Home > Android > Nokia 7 Plus e Nokia 8.1: disponibili i sorgenti del kernel

Nokia 7 Plus e Nokia 8.1: disponibili i sorgenti del kernel

Nokia 7 Plus è uno smartphone che fin da subito si è identificato a ciò che più si avvicina ad un Google Pixel economico grazie alla partecipazione al programma Android One e ad una scheda tecnica particolarmente interessante a livello hardware. Indubbiamente tra gli smartphone Android One è quello in cui il progetto ha funzionato meglio, dato che è stato il primo a ricevere l’aggiornamento ufficiale ad Android 9.0 Pie. Ma oggi non parliamo di aggiornamenti bensì di modding. Infatti i possessori di Nokia 7 Plus esperti di programmazione possono ora scaricare i codici sorgente del kernel. 

HMD Global ha reso disponibili i sorgenti del kernel anche su Nokia 8.1, smartphone che dovrebbe arrivare a breve anche sul nostro mercato

Entrambi gli smartphone dispongono di Android One a bordo, ma ricordiamo che Nokia 7 Plus oltre ai vantaggi del programma Android One e quindi al rilascio di aggiornamenti in tempi rapidi può vantare anche la certificazione Android Enterprise Recommended.

Ricordiamo quali sono i requisiti necessari per accedere a questo programma:

  • Almeno 2 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione
  • Un chipset con CPU da 1.4 GHz o più veloce, architettura a 64 bit, durata della batteria di almeno 8 ore
  • Fotocamere da 2MP e 10 MP
  • Compatibilità di fabbrica con la scansione dei codici QR e con i metodi di registrazione zero-touch
  • Il produttore ha una finestra di 90 giorni per fornire gli ultimi aggiornamenti di sicurezza
  • Una versione sbloccata del dispositivo deve anche essere acquistabile dal produttore direttamente o da un distributore di terze parti

Nokia 7 Plus è regolarmente in vendita già da diversi mesi e si trova online a circa 320/330 euro. Nokia 8.1 arriverà a breve ad un prezzo superiore ai 400 euro. Le istruzioni per accedere ai codici sorgenti le trovate nel link in fondo a questo articolo.

Via