo mobile di Microsoft. Nel futuro dei Nokia Windows Phone appare la piattaforma dual-core di ST-Ericsson.

st-ericsson novathor

E’ ST-Ericsson ad annunciare il recente accordo con Nokia che avrà ad oggetto la fornitura dei nuovi sistemi SoC (single on chip) NovaThor che verranno integrati nella nuova generazione di smartphone Nokia basati su Windows Phone. ST-Ericsson, joint venture tra STMicroelectronics ed Ericsson, da non confondere con Sony Ericsson, ha un ricco catalogo di chip per smartphone e tablet che annovera anche la citata piattaforma NovaThor.

Sono tre sistemi appartenenti alla famiglia NovaThor di ST-Ericsson, tutti caratterizzati per la presenza di una CPU dual-core ARM Cortex A9 e della GPU Arm Mali 400. Più nello specifico si tratta delle seguenti piattaforme:

Il recente annuncio è indicativo dell’evoluzione interesserà la piattaforma hardware dei Windows Phone nei prossimi mesi. Da una parte la Microsoft sembra aprire le porte a produttori di chip differenti da Qualcomm, dall’altra i processori dual-core sembrano destinati a fare il loro ingresso in Windows Phone.

Considerato che i Windows Phone di seconda generazione, recentemente introdotti, utilizzano ancora una piattaforma single-core, è lecito ritenere che i Nokia Windows Phone con la piattaforma di NovaThor non vedranno la luce prima della seconda parte del 2012. A riguardo mancano tuttavia indicazioni più dettagliate.

Fonte: Market Wire via My Nokia Blog

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

  • fla

    alla fine Nokia è rimasta con Qualcomm