Home > News > Nokia e Scalado, questione di immagini!

Nokia e Scalado, questione di immagini!

Per migliorare l'esperienze di imaging sui propri smartphone Lumia, Nokia ha annunciato oggi l'acquisizione della società mondiale di imaging, Scalado, la cui tecnologia è disponibile su più di un miliardo di dispositivi hi-tech

Nokia acquisisce la società Scalado

Il colosso finlandese è intenzionato a migliorare notevolmente le prestazioni e la qualità del comparto fotografico dei propri dispositivi equipaggiati con il sistema operativo di Microsoft. E come se l'arrivo di Windows Phone 8, assieme alla tecnologia PureView, la stessa utilizzata sul Nokia 808 dalla fotocamera da 41 MegaPixel, non bastasse, Nokia ha annunciato l'acquisizione di Scalado.

"Scalado ha lavorato con Nokia per più di dieci anni, contribuendo fortemente allo sviluppo di diverse applicazioni per le immagini", ha dichiarato Jo Harlow, vice presidente esecutivo Smart Devices di Nokia. 

E questa transazione permetterà di rinnovare la leadership, mettendo insieme l'esperienza di Nokia nella progettazione di cameraphone, e quella software di Scalado. Un accordo che si proprone di migliorare le sensazioni che seguono lo scatto di una foto.

Håkan Persson, chief executive officer di Scalado, ha rivelato di essere molto entusiasta di questa opportunità, definita come un naturale passo successivo della relazione di lunga data con Nokia. E in aggiunta a Espoo e Tampere in Finlandia, Lund in Svezia, patria di Scadalo, diverrà un luogo chiave per lo sviluppo delle tecnologie di imaging.

L'operazione dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2012, in vista del Nokia World di quest'anno.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Per migliorare l’esperienze di imaging sui propri smartphone Lumia, Nokia ha annunciato oggi l’acquisizione della società mondiale di imaging, Scalado, la cui tecnologia è disponibile su più di un miliardo di dispositivi hi-tech

Nokia acquisisce la società Scalado

Il colosso finlandese è intenzionato a migliorare notevolmente le prestazioni e la qualità del comparto fotografico dei propri dispositivi equipaggiati con il sistema operativo di Microsoft. E come se l’arrivo di Windows Phone 8, assieme alla tecnologia PureView, la stessa utilizzata sul Nokia 808 dalla fotocamera da 41 MegaPixel, non bastasse, Nokia ha annunciato l’acquisizione di Scalado.

“Scalado ha lavorato con Nokia per più di dieci anni, contribuendo fortemente allo sviluppo di diverse applicazioni per le immagini”, ha dichiarato Jo Harlow, vice presidente esecutivo Smart Devices di Nokia. 

E questa transazione permetterà di rinnovare la leadership, mettendo insieme l’esperienza di Nokia nella progettazione di cameraphone, e quella software di Scalado. Un accordo che si proprone di migliorare le sensazioni che seguono lo scatto di una foto.

Håkan Persson, chief executive officer di Scalado, ha rivelato di essere molto entusiasta di questa opportunità, definita come un naturale passo successivo della relazione di lunga data con Nokia. E in aggiunta a Espoo e Tampere in Finlandia, Lund in Svezia, patria di Scadalo, diverrà un luogo chiave per lo sviluppo delle tecnologie di imaging.

L’operazione dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2012, in vista del Nokia World di quest’anno.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: