Home > Android > Nokia 7.3 si mostra nei primi renders

Nokia 7.3 si mostra nei primi renders

Al MWC 2019 una delle grandi protagoniste è stata HMD Global che, oltre a presentare un nuovo smartphone top di gamma, ha annunciato altri tre smartphone e un feature phone da 30 euro. L’edizione del 2020, invece, non c’è stata a causa del Coronavirus e questo ha complicato leggermente i piani dell’azienda che ad oggi non ha un vero top di gamma 2020, sebbene il nuovo Nokia 8.3 5G per specifiche e prezzo strizzerebbe l’occhio alla fascia alta del mercato.

Qualche giorno fa abbiamo visto come al netto della difficoltà nel lancio di nuovi smartphone competitivi sul mercato, l’azienda dovrebbe essere una delle più attive in questo 2020 (e presumibilmente inizio 2021) per quanto riguarda gli aggiornamenti software. A livello hardware, invece, le incertezze sono tante e per tutta la prima parte del 2020 non sono stati presentati dei dispositivi particolarmente allettanti: Nokia 5.3 è un entry level sovrapprezzato (per fortuna ora che si trova sotto i 200 euro comincia ad essere interessante ma comunque non è competitivo se consideriamo il livello ormai raggiunto con Poco X3 (NFC) e Realme 7/7 Pro), Nokia 8.3 5G si è perso per strada e di Nokia 9.3 Pureview non c’è traccia.

Fortunatamente l’evento del 22 settembre ha portato qualche buona notizia. Sono stati presentati ufficialmente Nokia 2.4 e Nokia 3.4 ma soprattutto è stato annunciato l’arrivo sul mercato di Nokia 8.3 5G. Il tanto atteso Nokia 7.3 non è stato, invece, svelato. Tuttavia, ci ha pensato il leaker @onleaks ad anticipare qualche informazione su questo dispositivo.

Dalle foto che vediamo in questo articolo possiamo dire che Nokia non si è sprecata, anzi, il design è abbastanza anonimo sia sulla parte frontale con il punch hole che sul retro con un sensore per le impronte che oltre ad essere anacronistico ci anticipa già l’assenza del display OLED.

A bordo dovremmo trovare il Soc Snapdragon 690, una generosa batteria da 4000 mAh, il jack audio, il tasto dedicato a Google Assistant e un display IPS. Il lancio dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Via